Gli scomparsi di Chiardiluna. L'Attraversaspecchi. Vol. 2 - Alberto Bracci Testasecca,Christelle Dabos - ebook

Gli scomparsi di Chiardiluna. L'Attraversaspecchi. Vol. 2

Christelle Dabos

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: E/O
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,33 MB
Pagine della versione a stampa: 562 p.
  • EAN: 9788833570693
Salvato in 37 liste dei desideri

€ 11,99

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Secondo volume della saga dell’Attraversaspecchi (dopo il primo, Fidanzati dell’inverno), Gli scomparsi di Chiardiluna trascina il lettore in una girandola di emozioni lasciandolo, alla fine, con una voglia matta di leggere il terzo volume.

Sulla gelida arca del Polo, dove Ofelia e` stata sbattuta dalle Decane perche? sposi suo malgrado il nobile Thorn, il caldo e` soffocante. Ma e` soltanto una delle illusioni provocate dalla casta dominante dell’arca, i Miraggi, in grado di produrre giungle sospese in aria, mari sconfinati all’interno di palazzi e vestiti di farfalle svolazzanti. A Citta`-cielo, capitale del Polo, Ofelia viene presentata al sire Faruk, il gigantesco spirito di famiglia bianco come la neve e completamente privo di memoria, che spera nelle doti di lettrice di Ofelia per svelare i misteri contenuti nel Libro, un documento enigmatico che nei secoli ha causato la pazzia o la morte degli incauti che si sono cimentati a decifrarlo. Per Ofelia e` l’inizio di una serie di avventure e disavventure in cui, con il solo aiuto di una guardia del corpo invisibile, dovra` difendersi dagli attacchi a tradimento dei decaduti e dalle trappole mortali dei Miraggi. E` la prima a stupirsi quando si rende conto che sta rischiando la pelle e investendo tutte le sue energie nell’indagine solo per amore di Thorn, l’uomo che credeva di odiare piu` di chiunque al mondo. Sennonche? Thorn e` scomparso...


Una saga per chi ha amato...

Philip Pullman, la sua fantasia e le sue atmosfere. Twilight per la storia d’amore tra un uomo misterioso e tormentato, ma capace di profonde passioni, e una ragazza apparentemente impacciata, ma piena di risorse. Hunger Games per le incredibili avventure e per l’azione politica dei protagonisti che vogliono rovesciare un sistema di potere. Harry Potter per la ricchezza e l’articolazione del suo magico mondo.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,61
di 5
Totale 140
5
99
4
32
3
6
2
1
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    sara

    21/05/2020 15:53:43

    Stupendo. Non riuscivo a smettere di leggere. Ti tiene con il fiato sospeso e ne vuoi sapere sempre di più capitolo dopo capitolo. La Dabos è stata veramente brava a creare un nuovo universo ricco di curiosità e misteri.

  • User Icon

    Makino

    21/05/2020 13:37:47

    Questo secondo libro della saga dell'Attraversaspecchi continua a tenere incollato alle pagine. Ci sono colpi di scena continui e il world building è originale. Non vedo l'ora di leggere il terzo volume.

  • User Icon

    Claudia

    21/05/2020 09:38:07

    ..e dopo il primo volume, finalmente ho terminato il secondo! Una storia avvincente, consigliatissimo!

  • User Icon

    Manu

    17/05/2020 20:19:54

    Quando ho letto il primo volume della saga non mi aspettavo che mi avrebbe coinvolto così tanto, eppure è stato così; con questo libro è successo esattamente lo stesso. Una protagonista femminile che spacca, un world building curato al dettaglio ed estremamente affascinante. Sia Ofelia che Thorn maturano rispetto al primo libro, e intorno a loro continuiamo a scoprire un mondo stranissimo, a volte davvero inquietante che a tratti ricorda una caricatura di alcuni aspetti estremizzati della nostra attualità. Cosa sono le illusioni di Città-cielo se non la nostra società delle apparenze? In un mondo fatto a pezzi da chissà chi e governato da spiriti di famiglia dipendenti da libri indecifrabili, cos'è il libero arbitrio? Anche senza voler attualizzare tutto ciò, questi temi nel romanzo sono forti, riescono a turbare non poco chi legge. Gli scomparsi di Chiardiluna riprende diverse opere, in maniera impercettibile e originale, e diventa un vero gioiello a sè stante. Un libro estremamente intelligente, affascinante, che offre tanti spunti di riflessione.

  • User Icon

    Cinzia Urso

    17/05/2020 13:38:16

    Gli scomparsi di Chiardiluna è il seguito di "Fidanzati dell'inverno", la saga de "L'attraversaspecchi". In questo volume iniziamo a scoprire cosa realmente c'è in gioco alla corte del Polo, quale sia il ruolo di Ofelia e perché è tanto "pericolosa" da far sì che alcuni temano la sua presenza e il suo matrimonio con Thorn al punto da minacciarla. Il mistero inizia a svelarsi, anche grazie agli interessantissimi intermezzi presenti tra una serie di capitoli e gli altri, che ci mostrano in parte, a spizzichi e bocconi, la storia degli spiriti di famiglia, anche se questa narrazione ha una natura più introspettiva che descrittiva. In questo romanzo abbiamo una chiara evoluzione dei personaggi, notiamo sempre più i comportamenti strani di Thorn, largamente fraintendibili, e le varie prese di coraggio di Ofelia, che da anonima paurosa e goffa inizia a vedersi come colei che può tener testa, seppur tremando, anche ai nemici più spaventosi. E allora ritroviamo due personaggi che per motivi differenti, entrambi con le proprie motivazioni e con i propri scopi, si scontrano fino a trovare, poi, una linea comune di azione, volenti o nolenti (più nolenti in certi momenti). Il mistero inizia a svelarsi e si ingarbuglia nuovamente. Ho apprezzato tantissimo questo romanzo, la Dabos è stata bravissima nel raccontarci questa storia, con ricercatezza dei termini, ma senza diventare pesante, mantenendo sempre uno stile fluido, scorrevole, che la letteralmente divorare le pagine una dietro l'altra.

  • User Icon

    francesco

    17/05/2020 11:45:32

    questo è sicuramente il mio preferito dei quattro! le emozioni che Dabos trasmette in ogni suo romanzo sono infinite.

  • User Icon

    Punk

    17/05/2020 09:58:36

    Il primo libro di questa saga mi era piaciuto molto, ma questo l'ho amato in tutte le sue pagine. Si entra nel vivo della storia; se nel primo vi erano i primi accenni degli intrighi di corte, qui si fanno più accesi tanto da dare all'intero libro una sfumatura gialla (inteso come genere di romanzo, ma anche la copertina sembra azzeccata cx). Mi sono immedesimata talmente tanto nel personaggio di Ofelia che non potevo smettere di leggere per arrivare a scoprire il finale. I personaggi sono ben caratterizzati e carismatici, li adoro tutti, ognuno nella sua forma; Madama Berenilde, Archibald, Thorn. L'intesa tra Thorn e Ofelia esce dalle pagine e ti colpisce, avrei voluto leggere altre scene con loro due! Il finale è mozzafiato, emozionante, appropriato per questo libro. Appena finito avrei voluto iniziare subito il terzo. 5 stelle, ma ne avrei date molte di più.

  • User Icon

    Smartynka

    16/05/2020 20:03:17

    Ho deciso di leggere questa saga solamente ad Aprile 2020, dopo quasi due anni dall'uscita del primo libro e maledetta me. Se il primo libro l'ho divorato in pochissimi giorni, questo l'ho letto in pochissime ore vorrei dire - ma ci ho messo un po' di più solo perché ha tipo 500 pagine. Il numero di pagine non vi deve scoraggiare, perché la naturalezza e il mistero di questa storia le fa volare in pochissimo tempo. Ho amato questo libro più del primo: la nuova ambientazione e il nuovo mistero che si capisce dal titolo, è stata una svolta inaspettata.

  • User Icon

    Elisabetta

    16/05/2020 11:47:11

    Acquisto imprescindibile per chi ha letto il primo e ha intenzione di continuare a saperne delle vicende che accadono a Chiardiluna. Devo dire, nonostante il vasto numero di pagine, la lettura scorre veloce e ti rende ancora più curioso. Maggiore introspezione in questo volume sui pensieri dei personaggi, meno descrittivo del primo perché ormai siamo nel vivo della storia. Decisamente bello.

  • User Icon

    Michela_r

    16/05/2020 10:25:08

    Questo secondo volume mi è piaciuto anche più del primo, si entra nel vivo degli intrighi al palazzo, l'ho divorato per passare subito a leggere il successivo!

  • User Icon

    Mary

    16/05/2020 10:04:18

    Stupendo. Dopo aver adorato il primo, questo è stato ancora meglio! Ci sono tantissime rivelazioni sorprendenti! Ottimi tutti i personaggi, ben caratterizzati, la trama scorre veloce, essendo ricca di misteri e scoperte. Sempre egregio il worldbuilding della Dabos, un mondo magico da immaginare in cui rifugiarsi a occhi aperti.

  • User Icon

    Giulia

    15/05/2020 17:54:48

    Ancor più bello del primo per quanto mi riguarda, il quale punto debole era proprio la lentezza. Questo libro è tutto tranne che lento. Scopriamo tantissime cose mentre esploriamo l’incredibile mondo di illusioni e bugie creato dalla Dabos, che in questo secondo capitolo va a toccare anche il tema religioso. Una saga assolutamente da non perdere, nonostante la mole posso spaventare.

  • User Icon

    IlaFantasticamente

    15/05/2020 13:36:40

    Può essere davvero più bello del pirmo? Si, in questo secondo volume c'è molta più azione rispetto al primo, la storia è davvero avvincente e i personaggi sono tutti ben caratterizzati ed è impossibile non affezionarsi.

  • User Icon

    Elena

    15/05/2020 12:04:43

    Questo secondo capitolo della saga l'ho trovato più avvincente del primo; "Fidanzati dell'inverno" ci introduceva nel mondo delle arche, mentre con "Gli scomparsi di Chiardiluna" si entra nel vivo della storia: non c'è mai un momento di tregua, i misteri legati agli spiriti guida e al mondo lacerato aumentano. Ho particolarmente apprezzato anche lo svilupparsi dei legami fra i vari personaggi, non solo fra i protagonisti.

  • User Icon

    stefania

    15/05/2020 07:16:42

    Questo secondo capitolo della saga degli AttraversaSpecchi è un susseguirsi di eventi. La protagonista Ofelia in questo volume affronta una corte un po’ bizzarra e inoltre ci sarà un mistero da risolvere (appunto gli scomparsi di ChiardiLuna), e non lo farà da sola ma conoscerà dei nuovi amici e ovviamente anche Thorn le darà una mano a suo modo. Sul finale colpi di scena che alimenteranno la voglia di proseguire la saga 😃😃😃

  • User Icon

    Rosario Nucifora

    13/05/2020 14:21:32

    Bisognerebbe aggiungere la lode alle stelle. Ho amato questo libro in un momento difficile della nostra esistenza: mentre fuori il mondo entrava in quarantena, io correvo tra le illusioni di Città-cielo, attraversavo gli specchi e indagavo su strane sparizioni. Chiedendomi per altro chi sia Dio, perché l'universo potrebbe finire. Chi è l'Altro. Questa saga non è solo un Fantasy, ma un libro di filosofia morale ed etica.

  • User Icon

    Klizia

    13/05/2020 13:00:31

    Sebbene sia un romanzo di oltre 500 pagine non lasciatevi scoraggiare perché è un romanzo che si legge tutto d'un fiato. La trama racconta del mistero degli scomparsi di Chiardiluna. I personaggi riusciranno a stupirvi ancora di più che nel primo romanzo, per non parlare dell'evoluzione dei personaggi di Ofelia e Thorn. In questo capitolo ci vengono anche svelati nuovi dettagli su questi affascinanti spiriti di famiglia, in particolare quello del Polo, Faruk. Riusciamo a conoscere qualche dettaglio in più sullo spirito di famiglia del Polo, Faruk. Se già il primo romanzo vi era piaciuto questo vi lascerà a bocca aperta!

  • User Icon

    CBlake

    13/05/2020 09:09:11

    Secondo volume più bello del primo

  • User Icon

    Debora

    12/05/2020 20:12:19

    Ho amato tutto di questo secondo libro dell'Attraversaspecchi, forse anche più del primo! Assolutamente consigliato.

  • User Icon

    Beatrice

    12/05/2020 19:26:00

    Non pensavo che il secondo libro mi sarebbe piaciuto così tanto e invece...

Vedi tutte le 140 recensioni cliente
  • Christelle Dabos Cover

    Cresciuta a Cannes in una famiglia di musicisti e artisti, scrive le prime storie all’università. Durante un periodo di convalescenza si unisce al Silver Plume, una comunità di scrittori su internet che la incoraggia a partecipare a un concorso organizzato da Gallimard Jeunesse. Nel 2013 ha vinto il Prix du Premier Roman Jeunesse Gallimard-RTL-Télérama per Fidanzati dell’inverno (E/O 2018). Nel 2016 i primi due libri della saga sono stati premiati con il Grand Prix de l’Imaginaire. Nel 2019 escono in Italia il secondo e il terzo volume della quadrilogia L'attraversaspecchi, rispettivamente Gli scomparsi di Chiaridiluna e La memoria di Babel (E/O). Approfondisci
Note legali