I segreti del debito pubblico. I veri motivi della crisi economica - Gabriele Sannino - copertina
Salvato in 13 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
I segreti del debito pubblico. I veri motivi della crisi economica
10,00 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
I segreti del debito pubblico. I veri motivi della crisi economica Venditore: Folignolibri + 4,90 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Folignolibri
10,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
ibs
12,35 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Folignolibri
10,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
I segreti del debito pubblico. I veri motivi della crisi economica - Gabriele Sannino - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Oggi tutti gli Stati del mondo - o quasi - sono indebitati: come è possibile che ciò accada? Forse c'è qualcosa che non va a monte, nel sistema stesso: nel meccanismo del credito anziché del debito. Il testo intende letteralmente "smascherare" tutti i retroscena che si nascondono dietro agli esorbitanti numeri del debito pubblico, retroscena che sono ancora occulti alle masse. Viene denunciato in modo molto semplice e concreto un sistema di creazione del denaro che è del tutto artefatto, denaro che non esiste in quanto solo digitale, ma che le varie banche centrali - titolari dell'emissione della moneta - addebitano agli Stati, i quali, ogni volta, devono emettere titoli di debito per il medesimo valore - BOT, CCT, BTP ecc - ovvero delle vere e proprie "cambiali" che vengono messe sul mercato pagando per giunta un ulteriore interesse agli acquirenti tramite il meccanismo delle aste. Una partita di giro, insomma, in cui chi perde siamo sempre e solo noi cittadini.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
16 marzo 2015
104 p., ill. , Brossura
9788897363361
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore