Room 29 (Limited Edition)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 21 aprile 2017
  • EAN: 0028947972822
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 25,99

€ 46,90
(-45%)

Punti Premium: 26

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il prodotto contiene:
- Booklet di 32 pagine
- Copertina in tela
- Titoli stampati in bronzo a caldo
- Vinile colorato
- Voucher per il download digitale dell’album
Jarvis Cocker, fondatore/frontman della rock band inglese dei Pulp, e Chilly Gonzales, pianista/produttore/compositore canadese, hanno dato vita a questo bellissimo progetto.
Room 29 è la leggendaria stanza dell’Hotel Chateau Marmont di Hollywood.
L’album è stato registrato in studio e comprende splendide canzoni, brani strumentali e brevi momenti recitati.
Tutte le musiche sono composte da Chilly Gonzales, i testi sono opera di Jarvis Cocker.
Disco 1
1
Room 29
2
Marmont Overture
3
Tearjerker
4
Interlude 1 - Hotel Stationery
5
Clara
6
Bombshell
7
Belle Boy
8
Howard Hughes Under The Microscope
9
Salomé
10
Interlude 2 - 5 Hours A Day
11
Daddy, You're Not Watching Me
12
The Other Side
13
The Tearjerker Returns
14
Trick Of The Light
15
Room 29 (Reprise)
16
Ice Cream As Main Course
  • Jarvis Cocker Cover

    Jarvis Cocker ha fatto musica per due terzi della sua vita. Durante questi anni, Jarvis è passato dall'essere l'outsider per eccellenza a diventare una delle figure più riconosciute e apprezzate della Gran Bretagna. Ha portato un nuovo spirito nelle classifiche pop ritagliando un tratto originale nel mondo del rock'n'roll dominato da riduttivi cliché.In occasione dei BRIT Awards 1996 Cocker salì sul palco come segno di protesta contro l'esibizione di Michael Jackson che stava cantando il suo ultimo successo Earth Song, circondato da bambini adoranti ed un rabbino, come una sorta di Cristo. Le reazioni della stampa all'episodio furono eterogenee, "Melody Maker" ne acclamò la nomina a cavaliere dell'impero britannico di Cocker, ed il suo amico Noel Gallagher... Approfondisci
Note legali