Editore: Fanucci
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 18 febbraio 2009
Pagine: 336 p., Brossura
  • EAN: 9788834714591
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Saul Garamond rientra da un viaggio, e si infila di nascosto nella sua camera da letto per evitare di incontrare il padre. Si sveglia quando la polizia fa irruzione in casa: il padre è stato assassinato, e lui è il sospettato più probabile. Dimenticato nella cella di una prigione, viene liberato da un misterioso, maleodorante sconosciuto, detto il Re Ratto, un essere dotato di una forza abnorme e che dichiara di essere il capo destituito dell'esercito di roditori scacciati da Hamelin dal Pifferaio magico settecento anni prima, nonché fratello della madre di Saul, morta dandolo alla luce. La libertà riconquistata rischia così di rivelarsi peggiore della reclusione: Saul scopre di essere depositario di segreti e poteri spaventosi, ma essendo stato cresciuto come un umano dovrà accantonare molte cose prima di essere pronto alla lotta contro un terribile nemico che minaccia la sua esistenza. Il romanzo d'esordio di China Miéville, un dark urban fantasy irresistibile, che trascina il lettore con la forza delle melodie suonate dal Pifferaio magico sui ritmi di quella musica jungle e drum and bass che ha reso la città di Londra la capitale mondiale del fervore artistico degli anni Novanta.

€ 14,88

€ 17,50

Risparmi € 2,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lettore di fiabe

    29/05/2009 12:02:04

    E' il primo libro che leggo di Miéville. Davvero un bel modo di fondere originalità e tradizione. Consigliato non solo agli amanti della letteratura fantastica.

  • User Icon

    Talita84

    03/03/2009 22:39:24

    E' il primo romanzo di Miéville e, se anche non è fantasioso quanto i successivi, ci manca davvero poco! L'autore infatti tratteggia Londra da un punto di vista insolito e la fa apparire come un luogo misterioso e per niente rassicurante; i personaggi che vi si muovono dànno prova di un egoismo straordinario e non poche qualità negative eppure, in qualche modo, non sono riuscita a non affezionarmici dal momento che, anche qui, Mièville sa creare un antagonista talmente spaventoso che per combatterlo i semplici eroi non bastano. Adatto a chi non si accontenta delle solite storie fantasy, a chi si ritiene un bongustaio del genere o semplicemente a chi ha voglia di leggere qualcosa di originale. Consigliatissimi anche gli altri romanzi di Miéville (nonostante le vesti editoriali poco invitanti) poichè è un autore che sa scrivere in maniera impareggiabile, fantasioso e sorprendente come pochi altri. L'unico "difetto" che alcuni potrebbero trovarci (in questo romanzo ma anche negli altri) è una certa "lentezza" nell'avvio dell'azione, ma è sicuramente voluta, poichè ad un inizio pacato fanno spesso da contraltare una parte centrale ed un finale dai ritmi serratissimi, che dimostrano come l'autore sappia benissimo ciò che fa. Non gli ho dato 5 perchè Miéville in seguito ha fatto anche meglio e quindi il mio modesto consiglio è: fidatevi di lui, "king rat" (titolo originale dell'opera) non vi deluderà. Se poi proprio non dovesse piacervi, avrete comunque letto un romanzo ben costruito, ben scritto, con un finale eclatante e che perciò non vi "deruba" dei vostri soldi.

Scrivi una recensione