Categorie

Ben Zimet

Traduttore: R. Tonetti
Editore: Garzanti Libri
Collana: Gli elefanti
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 293 p. , Brossura
  • EAN: 9788811677642

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Riccardo

    11/03/2009 10.59.55

    L'umorismo ebraico è quella particolare forma di umorismo che ha lo scopo di stimolare la capacità analitica del lettore e spingerlo a riflessioni sottili. Non è un libro di barzellette, né uno scritto aneddotico umoristico, ma un vero e prorpio capolavoro di sottigliezza narrativa. Come nella Haggadah, ogni storia è raccontata per spingere il narratore e conseguentemente il lettore a 'spaccare il capello in diecimila', così in questo libro le storie sono narrate per divertire e stimolare alla riflessione. Riflessione su cosa? Sempre sulla vita, sulle sue contraddizioni, sui suoi inevitabili paradossi. Interessante la parte finale con l'intervista a Moni Ovadia. Gran bel libro. Per ebrei e soprattutto per non ebrei.

Scrivi una recensione