Sempre più magre. La denuncia di una giovane top model

Victoire Dauxerre

Editore: Chiarelettere
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 806,26 KB
  • Pagine della versione a stampa: 260 p.
    • EAN: 9788861909915
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    «Mai prima d’ora una top model aveva raccontato così bene i retroscena della Moda. »
    Tf1

    Con Valérie Péronnet

    Lo scontro con un sistema spietato e svilente.
    La caduta e la rinascita, 
    dalla viva voce di una ex top model parigina.

    “Ma tu sei la nuova Claudia Schiffer!” A diciassette anni Victoire viene notata per strada dal talent scout di un’agenzia di modelle. Come molte ragazze della sua età, non sa bene cosa fare. Ha appena preso la maturità, vorrebbe iscriversi all’università ma non ha superato il test d’ingresso. Va in crisi. Diventerai famosa, guadagnerai, viaggerai tra alberghi di lusso, serate vip e vestiti da favola, le promette il talent.

    Perché no? Victoire prepara il suo book. Con il suo metro e settantotto e i suoi 56 chili non entrerà mai nei vestiti, così comincia a mangiare tre mele al giorno per perdere peso. Partecipa alla sua prima fashion week a New York e in meno di sei mesi accumula ben ventidue défilé tra Milano e Parigi, sfilando per Céline, Alexander McQueen, Miu Miu... Gli stilisti la adorano e a fine anno entra nella top 20 delle modelle più richieste. E anche nella 36, la taglia più richiesta.
    La sua carriera è in ascesa, ma la sua vita ha intrapreso un’inarrestabile caduta verso l’inferno.

    Ossessionata dalla magrezza, ridotta a 47 chili, Victoire scopre un sistema disumanizzante, dove le modelle sono trattate come oggetti, costrette ad attese snervanti e a farsi la guerra per primeggiare. Svuotata, isterica, ridotta a gruccia, Vic toccherà il fondo dell’abisso prima di trovare la strada della sua salvezza. E del suo futuro.

      

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Sara

      19/09/2018 12:43:45

      Cronaca asciutta e diretta dell'ingresso di una giovanissima nel mondo della moda: i ritmi estenuanti, le attese interminabili, le critiche taglienti, ma soprattutto la necessità di perdere continuamente peso per avvicinarsi ad un ideale di bellezza assolutamente innaturale. La protagonista descrive con dovizia di particolari la freddezza e la crudeltà di un'esperienza che coinvolge ragazzine poco più che adolescenti, i cui personaggi si dimostrano interessati esclusivamente a vendere un marchio. Consiglio la lettura del libro soprattutto ai genitori, in modo che possano essere maggiormente preparati ad intercettare eventuali segnali nel comportamento poco salutare dei propri figli adolescenti.

    • User Icon

      Enza

      17/10/2017 15:17:25

      Un libro importante, da leggere e da far leggere a tutte le adolescenti che pensano di raggiungere un traguardo semplicemente non mangiando. Sempre più magre, appunto... 1,70 x 48 chili a 20 anni... so di cosa stiamo parlando e so cosa significa la fatica di accettare la normalità: ho visto in faccia la verità della vita solo dopo i trent'anni!

    Scrivi una recensione