Rebel. Il tradimento

Alwyn Hamilton

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Sara Reggiani
Editore: Giunti Editore
Collana: Waves
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 2 novembre 2016
Pagine: 448 p., Rilegato
  • EAN: 9788809810808
Salvato in 52 liste dei desideri

€ 13,60

€ 16,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Rebel. Il tradimento

Alwyn Hamilton

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Rebel. Il tradimento

Alwyn Hamilton

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Rebel. Il tradimento

Alwyn Hamilton

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sono passati pochi mesi da quando Amani, dall'infallibile mira, ha incontrato il misterioso Jin ed è fuggita dal suo paesino nel deserto terribile e meraviglioso del Miraji sul dorso di un buraqi, mitico destriero fatto di sabbia e vento, in cerca della propria libertà. Ora sta invece combattendo per liberare una nazione intera da un tiranno sanguinario che non ha esitato a trucidare il padre pur di salire al trono. Amani si trova prigioniera nell'epicentro stesso del potere, il palazzo del Sultano, ed è determinata a rovesciarne il regime. Disperatamente concentrata nello sforzo di scoprire i segreti di corte, cerca di dimenticare che Jin è scomparso proprio quando le sembrava più vicino e di essere lei stessa pericolosamente in balia del nemico. Ma con il passare del tempo Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano sia il tiranno che le è stato descritto e chi sia il vero traditore nei confronti della sua terra così bruciata dal sole e piena di magia. Dimenticate quello che pensavate del Miraji, della ribellione, dei Djinni, di Jin e del Bandito dagli Occhi Blu. In ''Rebel. Il tradimento'' l'unica certezza è che tutto cambierà. Un mondo di passioni intense, dove padri e figli sono pronti a uccidersi a vicenda, ma dove anche l'amore è ardente come il deserto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 5
5
5
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    chrys

    20/06/2019 15:56:00

    Forse una delle letture migliori di questo 2018. Un libro pazzesco, straziante, angosciante e ricco di avvenimenti. Amani si conferma una delle migliori protagoniste di cui abbia mai letto. L'intera struttura del libro è talmente perfetta che non vi ho trovato neppure un insignificante difetto. La storia ha lasciata col fiato sospeso fino alla fine e mi ha anche regalato un bel nodo alla gola e gli occhi lucidi! (accidenti alla Hamilton) Penso che sia una storia vera. Qualcosa accaduto in un paese fantastico, lontano da noi ma così vicino a noi in termini di "eventi" e "perdite" che è impossibile non rimanerne coinvolti emotivamente. Mi è piaciuta tantissimo e la straconsiglio.

  • User Icon

    Salvatore

    03/05/2018 10:29:22

    Questo secondo capitolo della trilogia supera di gran lunga il primo, che aveva guadagnato solo quattro stelle. I capitoli scivolavano velocemente in un susseguirsi di colpi di scena e tradimenti. L'autrice si è superata in questo nuovo capitolo, ha saputo tessere i personaggi con la loro crescita personale in modo egregio. Ha raccontato con maestria la durezza delle avversità a cui vanno incontro i protagonisti ed è stata capace di farmi rimanere col fiato sospeso fino al ultima pagina. Non vedo l'ora di leggere il terzo capitolo di questa fantastica serie. Un romanzo che si guadagna 5 strameritate stelle.

  • User Icon

    Simona

    30/10/2017 20:53:24

    Bello. Scritto molto bene, storia avvincente e ambientazione incredibile. Ti sembra di essere nel deserto con i protagonisti del libro

  • User Icon

    Sara

    29/09/2017 16:24:44

    Dopo aver letto "Rebel.. Il deserto in fiamme" ho dovuto comprare subito anche il secondo libro. Mi ha stupito dalla prima all'ultima pagina, la storia scorre veloce tra le righe. Lo stile di scrittura è perfetto e cattura il lettore, lo immerge in questo mondo fantastico, diverso a quello a cui sono abituati tutti i lettori di fantasy. Mentre nel primo libro sono presenti pochi personaggi, nel secondo ne compaiono molti altri, ben caratterizzati e per nulla stereotipati. Quasi nessuno mente, ma tutti nascondono la verità. La ribellione prosegue, ma non si sa mai di chi ci si può fidare. Amani diventa sempre più sicura di sé stessa, nonostante ciò che deve subire, e sempre più importante in un gioco in cui conta più l'astuzia che la forza fisica. Consiglio questa serie a tutti, non solo agli amanti del fantasy. Non è possibile rimanere immuni al fascino di questo mondo. Il finale è perfetto, originale, imprevedibile, il migliore tra la miriade di colpi di scena presenti in questa storia. Non vedo l'ora che esca il seguito!

  • User Icon

    Claudia

    12/08/2017 06:42:15

    Ragazzi del deserto è tempo di leggere. Ho divorato quwsto libro dalla prima all'ultima pagina e devo dire che sono rimasta colpita dalla caratterizzazione psicologica che l'autrice dà ai propri personaggi: è un gioco sottile in cui ognuno deve trovare il proprio posto. Unico battitore libero resta Jin che, come sempre, gioca di testa propria. Nel complesso bellissimo, non vi deluderà.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente

Quando lo scorso anno mi sono imbattuta il "Rebel - Deserto in fiamme" di Alwyn, ero inconsapevole di quanto la sua storia mi avrebbe incantato e lasciato senza fiato. L'avevo letto un po' a scatola chiusa, come spesso mi accade, per evitare che le mie aspettative fossero falsate da premesse troppo promettenti. Ma sin dalle prime pagine mi sono resa conto che ben poco della storia della protagonista Amani avrebbe potuto annoiarmi. Alwyn Hamilton ha di fatto dato vita un'avventura epica, dalle atmosfere avvolgenti, in cui fantasy e leggende del mondo orientale si fondono divinamente.

Visto l'impatto che "Rebel - Deserto in fiamme" ha avuto su di me, è inutile dire con quanta ansia abbia atteso la pubblicazione del secondo volume di questa magica serie. E quando "Rebel - Il tradimento" è giunto tra le mie mani, ho dovuto divorarlo immediatamente.

Il richiamo del deserto era troppo forte per essere ignorato e io avevo un bisogno viscerale di tornare da Amani e sapere quali avventure lei e il suo gruppo di amici rivoluzionari, ci avrebbero riservato questa volta.

Se ancora non avete fatto la conoscenza di questa serie, non posso che invitarvi a rimediare al più presto. Si tratta di una delle saghe fantasy YA più originali e fascinose su cui io abbia posato gli occhi ultimamente e complici le sue accattivanti atmosfere e l'unicità delle creature che popolano le sue pagine, sicuramente una delle più originali. Perfetta anche a chi non piacciono le storie troppo smielate, perché il romance è una parte davvero marginale della storia!

Non ricordo molto di quella battaglia. Migliaia di spari da entrambe le parti, l’aria notturna piena di fumo, grida in lingue sconosciute e rocce imbrattate di sangue. Shazad ci guidava fuori dallo scontro in un turbinio di lame, io con il deserto sulla punta delle dita, Jin che svuotava il caricatore contro mirajin e stranieri, senza alcuna distinzione. Un proiettile mi aveva sfiorato il braccio, e il solo contatto con il ferro mi aveva indebolita. Avevo visto un attimo prima di Jin il coltello che stava per infilzargli la schiena, un attimo che mi era bastato a salvargli vita.

A volte ci si accorge di quanto si sia sentita la mancanza di un luogo, solo quando si ha la possibilità di farvi ritorno. Ecco, questo è ciò che mi è accaduto quando sono tornata nel deserto implacabile e feroce a cui Amani è tanto affezionata. Mi sono accorta di quanto mi fosse mancata la sensazione di caldo sulla pelle, la percezione della sabbia tra le mani e di vento bollente tra i capelli e di quanto avessi desiderato di potermi immergere nuovamente in una storia tanto incantevole e suggestiva.

Avevo lasciato Amani, la giovane e implacabile protagonista nota anche come Il Bandito dagli Occhi Blu, abile pistolera e punta di diamante dei ribelli che vorrebbero spodestare il tirannico Sultano del Miraji a favore del principe Ahmed, alle prese con un futuro incerto. Dopo essersi lasciata alle spalle una vita di privazioni e sacrifici, fuggendo al fianco dell'imprevedibile Jin per abbracciare la rivoluzione che permetterebbe alla sua gente di essere finalmente libera, Amani aveva scoperto di essere molto di più di una semplice ragazza. Un universo di poteri straordinari, piani ambiziosi, leggende tanto incredibili quanto reali si è dispiegato davanti ai suoi occhi meravigliati, offrendole nuove e pericolose possibilità.

In "Rebel - Il tradimento", ritroviamo una Amani ancora più forte e sicura di sé, immersa più che mai in nel suo nuovo mondo fatto d'amore, guerra senza quartiere, sogni ambiziosi e futuro incerto. La sua vita ora è in balia di una montagna russa che sa donare gioie immense, ma troppo spesso richiede sacrifici e strappa ogni certezza. Ed è proprio ciò che le succede quando si trova nelle grinfie del perfido Sultano del Miraji, padre nemico giurato del principe ribelle e tiranno pronto a tutto pur di annichilire la ribellione. Indifesa e alla sua mercé, Amani sarà costretta a lottare per non perire e, mentre attorno a lei infuria la guerra per la libertà, la vedremo crescere e lottare al fianco dei compagni di sempre e di nuovi alleati, sino a un finale mozzafiato e sorprendente.

Feci un passo avanti senza rendermene conto, per guardarlo più da vicino. Attraverso la folla di ospiti del Sultano, il suo viso era rivolto verso di me. Come se fossimo legati da un filo invisibile. Come se fossimo i due aghi di bussole gemelle. Gli occhi di Jin trovarono i miei. Mi sbagliavo. Non aveva il sorriso del padre. Quella piega da farabutto che gli vedevo sulle labbra era tutta sua.

Ho adorato questo libro, dalla prima all'ultima pagina. Intrighi, misteri, conflitti interiori, un pizzico d'amore e tanti colpi di scena sono solo alcuni degli ingredienti che mi hanno fatta innamorare ancora una volta di questa serie. Certo, essendo il romanzo ambientato per la maggior parte del tempo nell'harem del Sultano ho sentito la mancanza degli scenari da Mille e Una Notte che mi avevano stregata in prima battuta. Ma non posso dire di averli rimpianti a lungo, visto che l'incanto delle ambientazioni è stato sostituito da una serie di plot-twist che mi hanno tolto il respiro sin da subito.

Fidatevi quando vi dico che Alwyn Hamilton ha saputo dar vita a un'avventura impagabile, dai risvolti inaspettati e la cui voce narrante sa come stupire e tenere incollati alle pagine. Amani è una di quelle protagoniste che mettono in discussione tutti i cliché: forte, combattiva, pronta a tutto e straordinariamente coraggiosa. Da avida lettrice di YA posso dire che è davvero bello potersi trovare al cospetto di giovani donne sicure di sé, che non abbiano bisogno di essere salvate e in quanto a girl power la serie "Rebel of the sands" non è seconda a nessuno. Le donne di questo libro sono delle guerriere e con la propria arguzia e le loro abilità mettono a soqquadro l'intero Mirajin, nel bene e nel male. Ammetto di aver sentito un po' la mancanza di Jin in questo libro e di aver desiderato di poter vedere lui e Amani felici e assieme almeno per un paio di capitoli di fila. Ma la Hamilton è quel genere di autrici che vuol far sudare la felicità ai propri protagonisti e questo romanzo ne è la prova. Tutte le certezze di Amani, infatti, sono state messe in discussione in "Rebel - Il tradimento", che si è rivelato essere un libro molto introspettivo e di grande crescita per la protagonista. Ho amato e odiato il Sultano con tutta me stessa fino all'ultima pagina: è uno di quei rari villain credibili e ben caratterizzati per cui si prova una certa soggezione. Non nutro la stessa simpatia per Ahmed, che in questo libro mi ha un po' delusa visto l'egoismo che ha spesso dimostrato nei confronti con Amani. Il finale mi ha fatta letteralmente a pezzi: gli ultimi due capitoli meriterebbero ben più di cinque stelle!

Recensione di Glinda Izabel

 
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali