Ran (Blu-ray)

Ran

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Ran
Paese: Giappone
Anno: 1985
Supporto: Blu-ray
Salvato in 16 liste dei desideri
Quando il Re Lear di Shakespeare incontra il Giappone

Nel Giappone feudale del 1500, il potentissimo principe Hidetora, stanco di guerre e violenze, decide di spartire tra i tre figli i propri feudi e tesori riservando solo per sé le insegne nobiliari. È qui che si combatte una lotta fratricida tra Taro, Jiro e Saburo, infiammati da odio smisurato, la cui vendetta vendetta porterà morte e distruzione in tutto il Paese.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 3
5
2
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    charleskane95

    16/05/2020 09:13:17

    Film indimenticabile. Un re Lear nel contesto del Giappone feudale. Storia incredibile. Il miglior film di Kurosawa insieme a "I 7 samurai"

  • User Icon

    Franco

    21/09/2019 11:54:16

    Filmone di Kurosawa. Fotografia magistrale come sempre e messa in scena favolosa. Tre ore scorrono via senza accorgersene. Consigliatissimo

  • User Icon

    Tito

    15/09/2019 14:07:22

    Uno dei più grandi film di Kurosawa e uno dei più affascinanti Jidai Geki della storia. Impressionante come sempre Nakadai, molto teatrale, quindi non esattamente per tutti.

1986 - Oscar [Academy Awards] - Migliori costumi

  • Produzione: Eagle Pictures, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 162 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS HD 2.0);Giapponese (DTS HD 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Tatsuya Nakadai Cover

    Attore giapponese. Alto e avvenente, lavora come commesso quando è notato da M. Kobayashi che lo vuole come interprete di Kabe atusikihea (La stanza dalle pareti spesse, 1954), della monumentale trilogia Ningen no joken (La condizione umana, 1959) e del solenne Harakiri (1962). Presente nei cast dei film di A. Kurosawa già da I sette samurai (1954), al momento della rottura del regista con T. Mifune ne prende il posto come interprete d’elezione, rivelando intensità emotiva e forza soprattutto in Kagemusha, l’ombra del guerriero (1980) e Ran (1985). È presente anche nel piacevole Oggi a me... domani a te (1968) di T. Cervi. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali