Categorie

Barbara D'Urso

Editore: Mondadori
Collana: Comefare
Anno edizione: 2016
Pagine: 144 p. , Brossura

3 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Casa e cucina - Guide allo stile di vita - Cosmetici, pettinatura e bellezza

  • EAN: 9788804658184


Ho provato a creare per voi un'agenda di bellezza con le cose da fare ogni giorno e ogni settimana. Ho indicato accanto a ciascun trattamento il tempo effettivamente necessario per eseguirlo, affinché vi rendiate conto che non è indispensabile una montagna di ore per essere carine e in ordine.

«Negli ultimi tempi mi è capitato spesso di sentirmi chiedere: “ma davvero hai cinquantadue-cinquantatré-cinquantaquattro eccetera eccetera anni? Ma come fai?”. Be’, con il sorriso. E con una manciata di segreti di bellezza...»

Ci sono domande che a una donna è buona regola non fare mai, stando anche a uno dei più celebri consigli di bon ton, divenuto quasi un motto: «A una signora, non si chiede mai l’età!». In tante infatti storcerebbero il naso, e forse a ragion veduta, perché interpreterebbero quella domanda, apparentemente innocente, come una sentenza dal retrogusto acido: «Te ne avrei dati almeno dieci di più». Più che una sentenza, una vera e propria dichiarazione di guerra.

Ma la scoppiettante Barbara d’Urso, una delle conduttrici TV più amate e seguite del piccolo schermo, non teme affatto che qualcuno le chieda l’età, perché è fermamente convinta di aver identificato qualche piccolo trucchetto per rimanere in forma e sentirsi quindi a proprio agio con se stessa. Più che un libro, è una sorta di agenda di bellezza che «Barbarella» – così amano chiamarla molti ammiratori – ha voluto condividere con tutte le sue fan e non solo, dimostrando in modo semplice e con la freschezza che la contraddistingue che essere belle, affascinanti e dunque pronte anche alla prova costume è davvero semplice e per nulla dispendioso.
«Cerco di utilizzare», spiega, «solo prodotti naturali, senza profumazioni. A volte addirittura così naturali che li preparo io stessa con una serie di ingredienti presi in prestito dalla cucina.» In pochi forse sanno che per un’efficace maschera per i capelli bastano olio di cocco (fra l’altro un potente antiossidante), miele, banana e una tazza d’acqua calda, o che per combattere la secchezza delle ciocche è sufficiente aggiungere un poco di zucchero al balsamo, in sostituzione dello shampoo.
Il libro è diviso in capitoli, dedicati sì alla cura del corpo, senza dimenticare però alcuni spunti utili per nutrire anche l’interiorità: dal pranayama, molto più di una tecnica di respirazione, alle semplici accortezze che è utile rispettare per un sonno tranquillo e ristoratore. Per esempio: quando si è già a letto, niente tablet né cellulare, perché la luce fredda che producono induce un calo dei livelli di melatonina, la sostanza che regola il ciclo sonno-sveglia.

Corredato anche da alcune tabelle che riassumono la «beauty routine» della conduttrice, schematiche e facilissimi da seguire, il libro dimostra che prendersi cura di sé inizia già di primo mattino, con un bel sorriso. Ed è più divertente di quanto ci si possa immaginare.