Quando tutte le donne del mondo...

Simone de Beauvoir

Curatore: C. Francis, F. Gontier
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
In commercio dal: 14 marzo 2006
Pagine: 181 p., Brossura
  • EAN: 9788806180836

89° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Filosofia - Storia della filosofia occidentale - Dal 1900

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Famiglia, contraccezione, amore, aborto, violenza: attraverso articoli, interviste, note, Simone de Beauvoir affronta senza reticenze la condizione della donna e invita uomini e donne a considerare la vera uguaglianza dei sessi una conquista necessaria al progresso della società. Pubblicato in Italia nel 1982, le pagine militanti di questo libro conservano una straordinaria e bruciante attualità, soprattutto oggi che alcuni diritti civili, conseguiti grazie alle lotte del movimento femminista, vengono messi in discussione da certi ambienti politici e confessionali.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 10,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Asia Paglino

    09/11/2018 09:57:18

    Questo libro contenente parti di interviste, articoli e conferenze, fatte da Simone de Beauvoir, scrittrice che nel corso della storia ha dato un enorme contributo in quelle che sono diventate poi le basi del femminismo. La cosa che mi ha stupita di più è stato il trovare, durante le letture, un cambiamento nella protagonista, un cambiamento dovuto non a sé stessa, ma dovuto alla società attorno: più il mondo esterno “peggiorava”, più la forza e la voglia di combattere aumentavano. Una cosa che mi ha lasciata perplessa è stato il leggere questo insieme di scritti, pubblicato per la prima volta nel 1982, dove si parla di problematiche sociali, relazionali e decisionali che ancora oggi, nel 2018, non sono state affrontate o superate. Consiglio il libro a chi, come me, trova di vitale importanza aprire gli occhi e affrontare determinate problematiche, perché stare in silenzio equivale a non scegliere e rimanere indifferente.

Scrivi una recensione