Lo scienziato del tempio. Il metodo con cui Newton trasformò il tempio di re Salomone in alchimia e scienza

Michele Proclamato

Editore: Melchisedek
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 26 marzo 2014
Pagine: 223 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788886126816
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Ancora una volta l'autore dopo aver riscoperto la legge Divina dell'Ottava, presente nei principali monumenti dell'antichità, ha studiato le opere di alcuni dei maggiori artisti e pensatori del passato, svelandone i segreti ed il sapere esoterico. In primis il filo che lega tutto l'operato di Leonardo. Poi la scoperta del significato dei misteriosi sigilli di Giordano Bruno. L'essenza mai rivelata prima, che lega le dottrine e le pratiche mediche orientali come l'agopuntura, l'ayurveda, lo yoga, le arti marziali. Fino all'investigazione sul Metodo di Cartesio, che ne racconterà il sapere esoterico. Ora la scoperta sul lavoro di Newton non è soltanto originale, ma rivela come l'ideatore della scienza moderna fosse in realtà il più grande credente in Dio ed in tutta la sua Creazione. L'autore individua negli studi di Newton sul tempio di Salomone, la base di ogni sua scoperta alchemica (perché Newton, a dispetto di quanto si crede, è stato un inarrivabile alchimista), e di come tramite i principi della legge dell'Ottava, avesse già trovato l'unione tra scienza e spiritualità, tra l'uomo e Dio.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: