Categorie

Stefania Ulivieri Stiozzi

Editore: Franco Angeli
Pagine: 128 p.
  • EAN: 9788820458560

Indice

Introduzione
In-attualità del pensiero di Ferenczi
(L'ispirazione pedagogica della psicoanalisi ferencziana; L'invisibile all'opera; Insegnare è tradire; Voler bene non è ben-volere)
La psicoanalisi come seconda educazione
(L'infantile non è l'infanzia; Dialogo degli inconsci; Sull'esser-bambino; Educazione al servizio della vita; Follia è disidentificazione)
La psicoanalisi come etica dei rapporti umani
(Tra conoscenza e conoscenza di sé; Nuovi dispositivi educativi e riforma sociale; L'androginia e la nuova relazione tra i sessi)
L'ordigno che deflagra: trauma psichico e abuso educativo
(Infanzie tradite: ri-naturare l'uomo; Dalla pienezza alla mancanza: venire al mondo; L'ambiente intrusivo e la violazione del soma; L'adultomorfisimo del bambino abusato; "Orpha" o degli istinti vitali organizzatori; L'antica sapienza infantile: la figura del Wise Baby)
Diario clinico (1932): formazione, ascolto e con-tatto
("Scalza è la condizione dell'ascolto"; Lo spazio terapeutico come setting pedagogico; Il corpo in scena; Setting "al limite", limiti del setting)
Conclusioni
Bibliografia