Relazioni globali nell'età moderna. 1400-1800

Charles H. Parker

Curatore: G. Marcocci
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2012
Pagine: 282 p., Brossura
  • EAN: 9788815238429

35° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Storia e archeologia - Storia - Storia generale e mondiale

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nel libro si tratteggia una nuova immagine del mondo moderno, in cui gli scambi non sempre risultano governati dall'espansionismo dell'Europa. Vediamo come una progressiva integrazione globale origini dagli imperi centro-asiatici nel Medioevo e dal colonialismo europeo; da qui intrecci economico-commerciali, correnti migratorie, mutamenti biologici e ambientali, come pure la diffusione delle malattie e la disseminazione di piante e animali, fino all'irradiamento delle due grandi religioni universali del cristianesimo e dell'islam, e alla globalizzazione delle conoscenze.

€ 23,80

€ 28,00

Risparmi € 4,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 28,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cadenelli Ivan

    05/01/2019 14:26:51

    Una trattazione sintetica ma molto interessante e documentata delle relazioni fra le varie civiltà e i vari continenti nell'epoca moderna, che spazia dai rapporti commerciali alle religioni e alle culture, passando per i movimenti di popolazioni (e di animali e piante) alll'organizzazione degli Stati. Solo un paio di osservazioni: gli ottomani non hanno mai conquistato Malta (rendiamo il dovuto omaggio al coraggio dei Cavalieri!) e Lepanto non è stata una vittoria asburgica, ma di una coalizione di cui Venezia era parte fondamentale.

Scrivi una recensione