San Giovanni Battista - CD Audio di Alessandro Stradella

San Giovanni Battista

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Alessandro Stradella
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Stradivarius
  • EAN: 8011570336262

€ 15,72

€ 18,50
(-15%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 14,98 €)

Disco 1
1
Sinfonia
2
RECITATIVO: SAN GIOVANNI AMICHE SELVE ADDIO...
3
ARIA : SAN GIOVANNI DESTE UN TEMPO...
4
Coro di discepoli
5
ARIA: SAN GIOVANNI E UNO DEL CORO ALLA CORTE..
6
ARIA CONCERTATA: SAN GIOVANNI SOFFIN PUR...
7
RECITATIVO: SAN GIOVANNI
8
Coro di discepoli
9
RECITATIVO: CONSIGLIERE
10
ARIA ERODIALE VOLIN PURE LONTANO DAL SEN...
11
RECITATIVO: ERODIALE; ARIA: CONSIGLIERE ANCO IN CIELO...
12
RECITATIVO: CONSIGLIERE
13
ARIA GRAVE CONCERTATA: SALOMè SORDE DIVE...
14
RECITATIVO: ERODE
15
TRIO: SALOMè, ERODIALE, CONSIGLIERE
16
RECITATIVO: SAN GIOVANNI, ERODE, CONSIGLIERE, SALOMè
17
ARIA GRAVE CONCERTATA: ERODE TUONERà TRA MILLE TURBINI..
18
ARIA: ERODE, DI CIECO CARCERE...
19
CORO: S'UCCIDA IL REO..
20
ARIA: SAN GIOVANNI SE PEGNO GRADITO...
21
CORO: S'UCCIDA IL REO..
22
ARIOSO: ERODE PROVERà SE QUESTO SCETTRO...
23
DUETTO: SALOMè, ERODE FRENI L'ORGOGLIO...
24
ARIA CONCERTATA: SALOMè VAGHE NINFE DEL GIORDANO...
25
RECITATIVO E ARIA: CONSIGLIERE ANCO IL SOL FUOR DELL'USATO...
26
RECITATIVO: ERODE, SALOMè
27
RECITATICO E ARIA CONCERTATA: SAN GIOVANNI IO PER ME NON CANGIEREI...
28
RECITATIVO: ERIDIALE, SALOMè, ERODE
29
RECITATIVO A DUE: SALOMè, ERODE
30
DUETTO: SALOMè, ERODE NEL SERENO DEI TUOI CONTENTI...
31
RECITATIVO: SALOMè
32
ARIA CONCERTATA: SALOMè QUESTE LAGRIME E SOSPIRI...
33
RECITATIVO E ARIA CONCERTATA: ERODE PROVI PUR LE MIE VENDETTE...
34
ARIOSO: ERODE IL CASTIGO D'UN EMPIO...
35
RECITATIVO E ARIOSO: SAN GIOVANNI
36
DUETTO: SALOMè, SAN GIOVANNI MORIRAI...
37
RECITATIVO: SALOMè
38
ARIA: SALOMè SU, SU CORONATEMI...
39
ARIOSO: ERODE CHI NEL COMUN GIOIRE...
40
DUETTO: SALOMè, ERODE CHE GIOIRE CHE CONTENTO,CHE MARTIRE CHE TORMENTO
  • Alessandro Stradella Cover

    Compositore. Era figlio di un gentiluomo lombardo o emiliano e di una nobile modenese trasferitisi a Roma nel 1644. Rimase orfano intorno al 1655 e non si sa con certezza con quali maestri abbia studiato. Al 1663 risale la prima composizione a noi nota, scritta al tempo del servizio prestato presso Cristina di Svezia. Passato, l'anno successivo, al servizio dei Colonna, con vari spostamenti a Venezia, Firenze e Vienna per organizzare rappresentazioni di propri lavori teatrali, incominciò quella vita avventurosa che doveva renderlo quasi leggendario. Coinvolto in scandali di natura amministrativa, nel 1677 fuggì da Roma, rifugiandosi con l'amante, moglie d'un notabile veneziano, a Torino. Qui fu raggiunto da due sicari che lo accoltellarono; salvatosi, dovette riparare, nonostante la protezione... Approfondisci
Note legali