La rete degli invisibili - Nicola Gratteri,Antonio Nicaso - ebook

La rete degli invisibili

Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 445,48 KB
Pagine della versione a stampa: 204 p.
  • EAN: 9788852098680
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Anche nel sordido mondo della criminalità e dell'illegalità la sopravvivenza è regolata dalla legge darwiniana dell'evoluzione e dell'adattamento all'ambiente, come dimostra la storia della 'ndrangheta che, proprio in virtù della sua straordinaria capacità mimetica, è diventata una delle organizzazioni mafiose più ricche e potenti del pianeta. Ma come sono fatti gli 'ndranghetisti del Terzo millennio? Come vivono? Come si vestono? Come gestiscono i loro affari? Come si riconoscono? Continuando nel loro infaticabile quanto meritorio tentativo di indagare una realtà criminale sommersa e misteriosa, e di dare un volto agli «invisibili», Nicola Gratteri, magistrato da trent'anni in prima fila nella lotta alla mafia calabrese, e Antonio Nicaso, docente universitario che da trent'anni le dedica la propria attività di studioso, analizzano la 'ndrangheta 2.0, sempre più collusiva e sempre meno violenta, e i suoi rapporti con i centri di potere economico, politico e finanziario, con la massoneria deviata, con il narcotraffico, con il «deep web» e con i social network. Ne descrivono i boss, inclini al basso profilo e ostili ai gesti eclatanti e alle clamorose dimostrazioni di forza, ma attivamente impegnati nello spietato governo del territorio, nella corruzione e infiltrazione delle istituzioni e dell'economia legale e nel soddisfare la «domanda di mafia» legata alla globalizzazione e alla creazione di un unico mercato mondiale, dove imprenditori e operatori economici, in Italia e all'estero, chiedono alla criminalità beni e servizi necessari per abbattere i costi di produzione, elevare i margini di profitto e acquisire competitività. Ma Gratteri e Nicaso raccontano anche l'altra faccia della 'ndrangheta, quella che lascia ora intravedere le prime crepe in un secolare e apparentemente inscalfibile muro di omertà: i rampolli dei boss che si decidono - o convincono i padri - a collaborare con la giustizia, le mogli e le figlie che si ribellano e gli affiliati che non hanno più paura di esibire pubblicamente la loro omosessualità. «Quella contro la 'ndrangheta» concludono gli autori «è una battaglia che è possibile vincere, ponendo mano ai codici nella speranza di trovare una forte convergenza politica su una battaglia di civiltà. Contro mafie e corruzione, due mali endemici che costituiscono una zavorra e una gravissima minaccia sul presente e sul futuro del nostro Paese.»
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 6
5
5
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ludina

    29/05/2020 15:09:42

    Libro meraviglioso, racconta di tante indagini ed operazioni compiute dal dottor Gratteri e la sua squadra.. libro da leggere..che mette al corrente di tutti gli arresti avvenuti nel corso degli anni addietro inerenti alla 'Ndrangheta.. di come si muove nei tempi odierni e fin dove si articola. DA LEGGERE!

  • User Icon

    Nicola

    17/05/2020 21:57:16

    Ottima lettura, infinite notizie certe che confermano il mio pensiero su alcuni fenomeni mafiosi del sud. Lo può leggere e capire solo chi conosce tutte le dinamiche soggettive ed oggettive della 'ndrangheta in Italia ed all'estero.

  • User Icon

    nicola

    16/05/2020 15:20:04

    Una lettura che ho affrontato con alcuni pregiudizi ma che posso dire si sono dimostrati infondati. Ottima lettua.

  • User Icon

    massimiliano passerini

    21/04/2020 07:54:24

    un grandissimo magistrato e un grandissimo giornalista , i loro libri sono sempre dei grandissimi libri

  • User Icon

    Barabba

    26/03/2020 18:29:24

    Nuovo aggiornamento sugli affari della 'ndrangheta per mano di chi la conosce a fondo per averla contrastata sul campo e/o bene studiata a lungo. Antichità e modernità mixate tra loro rendono questa mafia, nostrana e internazionale allo stesso tempo, uno dei pericoli più grandi per le democrazie di mezzo mondo.

  • User Icon

    elisa

    28/02/2020 17:01:36

    Un’analisi dettagliata, attenta e approfondita su un fenomeno che esiste da sempre. È talmente dettagliata che a volte mi sono persa nella miriade di alberi genealogici e parentele ma il filo conduttore è sempre rimasto ben saldo: l’evoluzione. Si perché le mafie per sopravvivere mutano di continuo al mutare della società, utilizzano nuovi mezzi e si addentrano in nuovi settori. Alcuni capitoli li ho trovati più interessanti. Nel complesso lo consiglio se vi interessa l’argomento.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Nicola Gratteri Cover

    Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, è uno dei magistrati più impegnati nella lotta alla 'ndrangheta e vive sotto scorta dall'aprile del 1989. Salvato per caso ad un attentato dinamitardo nei suoi confronti, è una delle figure che meglio conosce i meccanismi delle tre diverse mafie che prosperano in Italia, Mafia, Camorra, 'Ndrangheta. Ha coordinato importanti indagini sulla criminalità organizzata (tra queste quella relativa alla strage di Duisburg) e sulle rotte internazionali del narcotraffico.  Con Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, uno dei massimi esperti di 'ndrangheta nel mondo, ha scritto numerosi libri tra cui: Fratelli di sangue (Pellegrini 2006), La malapianta... Approfondisci
  • Antonio Nicaso Cover

    Antonio Nicaso, nato in provincia di Reggio Calabria, oggi vive in Canada. Giornalista, scrittore e studioso dei fenomeni criminali di tipo mafioso. Ha dedicato particolare attenzione all’analisi comparativa delle mafie italiane con quelle straniere, con riferimento a strategie di partenariato nella gestione di attività illecite, come il traffico di droga e il riciclaggio di denaro. Insegna storia delle organizzazioni criminali all’Università di Middlebury, in Vermont (Usa). È autore di 18 libri sulla criminalità mafiosa, tra cui alcuni successi internazionali, tradotti in diverse lingue. Nel 1995 ha pubblicato Global mafia, un libro che per la prima volta ha introdotto e spiegato il concetto di partenariato criminale; del 2010 è invece La... Approfondisci
Note legali