La ragazza del KGB

Jennie Rooney

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Velia Februari
Editore: Piemme
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 4 dicembre 2018
Pagine: 414 p., Rilegato
  • EAN: 9788856666359

54° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Thriller e suspence - Spionaggio e thriller spionistico

€ 18,90

Venduto e spedito da LIBRERIA ZANETTI

Solo 2 copie disponibili

+ 4,50 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 16,06

€ 18,90
(-15%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 18,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un romanzo intrigante, pieno di segreti, bugie e tradimenti ora diventa un grande film con Judi Dench.

Ispirato alla vicenda reale di Melita Norwood, la donna smascherata a 87 anni come la principale spia del KGB in Inghilterra durante la seconda guerra mondiale e per tutta la guerra fredda.

«Un romanzo sui segreti che portiamo con noi, e sulle grandi conseguenze che anche le azioni più piccole possono avere. Una storia scritta magnificamente» - Literary Review

«Un brillante romanzo di spionaggio, ma con un colpevole decisamente inusuale. Scritto con grande passione ed empatia» - Marie Claire

«Nessuno parlava di ciò che avevamo fatto durante la guerra. Sapevamo tutti che non era permesso»

È una fredda mattina di gennaio quella in cui vengono a prendere Joan Stanley nella sua piccola casa alla periferia di Londra. Chi l'avrebbe mai detto. Joan è stata una mamma amorevole, una deliziosa nonna, un'amante del giardinaggio, e perfino un'occasionale allieva del corso di pittura con l'acquerello. E poi, quella mattina, qualcuno bussa alla porta. D'altra parte doveva aspettarselo. Perché, anche a ottantacinque anni, al passato non si sfugge... Cambridge, 1937. Nella cittadina universitaria brulicante di idee, Joan può finalmente respirare a pieni polmoni e studiare come avrebbe sempre voluto. E quando conosce l'affascinante Leo, russo di origine e appassionato di politica, per lei è l'inizio di un viaggio che non avrebbe mai pensato di compiere. Perché Joan Stanley - la deliziosa nonnina inglese - ha un segreto inimmaginabile: è stata per anni una spia britannica del KGB, in grado, grazie agli studi scientifici, inusuali all'epoca per una donna, di conoscere e passare di nascosto informazioni sulla bomba atomica. Eppure, per lei, vincere la guerra ha significato perdere molto, molto altro.
  • Jennie Rooney Cover

    Ha vissuto in Francia per qualche anno insegnando inglese, ma è tornata in Inghilterra, a Londra, per fare l'avvocato.La voce dei nostri silenzi (Piemme 2010), il suo primo libro, è stato acclamato dalla critica come uno dei migliori romanzi inglesi dell'anno. Nel 2018 esce La ragazza del KGB (Piemme). Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali