Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La psichiatra - Wulf Dorn - copertina

La psichiatra

Wulf Dorn

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: TEA
Collana: «I Grandi» TEA
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 settembre 2011
Pagine: 406 p., Brossura
  • EAN: 9788850226719
Salvato in 291 liste dei desideri

€ 12,35

€ 13,00
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La psichiatra

Wulf Dorn

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La psichiatra

Wulf Dorn

€ 13,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La psichiatra

Wulf Dorn

€ 13,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (13 offerte da 7,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


«Ci sono posti nella mente umana che nessuno dovrebbe visitare. Dopo il viaggio allucinante de 'L'ipnotista', 'La psichiatra' ci riporta nel lato oscuro.» - Donato Carrisi

Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all'Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo. Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,57
di 5
Totale 260
5
99
4
58
3
50
2
30
1
23
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    troppie

    05/05/2021 12:46:37

    Tiene incollato il lettore alle pagine, ma allo stesso tempo ha fatto un finale scontato. Già dopo poco avevo capito come sarebbe andata a finire, ma nonostante questo non riuscivo a smettere di leggere.

  • User Icon

    Melissa

    22/04/2021 09:04:45

    Assolutamente NO! Non so cosa avesse intenzione di regalare con questo titolo l'autore, ma a me ha regalato noia! A parte il fatto che la psichiatria mi sembra trattata con una certa infantilitá per cui non trovo altre parole e poi monotono al 100%. Sono riuscita a finirlo a stento ma é finito nel dimenticatoio

  • User Icon

    Aragorn

    21/04/2021 13:06:49

    Un bel libro che incuriosisce e appassiona, dal finale inaspettato. Personalmente avrei preferito un finale diverso ma questo non significa che non si tratti di un buon libro, scorrevole e con una trama non scontata.

  • User Icon

    Pamela

    17/03/2021 11:10:47

    Avevo grandi aspettative per questo libro date dalle recensioni positive, ma purtroppo mi sono dovuta ricredere. La storia mi è parso un po' forzata e il libro non mi ha trasmesso il tipico brivido che lascia Wulf Dorn.

  • User Icon

    rossano garibotti

    30/12/2020 07:52:00

    Francamente mi è parso un esasperante polpettone con pretese di psicoanalisi o psichiatria. L'inizio è coinvolgente e ben giocato, anche se metafore ed espressioni concorrono fin da subito per per il premio di scrittura creativa per la terza media. La storia si fa comunque seguire, fino a risultare prevedibile, ripetitiva e noiosa. Un conto è che la mente possa arrivare a costruire ciò che non esiste; un altro che i fatti, le persone e le possibilità 'materiali' nel dare seguito alla 'follia' coincidano sempre e spudoratamente nell'avallare tale delirio come reale. Il tutto risulta poco credibile. Se il romanzo voleva emozionare, a me ha emozionato poco.

  • User Icon

    Generoso

    28/12/2020 17:47:22

    La storia è coinvolgente e questo romanzo si legge tutto d'un fiato. Nonostante la buona scrittura, però, questo libro pecca veramente tanto nella memoria. Prima vengono dette certe cose e poi non vengono più citate, rimanendo nel mistero senza una minima spiegazione. La stessa cosa succede con le azioni eseguite dai personaggi. (La scena dell'album fotografico è a dir poco senza senso). Finale prevedibile ma speri fino in fondo di non trovarti di fronte alla copia di un romanzo di Dennis Lehane

  • User Icon

    Monica

    21/12/2020 19:47:37

    Romanzo ben scritto, trama coinvolgente con intreccio psicologico dai risvolti incredibilmente interessanti. Il finale che prevedi... ma che non ti aspetti. Scrittura scorrevole e ispirata! Lo consiglio

  • User Icon

    Monica

    02/12/2020 17:08:01

    Non riesco a promuovere questo libro ha un intreccio poco coerente e surreale

  • User Icon

    mlvbct

    30/11/2020 20:47:05

    Bellissimo. Emozionante. Coinvolgente. Un libro che ti lascia con il fiato sospeso fino all'ultima pagina. Consigliatissimo agli amanti del thriller psicologico.

  • User Icon

    Lisa

    28/11/2020 22:22:12

    Forse avevo aspettative troppo alte causa hype elevatissimo, recensioni stellari e persone che lo avevano considerato il miglior libro mai letto. Ci sono rimasta un po' male, probabilmente perchè dopo aver letto tanti libri su questo stile, le cose diventano prevedibili. Ma darò sicuramente un'altra possibilità allo scrittore con qualche altro suo libro!

  • La psichiatra non è altro che un capolavoro. Fino alla fine ti lascia col fiato sospeso. Una descrizione degli eventi fatta in maniera spettacolare, da pelle d'oca. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Olivia

    22/09/2020 08:33:56

    Sono rimasta parecchio delusa da questa lettura, avevo un hype elevato, soprattutto dopo aver letto recensioni inspiegabilmente positive. Mi ha annoiata tantissimo, storia allucinante e di un irrealismo assurdo, non ho ancora ben capito come mai abbia riscontrato così tanto successo

  • User Icon

    Federica

    18/09/2020 17:26:17

    Imbarazzante! Stile ridicolo, trama insensata. È irritante vedere un rating così alto per un simile troiaio.

  • User Icon

    Anna A

    31/08/2020 16:18:19

    Ho scelto di leggere questo thriller per le numerose recensioni positive, ma non mi è proprio piaciuto. La protagonista è insopportabile e si comporta in modo insensato, tanto che la risoluzione del mistero, per quanto strampalata, è anche perfettamente prevedibile. Deludente.

  • User Icon

    Esposito Francesca

    22/08/2020 16:44:42

    Pazzesco ! Ti rapisce pagina dopo pagina lasciandoti senza parole

  • User Icon

    Alex

    17/06/2020 21:31:38

    Periodo di gialli e ho deciso di dedicarmi a questo libro che da un po avevo nella mia libreria. Senza infamia e senza lode!!! Fino a metà la storia si evolve in modo lento mantenendo la suspence di capire come va a finire poi la seconda parte piu animata e con un finale non banale e scontato.

  • User Icon

    costia

    02/06/2020 05:26:18

    FANTASTICO UN VERO GIALLO!

  • User Icon

    Cri

    31/05/2020 22:50:30

    Ellen è un'eccellente psichiatra, dedita al lavoro e innamorata del suo compagno Chris, psichiatra anche lui. Quando Chris decide di partire in vacanza con un'amica, lascia a Ellen il compito di prendersi cura di una donna, di cui però non sa molto, tranne che sicuramente ha subìto degli abusi o maltrattamenti. Quando Ellen va a trovare la donna per la prima volta viene interrotta e deve correre ad aiutare il suo collega Mark. Inoltre, è un periodo stressante ed Ellen pensa che chiedere aiuto a Mark non sia un male. Però le cose si complicano improvvisamente: la donna è scomparsa. Ellen è convinta di quello che ha visto e sa che anche Chris ha visto quella donna perché ha compilato la sua scheda di ricovero, ma Mark sembra perplesso. Che è successo a quella donna? Chi è? Chi la insegue? Un thriller ricco di suspense, di sotterfugi e segreti che tornano a galla, indagando nelle profondità della mente umana, perché si sa il cervello è l'organo più complesso ma anche il più delicato.

  • User Icon

    linda

    28/05/2020 10:11:11

    Un libro veloce e inquietante. Un viaggio all'interno della profondità della mente umana. Una mente che ci mette sempre alla prova ma che, al tempo stesso, ci protegge. Nasconde e reprime tutto ciò che ci provoca sofferenza, tutto ciò che volgiamo dimenticare. Una scrittura diretta e rapida, una storia particolare che ha dato inizio al mio interesse verso l'autore.

  • User Icon

    _giuls85

    18/05/2020 18:17:19

    è dir poco bellissimo. letto in due giorni. incollata alle pagine. trama originale,piena di suspense. non sai mai quello che succede e nulla è scontato. pensi ad una cosa e ne succede un'altra che non avresti pensato. un finale che mi ha soddisfatto moltissimo. lo consiglio vivamente!

  • User Icon

    madscientist

    17/05/2020 19:13:15

    Fantastico! Questo libro mi ha tenuto con il fiato sospeso dall'inizio alla fine! Pieno di colpi di scena e mai noioso.

  • User Icon

    rover

    17/05/2020 11:58:21

    In questo Thriller psicologico, ricco di colpi di scena e adrenalina, niente è come sempre. Wulf Dorn riesce a tenere il lettore perennemente col fiato sospeso, e risulta impossibile non immedesimarsi nella protagonista. Il finale, a mio avviso, non è stato trattato con la stessa cura del resto del romanzo, ed è come se si avesse un po’ fretta di liquidare la questione, solo per questo non mi sento di dare il massimo del punteggio. Per il resto, davvero consigliato per gli amanti del genere e per chi sta cercando un thriller diverso dal solito.

  • User Icon

    cri

    16/05/2020 15:29:08

    Un libro complesso, forte, turbolento. Non è per i deboli di cuore. Per chi ama il genere, lo amerà.

  • User Icon

    ire

    16/05/2020 09:55:35

    Trama intensa, capace di tenere attivo l’interesse. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Fliv

    16/05/2020 06:16:11

    Inizio lento ma ne vale la pena. Uno dei pochi thriller di cui non ho capito il finale finché non mi ci sono scontrata nelle ultime pagine. Bello, consigliato.

  • User Icon

    Riccardo

    16/05/2020 02:02:54

    Wulf Dorn è un autore al quale potersi ormai affidare ciecamente, se si cerca un thriller psicologico di grande spessore. Vale la pena cominciare da questo suo magnifico esordio.

  • User Icon

    lu

    15/05/2020 18:35:50

    Uno dei migliori thriller letti negli ultimi anni. Da godersi tutto d'un fiato.

  • User Icon

    Saverio

    15/05/2020 16:32:06

    Uno dei miei romanzi preferiti in assoluto! Un romanzo che a parer mio ha del geniale e la scrittura di Dorn rende tutto ancora più bello. Ho avuto molta difficoltà a metterlo giù e quando è terminato ho avuto un senso di vuoto, come se avessi perso un caro amico. Più che consigliato!

  • User Icon

    Sara

    14/05/2020 16:41:06

    E', a mio parere, il romanzo assolutamente insuperato e insuperabile che Wulf Dorn abbia mai scritto. Sarà stato il fascino di essere stata la prima opera di questo autore che abbia letto e forse è anche la prima opera che è stata conosciuta in ambito italiano, ma ripeto, questo romanzo è il massimo per chi cerca suspense e colpi di scena continui.

  • User Icon

    Martina

    14/05/2020 09:48:09

    Questo libro tutto sommato mi ha tenuto compagnia e l'ho letto volentieri. Il problema è che però non mi ha per nulla entusiasmato. In primo luogo, ho trovato il modo con cui è scritto banale, elementare, pieno zeppo di frasi fatte trite e ritrite, privo di carattere ed originalità. La trama (in realtà piuttosto avvincente) è sviluppata male, con colpi di scena prevedibili. Infine, il finale (NB: non la parte in cui viene svelata l'identità dell'Uomo Nero, quella mi è piaciuta, ma la vera e propria "risoluzione del caso") non mi ha convinto per niente. Non che non l'abbia capito, ma mi ha lasciato piuttosto perplessa. In conclusione, non credo di voler leggere altro di Wulf Dorn, anche perché a detta di molti "La psichiatra" è il suo lavoro migliore.

Vedi tutte le 260 recensioni cliente
  • Wulf Dorn Cover

    Ha studiato lingue e per anni ha lavorato come logopedista per la riabilitazione del linguaggio in pazienti psichiatrici. La psichiatra (Corbaccio 2010) è il suo primo romanzo ed è diventato un successo grazie al passaparola dei lettori. Tra gli altri suoi libri Il superstite (2011), Follia profonda (2012), Il mio cuore cattivo (2013), Phobia (2014), Incubo (2016), Gli eredi (2017), Presenza oscura (2019) tutti pubblicati da Corbaccio. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi