Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Img Top pdp Film
disponibile dal 20/09/22 disponibile dal 20/09/22
Info
La scuola è finita (DVD)
10,99 €
DVD
Venditore: IBS
+110 punti Effe
10,99 €
disp. dal 20/09/22 disp. dal 20/09/22
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 €
Disp. dal 20/09/2022 Disponibile dal 20/09/2022
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 €
Disp. dal 20/09/2022 Disponibile dal 20/09/2022
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La scuola è finita (DVD) di Valerio Jalongo - DVD
Chiudi

Descrizione


Alex subisce la scuola: il mondo vero, per lui, è quello in cui entra grazie alle pasticche che condivide con i suoi compagni. Eppure qualcosa, nel suo animo, sembra finalmente aprirsi. La professoressa Quarenghi intesse con lui un rapporto educativo e affettivo fuori dalle regole, mentre il professor Talarico scopre il talento del ragazzo per la musica.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
DVD
8057092038246

Informazioni aggiuntive

Ameuropa, 2022
Mustang
82 min

Conosci l'autore

Valeria Golino

1966, Napoli

"Attrice italiana. Nata da padre italiano e madre greca, lavora come fotomodella tra Napoli e Atene. Debutta nel cinema a diciassette anni in Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo (1983) di L. Wertmüller e ottiene il suo primo ruolo da protagonista in Piccoli fuochi (1985) di P. Del Monte. L’anno dopo vince a Venezia il premio come migliore attrice per Storia d’amore di F. Maselli. Nel 1988 si trasferisce negli Stati Uniti, dove riesce a ritagliarsi un piccolo spazio nell’industria cinematografica americana: recita in Rain Man (1988) di B. Levinson, nella serie Hot Shots! (1991) di J. Abrahams e ha l’occasione di essere diretta da S. Penn in Lupo solitario (1991), da J. Carpenter in Fuga da Los Angeles (1996) e da M. Figgis in Hotel (2001). Richiesta...

Vincenzo Amato

1966, Palermo

Attore italiano. A New York, dove si trasferisce all’inizio degli anni ’90 affermandosi soprattutto come scultore, incontra E. Crialese, da cui viene diretto nel suo film d’esordio Once We Were Strangers (1997), nei panni di un siciliano, privo di visto, alle prese con le difficoltà quotidiane e il sogno americano nella «Grande mela». È tra i principali interpreti anche delle due successive opere del regista, con personaggi profondamente legati alla sua terra d’origine: in Respiro (2002), ambientato a Lampedusa, è un pescatore sposato con una donna tormentata e stravagante, mentre con il ruolo di Salvatore, l’emigrante in viaggio dalla Sicilia verso l’America insieme ai figli e alla vecchia madre in Nuovomondo (2006), ottiene una nomination ai David di Donatello come miglior attore protagonista.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore