-25%
La psichiatra - Wulf Dorn - copertina

La psichiatra

Wulf Dorn

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Alessandra Petrelli
Editore: TEA
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 settembre 2011
Pagine: 406 p., Brossura
  • EAN: 9788850226719

25° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Thriller e suspence - Thriller

Salvato in 198 liste dei desideri

€ 9,75

€ 13,00
(-25%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La psichiatra

Wulf Dorn

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La psichiatra

Wulf Dorn

€ 13,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La psichiatra

Wulf Dorn

€ 13,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 13,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


«Ci sono posti nella mente umana che nessuno dovrebbe visitare. Dopo il viaggio allucinante de 'L'ipnotista', 'La psichiatra' ci riporta nel lato oscuro.» - Donato Carrisi

Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all'Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo. Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,54
di 5
Totale 212
5
79
4
46
3
42
2
25
1
20
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Il SegnaLibro di Deborah

    08/11/2019 12:38:02

    Qual è la più grande paura degli uomini? Perdere il controllo su se stessi, ritrovarsi tra la lucidità e la pazzia. E l'Uomo Nero lo sa. Ma tutti sanno che l'uomo nero non esiste. O forse no? Ellen Roth, psichiatra della clinica tedesca Wildklinik lo sa. Eppure una nuova paziente della clinica la avverte di fare attenzione all'Uomo Nero. Inizia così il lungo viaggio di Ellen sul confine invisibile tra ragione e follia, in cui sarà travolta da un turbine di sensazioni. Angoscia. Terrore. Insicurezza. Disperazione. "La psichiatra" di Wulf Dorn, è un thriller psicologico magistrale. Un romanzo che tiene col fiato sospeso, che trascina il lettore nei meandri della psiche. Una storia in cui nulla è come appare. Una romanzo incontenibile, dal ritmo convulso e inarrestabile, che riesce a trattenere l'attenzione del lettore fino all'ultima parola. Un libro incredibile che assomiglia ad un incubo senza fine, nel quale nulla è comprensibile finché non si arriva al sorprendente epilogo. E alla fine, una sola domanda tormenta il lettore: quanto può essere profondo ed oscuro l'abisso della mente umana?

  • User Icon

    Maria T. M.

    29/10/2019 10:32:47

    Il libro è un vero Thriller psicologico. Ricco di suspance, ansia, paura e qualche scena macabra. Dorn è capace di raccontare in poche pagine una storia da brivido. Finale perfetto, evoluzione della trama a dir poco spettacolare, ricca di colpi di scena, si sospetta di tutti tranne che del vero autore di tutte le azioni delittuose che vengono narrate. Il finale vi farà accapponare la pelle. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Caty

    23/10/2019 08:47:17

    Un ottimo mix di inquietudine e susence. È un romanzo che consiglio sia agli amanti dei thriller che a chi si sta approcciando al genere per la prima volta. Questa storia all'inizio mi sembrava scontata e invece ha saputo sorprendermi moltissimo.

  • User Icon

    Rebecca

    19/10/2019 18:29:20

    Avendo già letto diversi capolavori di Wulf Dorn mi aspettavo di meglio da questo libro. L'ho trovato surreale e macabro, sarebbe stato meglio se lo avessi letto per primo così avrei compreso il collegamento con i protagonisti di Il superstite

  • User Icon

    D.a.

    10/10/2019 23:05:19

    Primo romanzo di un autore che si è approcciato al genere thriller-psicologico come nessun altro ha mai fatto prima di lui. La trama è apparentemente semplice, tuttavia Dorn ci mostra la complessità della mente umana e ci insegna che non sempre le cose sono come sembrano, anzi, talvolta l'assurdo diventa realtà, probabilmente l'unica realtà in cui possiamo credere. La scrittura piacevole, leggera e accattivante tiene il naso del lettore incollato alle pagine a mettere costantemente in dubbio ogni possibile ipotesi. Libro eccezionale, autore che sa il fatto suo graIe anche alla sua precedente esperienza lavorativa (logopedista in reparto psichiatrico). Consigliato.

  • User Icon

    Federica

    25/09/2019 16:58:43

    Si tratta di un thriller psicologico il cui genere non rispecchia pienamente i miei interessi, o quantomeno era quello che pensavo prima di accostarmi alla lettura di questo testo! Con immensa sorpresa mi sono ritrovata a leggere un libro davvero sensazionale, una scrittura fluida, con una trama non scontata. Giunta a metà lettura ancora non avevo correttamente inquadrato come stessero realmente le cose. Buona padronanza dei temi psicologici e psichiatrici. Un finale davvero sorprendente. Consigliato a chi è stanco delle solite trame prevedibili.

  • User Icon

    ciuxy123

    25/09/2019 15:15:01

    Ho letto questo libro tutto d'un fiato. La storia è molto coinvolgente, scorrevole e per niente noiosa. Ciò che mi ha sorpreso maggiormente è stata la fine: insospettabile!

  • User Icon

    Beatrice Conti

    24/09/2019 13:23:06

    Posso iniziare la mia recensione con: “da brivido”? È questo che mi sento di dire, di esprimere. Leggere questo libro con il buio fuori è da pazzi perché Wulf Dorn ha la capacità di spaventarti anche se tu stessi leggendo questo libro sotto i riflettori di un palco e in pieno giorno!! Ci sono stati diversi colpo di scena che ho apprezzato ma soprattutto, scene agghiaccianti che ho adorato !!! Non c’è nemmeno da dire che è diventato uno dei miei autori preferiti !!!

  • User Icon

    ema

    22/09/2019 15:18:42

    Thriller fantastico, una lettura coinvolgente e scorrevole. Uno dei thriller migliori che abbia letto.

  • User Icon

    Jenny

    21/09/2019 14:59:05

    Un buon libro, letto in poco tempo. L'autore ha conoscenze approfondite di quelle che sono le patologie psichiatriche e le sa usare molto bene ai fini narrativi. Unico neo è che più si va avanti nel racconto e più la storia diventa prevedibile. Niente finale a sorpresa quindi, ma lo consiglio comunque.

  • User Icon

    Rossella

    21/09/2019 09:07:32

    Un ottimo thriller psicologico, Wulf Dorn trascina il lettore nel profondo della mente umana. Un libro che merita di essere letto, scorrevole, scritto bene e con continui colpi di scena. Divorato.

  • User Icon

    Clara

    20/09/2019 14:45:16

    Libro fantastico, ricco di suspense e colpi di scena. Fidatevi che arrivate alla fine del libro a bocca aperta.

  • User Icon

    mattia

    20/09/2019 09:45:47

    Mammia mia, letto in due giorni; trama avvincente e claustrofobica

  • User Icon

    Antonella

    20/09/2019 05:19:16

    Travolgente, ricco di suspense e ben scritto! Per gli amanti del genere il finale può esser prevedibile sul finire del libro..per gli altri una sorpresa sconcertante!

  • User Icon

    marika

    19/09/2019 20:04:31

    il mio primo thriller, non ho mai più trovato niente di così coinvolgente

  • User Icon

    v.

    12/09/2019 20:31:02

    Indimenticabile. Lettura scorrevole e ricca di suspense.

  • La protagonista de La psichiatra, celebre libro di Wulf Dorn, è Ellen Roth che di professione fa proprio questo, la psichiatra. Le cose cominciano a precipitare quando la paziente della stanza 7, picchiata, seviziata e che ha paura dell’Uomo Nero che, dice, sta per venirla a prendere, scompare nel nulla. Nessuno l’ha mai vista, solo Ellen, e a quanto pare Chris, il suo fidanzato, sempre psichiatra nella stessa clinica, che però al momento non può essere contattato visto che si trova in un posto sperduto in Australia dove i cellulari non prendono. L’Uomo Nero sembra esistere davvero e sembra stia cercando di prendere anche Ellen. Premesse buone per un thriller, e doppiamente buone per me che amo quando di mezzo ci sono dei disturbi mentali o cliniche psichiatriche. Peccato però che questo libro di Wulf Dorn mi abbia un po’ delusa, non che non mi sia piaciuto, ma semplicemente non ci ho trovato nulla di che. Colpa delle aspettative alte? In realtà no. Nonostante io abbia sempre e solo sentito parlare molto bene de La psichiatra e nonostante abbia letto un altro libro di Dorn, Gli eredi, che mi era piaciuto da impazzire, su questo libro non avevo aspettative. Probabilmente ho voluto mantenere le distanze perché quando si parla di best seller e quando tutti osannano un libro io, ormai lo sapete, ne resto delusa. E di fatto, è proprio quello che è successo. Mi rendo conto che parlando in questi termini possiate pensare che io parta prevenuta ogniqualvolta abbia a che fare con un best seller osannato. In realtà non è così, ci sono best seller osannati che sono piaciuti anche a me! Indubbiamente Wulf Dorn con La psichiatra è riuscito a tenermi incollato alle pagine, più che altro perché volevo sapere se ci avevo azzeccato. All’inizio avevo un’idea, che però è stata smentita praticamente subito, poi me ne sono fatta un’altra ed effettivamente così è andata per cui non posso nemmeno dire che il finale mi abbia stupita. Diciamo che almeno Wulf [continua sul blog]

  • User Icon

    Tiziano

    02/09/2019 13:20:32

    Buon libro, ben strutturato e piacevole lettura. Unica pecca lo stile e continui errori di tempi verbali e di battitura.

  • User Icon

    luciano

    07/08/2019 09:02:02

    Purtroppo mi trovo in disaccordo con tanti utenti. Sia chiaro: il libro è scritto moldo fluido e la storia è articolata bene, ma a metá libro ho avuto la sensazione di aver capito il finale.. cosa che si è realizzata. Consigliato perche Wulf ha un modo di scrivere ipnotico che non ti fa mai staccare dal libro, ma è distante anni luce dall’ essere un capilavoro.

  • User Icon

    AB

    19/07/2019 12:51:36

    Libro stupendo, molto coinvolgente. A volte l’autore sembra “perdersi” invece, alla fine, ha tutto tragicamente senso.

Vedi tutte le 212 recensioni cliente
  • Wulf Dorn Cover

    Ha studiato lingue e per anni ha lavorato come logopedista per la riabilitazione del linguaggio in pazienti psichiatrici. La psichiatra (Corbaccio 2010) è il suo primo romanzo ed è diventato un successo grazie al passaparola dei lettori. Tra gli altri suoi libri Il superstite (2011), Follia profonda (2012), Il mio cuore cattivo (2013), Phobia (2014), Incubo (2016), Gli eredi (2017), Presenza oscura (2019) tutti pubblicati da Corbaccio. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali