Scaccomatto all'Occidente - Antonio M. Costa - copertina

Scaccomatto all'Occidente

Antonio M. Costa

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 22 settembre 2015
Pagine: 527 p., Rilegato
  • EAN: 9788804656340
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 13,50

€ 25,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Durante un'inchiesta su operazioni finanziarie sospette in Europa, Pierre G Bosco, giornalista della rete televisiva ENN, deve confrontarsi con tre domande che mettono a dura prova il suo idealismo europeista. L'euro, una necessità che nessuno ama, è destinato a unire l'UE, oppure a provocarne la disintegrazione? La Germania, oggi superpotenza continentale, salverà l'Europa, oppure finirà per distruggerla per la terza volta in un secolo? L'Occidente, assediato dall'imperialismo russo, dall'Islam radicale e dall'espansionismo cinese, riuscirà a mantenere l'egemonia strategica sul pianeta? In un racconto ricco di colpi di scena, dove s'intrecciano realtà e fantasia, storia e cronaca, il lettore accompagna il protagonista in incontri segreti nelle sedi del potere mondiale: dalla BCE alla Commissione di Bruxelles, dall'Eliseo al Parlamento europeo, dalla Cancelleria tedesca alla Casa Bianca, dal palazzo del governo di Riyad al Giardino dei Giardini a Pechino. Intanto la coraggiosa, e sempre più complessa, inchiesta di Bosco è segnata da una misteriosa scia di sangue: che cosa ha scoperto il giornalista di così scottante per essere colpito negli affetti più cari e diventare a sua volta vittima di attentati e ricatti? In un affresco incredibile, dove convergono varie trame totalmente credibili, Antonio Maria Costa raffigura lo scenario mondiale odierno - che conosce personalmente, per aver lavorato al vertice di diverse istituzioni internazionali...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Prologo. Grigoriopol, Transnistria

Parte prima. La crisi
I Bello e simpatico
II Sparo o non sparo?
III Nazi, Stasi, Soviet, Sipo
IV Iso zhu-nyan. Ma chi sei?
V L'anima dannata dell'Europa

Parte seconda. L'Euro
VI Consiglio ministeriale Ecofin
VII People's Bank e Bundesbank
VIII L'atomica è nostra amica
IX Segreto di Stato
X Parate dell'amore e sfilate dell'odio
XI Mayday su Strasburgo
XII Graffi bianchi su specchi neri
XIII La vera minaccia per l'Europa sono gli europei

Parte terza. La bomba
XIV Colonnello Pavlov: sei un milionario
XV Xauchu-tec (Pechino) ed Eliseo (Parigi)
XVI Palazzo del governo, Riyad
XVII Base missilistica di Ivano-Frankivs'k
XVIII Monastero di Pečers'ka Lavra
XIX US Colchester Barracks
XX Casa Bianca, Washington DC

Parte quarta. La mente
XXI Mercati finanziari in trepidazione
XXII Fort Meade, Maryland
XXIII Telescambi ad alta frequenza
XXIV Arzamas 12, Unione Sovietica
XXV La parola chiave del cervello
XXVI Rasoterra, con bussola e cronografo alla mano
XXVII Una perfetta macchina da guerra

Parte quinta. La vendetta
XXVIII New York Public Library
XXIX Il Regno Celeste
XXX Il Giardino dei Giardini

Postfazione
Note legali