Categorie

Marina Terragni

Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Anno edizione: 2007
Pagine: 235 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804568261

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    diego

    28/03/2008 20.39.58

    L'emancipazione della donna ha spesso significato la caduta del carisma della femmina: questa verità sta in questo lavoro.

  • User Icon

    Luke Darkside

    21/09/2007 16.59.27

    il libro sembrava interessante, coinvolgente e l'ho acquistato sentendo proprio l'autrice parlarne in radio...si è dimostrato invece un accozzaglia di argomenti, anche interessanti, ma purtroppo la sensazione è stato di una raccolta caotica di stralci di articoli. L'autrice è una giornalista, per cui bisognava aspettarselo, ma il libro tocca diversi aspetti interessanti della vita delle donne oggi, dello stato terribile in cui versano oggi alcune categorie di loro, ma non sviluppa nulla di interessante e lascia molto di non detto. Interessante la sezione dedicata alle mamme e bella anche quella dedicata alle ragazze ma, sinceramente, da una giornalista del calibro dell'autrice, ci si aspettava più esperienze, storie di vita vissuta e, in generale, un libro più "professionale", più completo. Alla fine della lettura non rimane nulla, purtroppo, anche perchè si parla di talmente tante cose che, effettivamente, alla domanda: "Ma di che parla il libro?", uno non sa cosa rispondere...del femminismo? Della condizione delle donne al giorno d'oggi? Di come la donna scopre di essere discriminata? Non si sa proprio...

  • User Icon

    Pie(R)

    13/07/2007 17.33.13

    Ho preso questo libro dopo aver letto delle buone recensioni, ma a pag. 100 l'ho messo da parte per un senso di nausea. Questa tipa che vorrebbe far credere che vuole riscoprire le origini dell'istinto femminile e materno e in realta' cosi' fiera di essere quello che e' ("milanese isterica", ultracompetitiva, intellettuale d'alto bordo ecc) che questa roba che ha scritto suona a dir poco falsa. poi c'e' sottinteso un senso di rivalsa verso il mondo (ovviamente maschilista) che viene fuori da uno stile che indispettisce per come e' aggressivo (in un accumulo di asserzioni una dietro l'altra). dovrebbero darmi indietro i 16euro + interessi. un saluto PS: non ho niente contro la tipa che ha scritto il libro, nemmeno sapevo chi fosse

Scrivi una recensione