Topone PDP Libri
Salvato in 9 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Puzza di morto a villa Vistamare
16,15 € 17,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 17,00 € 16,15 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
17,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
9,18 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
17,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,18 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Puzza di morto a villa Vistamare - Patrizia Fortunati - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Puzza di morto a villa Vistamare Patrizia Fortunati
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

«Ti penso di giorno e ti sogno di notte, e ti aspetto nel mio personale eremo per vivere la nostra seconda, si spera lunga, giovinezza. Fai in fretta che c'abbiamo entrambi novant'anni. Tu di più!» La vecchiaia non è certificata - solo e sempre - dall'età. È per questo che la Secca, la Marescialla, Peppino lo Sciancato e gli altri pensano e agiscono come se avessero ancora mezza vita davanti. E così, tra un morto, una busta sigillata, un mezzo incendio e femori rotti, ci trascinano nel loro mondo affacciato su un lago. Un romanzo, questo, che è un inno alla speranza di un'altra giornata di sole, anche quando il tempo è ormai agli sgoccioli. Un romanzo che fa venire voglia di invecchiare come loro: i vecchietti di Villa Vistamare. Perché il mare, a volte, basta immaginarlo per vederlo davvero.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
14 febbraio 2020
214 p., Brossura
9788842561699

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Maria
Recensioni: 4/5

Un libro delizioso che riesce a far sorridere ma anche a far meditare. Un inno alla vita. Un inno al sorriso, alla consapevolezza. Perché la morte è inevitabile ma c’è tanta strada da percorrere e con quel giusto grammo di allegria, è più facile traversarla. Occorre coraggio, forse. Occorre vincere l’incertezza di quei limiti che tendono quotidianamente a frenarci, forse. Occorre semplicemente osservare, osservare da una prospettiva più ampia. Un libro che alla sua conclusione manca così come mancano i suoi eclettici protagonisti.

Leggi di più Leggi di meno
Diario di una book lover
Recensioni: 5/5

In questo particolarissimo momento che stiamo vivendo in Italia leggere "Puzza di morto a Villa Vistamare" è stato un toccasana, perché le risate sono assicurate - che quelle non bastano mai! Ma al di là del divertimento questo gruppo di vecchietti insegna a non arrendersi, ad apprezzare quello che si ha, a SPERARE che la vita riservi ancora un giorno di sole, anche se il tempo è ormai bello che andato. Perché l’età anagrafica conta poco se hai lo spirito giusto, che tanto quello che deve accadere, accade e non ci resta che accoglierlo a braccia aperte e continuare a giocare la partita. Questo lo dico anche a me stessa, che spesso e volentieri mi abbatto. Inutile dire che (da napoletana) il mio vecchietto preferito è stato Peppino lo sciancato, il filosofo napoletano. Che personaggio! Ma hanno tutti le loro peculiarità per rimanere impressi nella mente del lettore, anche a lettura ultimata. Un altro pezzetto di cuore va a Caterina, la vecchietta color confetto che ... ce ne riserverà delle belle! Ma ci sarebbe pure ... No! Mi fermo qui. Starà a voi scoprire questa variegata equipe di giovanotti, che, sono certa, non dimenticherò facilmente. Come dicevo, è un libro questo a cui si pensa anche una volta chiuso, perché i protagonisti nonostante gli acciacchi, ti danno una botta di vita. Ho avuto già modo di leggere altre opere dell’autrice e seppur questo sia differente, nei suoi libri c’è una costante: lasciano positività. In "Puzza di morto a Villa Vistamare" ho trovato - e l'ironia, l'ilarità, la simpatia di “Benni e Celestina” - e una visione della vita per l'appunto positiva, volta a non piangersi addosso ma a guardare oltre (i problemi e gli acciacchi) e altrove, proprio come nel suo “Altrove”. Io l’ho appena ultimato e lo ricomincerei già da subito. E voi cosa aspettate a leggerlo?

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore