La profezia dell'armadillo (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2018
Supporto: DVD
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,99 €)

Zero, 27 anni, vive a Rebibbia, fa l'illustratore e si arrabatta con altri lavoretti. A casa lo aspetta la sua coscienza critica: un Armadillo che con conversazioni al limite del paradossale lo aggiorna su cosa succede nel mondo. La sua vita viene sconvolta dalla notizia della morte di Camille, suo amore adolescenziale, che lo costringe ad affrontare, con il suo spirito dissacrante, i dubbi e la mancanza di certezze della sua generazione di "tagliati fuori".
2
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ali Raffaele

    14/06/2020 16:27:45

    Piuttosto imbarazzante nella resa e nei dettagli, che lo portano nel complesso a essere il prodotto che è: un film pessimo, difficile da paragonare al bel fumetto da cui è tratto. Dalle scelte registiche banali che inceppano il ritmo, alla scelta degli attori, che appaiono sempre in qualche maniera castrati (basti pensare a Simone Liberati, macchietta nel ruolo di Zero, ma ottimo in altri ruoli - Cuori Puri, su tutti). Forse salverei soltanto le animazioni a capo e coda. Fosse stato interamente animato sarebbe stato sicuramente migliore ma, di certo, non sarebbe stato semplice da vendere nel circuito mainstream.

  • User Icon

    sae

    23/09/2019 12:28:11

    Film tratto dal fumetto omonimo di Zerocalcare. Nonostante Zerocalcare compaia tra gli sceneggiatori, il film riesce solo in parte a ricreare le emozioni del fumetto e risulta poco organico; sono in ogni caso presenti molte scene divertenti e l'interpretazione di Secco da parte di Castellitto è molto riuscita. Tra i contenuti speciali del dvd qualche scene eliminata e video musicali. Film da vedere almeno una volta e poi tornare subito a rileggersi il fumetto

Una commedia di erranza che rilegge al cinema la poesia urbana e le storie autobiografiche di Zerocalcare

Trama

Zero ha ventisette anni e il talento per il disegno. La sua vita sociale si limita a Secco con cui condivide l'entusiasmo per la geek culture. Ma la sua vera passione è Camille, il suo amore di sempre traslocato a Tolosa. Camille che ama e che adesso l'anoressia ha vinto. Cercando dentro di sé le parole per dire il suo lutto, Zero oscilla tra nostalgia e proiezioni 'corazzate'. In conflitto perenne con se stesso, la sua voce interiore ha il corpo placcato di un armadillo, presenza rassicurante che lo accompagna permanentemente. Tra Rebibbia e Roma Nord, passando per il temibile centro, Zero si imbarca in un'avventura splenica e comica, specchio di un'intera generazione.

  • Produzione: Fandango, 2018
  • Distribuzione: Mustang
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Francese; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Laura Morante Cover

    Laura Morante, attrice italiana di grande successo, inizia la sua carriera molto giovane, prima nella danza, con la compagnia di Patrizia Cerroni, poi in teatro con Carmelo Bene, e al cinema con Giuseppe e Bernardo Bertolucci, Nanni Moretti, Mario Monicelli, Gianni Amelio, Pupi Avati, Peter Del Monte. Nel corso degli anni si cimenta con il cinema italiano e straniero, lavorando con autori di grande prestigio, come Monteiro, Malkovich, Tanner, Vecchiali e Resnais.Forte di premi e riconoscimenti per la sua carriera di attrice, nel 2012 esce Ciliegine, il suo primo film come regista (Globo d’oro come Regista rivelazione). Nel 2016 firma la sua seconda regia con il film Assolo.Con il romanzo Brividi immorali (La nave di Teseo 2018) esordisce nel campo letterario. Approfondisci
Note legali