Traduttore: C. Cavalli
Editore: Barbera
Collana: No limit
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 19 giugno 2008
Pagine: 311 p., Brossura
  • EAN: 9788878992306

44° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Gialli - Gialli storici

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione
La morte per avvelenamento di Pico della Mirandola, avvenuta il 17 novembre 1494, resta un mistero mai chiarito. È questo il punto di partenza de "Il segreto di Pico", romanzo storico e poliziesco, o romanzo "fiorentino", secondo le parole dei due autori, che per documentarsi hanno trascorso diversi mesi a Firenze, scoprendo nelle sue biblioteche documenti inediti che gettano nuova luce sulla capitale del Rinascimento. Una Firenze però non solare come ce la aspetteremmo, bensì cupa, fanatica, maleodorante, infida, piena di odori, rumori, colori, tipi umani, geni, artisti, nani, religiosi, assassini, sette, fazioni. Ma pur sempre baricentro della vita culturale e artistica dell'epoca. A condurre l'inchiesta giudiziaria sarà il giovane gentiluomo Jean-Giovanni Rollet, incaricato dal re di Francia, che si troverà a muoversi sul terreno scivoloso delle gelosie intellettuali e amorose, tra oscure trame familiari e memorabili colloqui con alcuni dei protagonisti dell'epoca (Savonarola, Botticelli, Marsilio Ficino, per citarne alcuni), rincorrendo le voci più disparate sulle avventure galanti del grande umanista (tra cui il suo tentativo di rapire Margherita, la moglie di Giuliano de' Medici) e quelle riguardanti i suoi interessi per la cabala e la magia.

€ 5,95

€ 11,90

Risparmi € 5,95 (50%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 7,95 €)