Un saggio mi ha detto - Alessandro Cecchi Paone - copertina

Un saggio mi ha detto

Alessandro Cecchi Paone

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Il Saggiatore
Collana: Nuovi saggi
Anno edizione: 1999
Pagine: 288 p.
  • EAN: 9788842807766

€ 8,36

€ 15,49

Punti Premium: 15

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quattordici protagonisti della ricerca e della cultura mondiali (Dulbecco, Rifkin, Levi Montalcini, Garattini, Sartori, Benetton, Aulenti, Brown, De Mistura, Rubbia, Rambaldi, Vegetti Finzi, Don Zega, Gould) hanno raccontato all'autore che cosa ci riservano i prossimi anni, descrivendo il futuro imminente come un orizzonte di speranze e di possibili realizzazioni, un'era in cui ognuno di noi sarà chiamato a raccogliere sfide, sfruttare occasioni, affrontare rischi con facilità.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Come sarà il nuovo Millennio che ci attende? Con il Duemila cambierà tutto o non cambierà nulla? Alessandro Cecchi Paone, incontra quattordici "saggi" del mondo della scienza, dello spettacolo e dell'economia internazionale, i cui contributi, scritti in prima persona con uno stile chiaro e sintetico, si susseguono nelle pagine di questo libro accompagnati da una presentazione introduttiva del giornalista. Le parole di questi "saggi" offrono al lettore un'occasione di riflessione complessiva e approfondita su ciò che sta avvenendo, e soprattutto su ciò che avverrà, per "tentare di capire il significato delle cose, sia che si tratti di nuove scoperte scientifiche, o di inedite applicazioni tecnologiche, di nuovi farmaci, di computer più veloci, di teorie economiche, di previsioni geopolitiche, di progetti di colonizzazioni dello spazio, o di aggiornamenti importanti sul modo di concepire i processi mentali". Ma non solo. Pervade l'opera una costante intenzione di soddisfare la richiesta di senso, oltre che di nozioni; occuparsi del futuro rappresenta infatti non solo un puro piacere speculativo ma anche la volontà di procurarsi strumenti utili ad orientare le proprie scelte, tra opzioni educative, occasioni offerte dal mondo del lavoro e possibilità di dare un personale contributo alle cause ambientaliste e umanitarie.

  • Alessandro Cecchi Paone Cover

    Alessandro Cecchi Paone è nato a Roma. Laureato in scienze politiche e giornalista professionista, ha lavorato in Rai dal 1977, conducendo svariati programmi per la radio e la televisione. Ha lavorato anche per Sky e Mediaset, ha diretto il mensile La macchina del tempo e collabora a quotidiani e riviste.Nel 2012 è autore assieme a Flavio Pagano di un libro intitolato Il campione innamorato, pubblicato da Giunti editore. Approfondisci
Note legali