Categorie
Editore: Il Papavero
Anno edizione: 2016
  • EAN: 9788898987634

€ 14,25

€ 15,00

Risparmi € 0,75 (5%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marina

    11/04/2017 11.45.52

    Saulo il male dentro è un libro che si legge tutto di un fiato, con una scrittura semplice, essenziale e immediata, ma che porta in sé la capacità di farti immergere in una storia avvincente, dai risvolti imprevisti e pronta a donarti suggestioni autentiche. Assolutamente consigliato.

  • User Icon

    Giovanni

    08/03/2017 19.42.45

    E' alquanto insolito approcciarsi alla lettura di un giallo e scoprire che l'autore ti rivela quasi subito il nome dell'assassino; sta forse proprio in questo il genio di Borrelli: disvelato il mistero, non lascia che al lettore venga meno la tensione intellettuale che spinge a divorare questo libro fino all'ultima pagina. Se per l'autore questa è la sua prima prova col romanzo giallo, di certo l'ha superata a pieni voti e forse ha scoperto egli stesso una vocazione per un genere letterario che non sapeva appieno di possedere. Il ritmo serrato della narrazione, la costruzione intricata e fantasiosa del racconto, nel quale addirittura l'autore innesta altri 4 racconti brevi, mi hanno accompagnato piacevolmente per molti giorni dopo la lettura del testo quasi che da un momento alla'altro potessero comparirmi davanti l'arguta ispettrice Russo o l'inquieto Picardi, personaggi che sembrano vivere di vita propria oltre le pagine di questo romanzo. Chissa' che l'autore non abbia gia' in mente qualcosa per queste sue creature!!!! Da lettore me lo auguro vivamente e non posso che complimentarmi con l'Autore!!!!!!

  • User Icon

    pasquale c

    05/03/2017 09.33.57

    Questo nuovo libro dell'autore ed amico Ciro Borrelli è stato davvero una piacevole sorpresa. Un'avvincente avventura che mi ha letteralmente catturato portandomi quasi a leggere questo libro tutto d'un fiato. La storia è davvero ben fatta, i personaggi costruiti molto bene e i colpi di scena non mancano. Sono stato davvero contento di aver letto un gran bel libro, che consiglio vivamente a tutti.

  • User Icon

    Angelo

    16/02/2017 15.42.59

    Questo nuovo libro dell'autore Ciro Borrelli è stato davvero una piacevole sorpresa. Dopo aver letto le sue precedenti opere, mi ha incuriosito il cambio di genere, un giallo con un omicidio dal quale si viene catapultati in un'avvincente avventura che mi ha letteralmente catturato portandomi quasi a leggere questo libro tutto d'un fiato. La storia è davvero ben fatta, i personaggi costruiti molto bene e i colpi di scena non mancano. Sono stato davvero contento di aver letto un gran bel libro, che consiglio vivamente a tutti.

  • User Icon

    Emilio

    11/02/2017 14.38.12

    Un thriller che incuriosisce e appassiona già dalle prime righe. L'esistenza irrequieta del protagonista, in continua lotta con sè stesso, "scandisce i tempi" di una trama piena di suspense e colpi di scena: un giallo psicologico, imperdibile, nuovo, che non segue i canoni tradizionali di questo genere di lettura; i personaggi e le vicende raccontate rappresentano senza dubbi dei flash di vita quotidiana...finale davvero imprevedibile. Bravo Ciro...al prossimo appuntamento!

  • User Icon

    Il mignolo blu

    08/02/2017 18.28.02

    Saul...Saul...perchè mi perseguiti. Indaga...scava nella psiche umana e troverai cose inimmaginabili ed indicibili. Ciro Borrelli aspetto il sequel o il prequel. Complimenti davvero.

  • User Icon

    Alessandra Conti

    26/01/2017 17.27.56

    Davvero un bel libro . La storia cattura l'attenzione dall'inizio alla fine è lascia con il desiderio di poter rivedere i personaggi in un sequel.. , o magari al cinema... Complimenti all'autore!

  • User Icon

    mario dattoli

    24/01/2017 15.50.35

    Un libro accattivante con caratteristiche che colpiscono sempre e che non annoiano mai. Una lettura che non stanca anzi riesce sempre a mantenere accesa l'attenzione, la curiosità e il desiderio di andare sempre avanti. Ho accolto con molto piacere l'alternarsi dei capitoli che da un lato raccontano la strada degli accertamenti e dall'altro quello del "Saulo il male dentro" Complimenti

  • User Icon

    maria teresa

    22/01/2017 17.43.49

    Curiosa di sapere come l’autore di “Racconti di un impiegato” se la sarebbe cavata affrontando un giallo, ho iniziato a leggere Saulo Il male dentro. Mi ha rapito subito la trama incalzante e ricca di colpi di scena con personaggi ben delineati e coinvolgenti, la descrizione dei luoghi, spesso noti . Mi è piaciuto come l’autore ha trattato l’eterno conflitto interiore tra bene e male, esternalizzandolo, a volte anche con descrizioni macabre, senza mai cadere nel banale. Inoltre una scrittura scorrevole ha fatto sì che sia arrivata d’un fiato alla fine della storia, sorpresa dall’ultimo colpo di scena. Una piacevolissima lettura . Bravo, complimenti!

  • User Icon

    Mariangela

    15/01/2017 17.34.02

    Ho finito di leggere ieri il tuo libro e sono rimasta sorpresa.... sorpresa da come la storia mi abbia preso e portato con sé, come l'inquietudine di Mirella fosse riuscita ad attraversarmi, quasi fossi io, ritrovarmi nella storia e cercare di capire.... un po' di Saulo è in ognuno di noi ma fortunatamente non sempre prevale anzi....Paolo spesso è più forte... Mi hai fatto riflettere ma anche "inquietare" un giallo psicologico...un Hitchcock moderno.... Bravo bravo bravo!!

  • User Icon

    Anna Esposito

    14/01/2017 19.30.17

    Noir ad effetto, che ti prende dalla prima pagina in un crescendo di tensione. L'autore possiede la singolare abilità di farti ritrovare nella pelle dei personaggi, di farti vivere le loro emozioni e penetrare fino in fondo nei lati irrisolti delle loro esistenze.

  • User Icon

    Cirillo Paola

    11/01/2017 22.05.28

    Chi ama i romanzi gialli, i thriller o più generalmente quei libri che ti tengono con il fiato sospeso fino alla fine non può non leggere il libro "SAULO IL MALE DENTRO" di Ciro Borrelli. Trama interessante, testo fluido e ben scritto.L'autore ha valorizzato l'intelligenza e l'intuito delle donne e la loro capacità di vedere tutto quello che al resto del mondo è cieco.Veramente ben fatto.

  • User Icon

    Tiziana

    07/01/2017 09.51.51

    Prima lettura del 2017, come promesso al mio amico Ciro Borrelli, che è l'autore di questo bellissimo giallo psicologico. L'ho letto in poche ore. È un libro che ti prende dalla prima all'ultima pagina. È come se ti tenesse incollato: non riesci proprio a smettere di leggere finché non lo finisci. E la cosa ti sorprende se pensi che l'identità dell'assassino è nota fin dalla prima pagina. E ti chiedi, cosa ti spinge allora leggere tutto d'un fiato se già sai chi è il colpevole? È la curiosità, forse, di conoscere il perché di quegli omicidi? È la curiosità di sapere cosa si nasconde dietro a quei 4 racconti scritti dall'assassino e che l'ispettrice trova nel corso delle indagini? E perché, nel leggerli, l'ispettrice si emoziona e ne resta colpita in modo particolare? Cosa sta per succedere nella sua mente? E cosa nasconde quel libro rinvenuto nell'appartamento dell'assassino? E quell'antica profezia? Se a questo poi aggiungi che il tutto è ben raccontato da una scrittura fluida, pulita e veloce e che non annoia in nessun punto, allora hai le risposte e con esse la consapevolezza di dover fare pubblicamente i complimenti all'autore.

  • User Icon

    Luciana

    03/01/2017 10.31.22

    Davvero molto intrigante e originale. È stato un piacere leggerlo soprattutto perchè ben scritto. Il colpo di scena finale è una bella stoccata! Bravo Ciro 😘

  • User Icon

    Gigi Di Martino

    29/12/2016 18.28.50

    Un romanzo avvincente, come un puzzle tutto si compone pezzo dopo pezzo. Ma non è la scoperta del colpevole ad interessare chi legge. Attraverso un viaggio proiettato verso il passato, si delinea la natura intima dei protagonisti. La narrazione attrae il lettore in un crescendo rossiniano, scavando a fondo nell'anima dei personaggi, fino a fare emergere il...male dentro.

  • User Icon

    MASSIMO T

    28/12/2016 09.41.54

    Complimenti all'autore per aver confezionato un piccolo capolavoro che si fa apprezzare per l'originalità della trama, intrigante e misteriosa al tempo stesso. E' un libro che si legge piacevolmente, con uno stile lineare, mai banale, che ti trascina fino all'ultima pagina con la sua sorprendente conclusione!

  • User Icon

    Angelita

    27/12/2016 19.59.35

    Di questo libro ho apprezzato: la scrittura semplice e scorrevole, la definizione dei personaggi, la storia avvincente ma, più di tutto, alcuni passaggi introspettivi del Paolo "buono". Difficile non provare compassione per il protagonista e correre avanti nella lettura sperando in un finale liberatorio. Il finale è invece ad effetto. Quando la trasposizione cinematografica?

  • User Icon

    Giorgia

    27/12/2016 15.07.43

    Un libro bello, bello, bello. Un noir davvero particolare. Lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Vittorio

    09/12/2016 14.05.58

    Racconto mai banale, ricco di personaggi interessanti e ben studiati dell'autore. Coinvolgente il metodo di scrittura che porta a calarti nei vari personaggi e le loro storie. Scritto molto bene e, dulcis in fundo, con un bel finale che lascia il lettore con stati d'animo contrastanti.

  • User Icon

    maria pina

    08/12/2016 18.43.01

    E bravo Ciro.Il libro è scorrevole e preciso, non ha inutili fronzoli letterari, come sempre, sei stato capace di far sì che i personaggi risultassero complessi ma semplici nella loro complessità. Molto gradevole il fatto che l'assassino fosse egli stesso succube di sé, in ballo di sensi di colpa e rabbia. Aspetto il seguito. ....Il titolo? "Saulo ora ama lei".Grande Ciro

Vedi tutte le 35 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione