Editore: Franco Angeli
Collana: Azienda moderna
Anno edizione: 2002
In commercio dal: 15 novembre 2001
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 112 p.
  • EAN: 9788846433343
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 17,50

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Il libro si rivolge ai responsabili della formazione aziendale, ed in particolar modo a coloro che attivano interventi cofinanziati da fondi comunitari e/o statali.
Il suo obiettivo è il portare a riflettere su quello che è lo scenario attuale della formazione professionale e su quelle che potrebbero essere ipotesi di miglioramento, avendo consapevolezza che molte volte (forse troppe) i rigidi parametri determinati dalle "regole del gioco del finanziamento pubblico" attribuiscono alla formazione una "valenza" fondata sulla necessità del "fare formazione" e non di prestare un servizio veramente rispondente ai bisogni reali dei partecipanti.
Formare persone adulte, specie se in età lavorativa avanzata, significa agire su emozioni, credenze, resistenze, dubbi, valori che debbono essere accolti, capiti, contestualizzati e rispettati, e che possono trasformarsi in potenziale e competenze solo con il reale coinvolgimento delle persone che usufruiscono dell'intervento formativo.
Quando parlano di "formazione" gli autori si riferiscono al generare cambiamenti nel sapere, saper fare e saper essere che possono essere raggiunti solo se la persona "da formare" è motivata a compiere le attività inerenti il suo lavoro e diventa protagonista consapevole del processo di apprendimento e di cambiamento in atto.
Questo è il messaggio degli autori: una sfida dei prossimi anni per trasformare la "formazione permanente" da etichetta ad azione reale capace di dar risposta alle esigenze delle imprese come a quelle dei lavoratori.

Luigi Di Marco, Prefazione
Il contesto di riferimento e l'iniziativa ADAPT
Riflessioni sulla formazione per occupati
(Il difficile rapporto fra imprese e formazione; I falsi problemi sulla formazione; La formazione per il cambiamento; Competenze e non solo per profili professionali; Gli ostacoli alla formazione degli adulti; I "bisogni" degli adulti in formazione; I lavoratori "over 45"; Per una formazione efficace; Le condizioni per l'incremento di professionalità; Le responsabilità; La valutazione del progetto; L'autoformazione; Docere o comunicare; Il ruolo del tutor; L'architettura ideale del momento formativo; Il "setting" formativo)
Sintesi della ricerca ADAPT
(Il campione aziendale; I lavoratori over 45; Le prospettive di mantenimento dell'occupazione; Le competenze fondamentali in oggi; Le competenze inutilizzate; Il ruolo della formazione; Il tipo di formazione; I bisogni formativi degli "over 45"; Il rapporto con la formazione; L'investimento aziendale sulla formazione; Il processo decisionale per l'attivazione della formazione; La valutazione della formazione; I luoghi della formazione; I tempi della formazione; Spunti di riflessione sugli uffici del personale; Affidamento all'esterno delle funzioni relative alla gestione delle risorse umane; Alcune osservazioni finali)
AIDP. Associazione Italiana per la Direzione del Personale.