Sette anime

Seven Pounds

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Seven Pounds
Paese: Stati Uniti
Anno: 2008
Supporto: DVD

73° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico

Salvato in 37 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 3,74 €)

Ben Thomas è un uomo che, nel tentativo di redimersi da una colpa commessa, si trova di fronte ad un bivio. Ha scoperto di vaere il potere di cambiare la vita di sette estranei che meritano una seconda possibilità. Ma quando uno di loro cattura il suo cuore, Ben deve decidere se rivelare il suo segreto, anche se questo significa rinunciare ai suoi propositi.
4,28
di 5
Totale 18
5
10
4
4
3
3
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    simone

    02/11/2020 10:50:13

    Il duo Muccino- Will smith riesce ancora una volta a commuovere grazie a questo film molto commovente

  • User Icon

    Claudio Ti

    26/06/2020 14:55:50

    In questo film di G. Muccino, Will Smith fornisce l'ennesima memorabile prova d'attore. Per lo spettatore è impossibile non farsi coinvolgere emotivamente da una vicenda toccante, senza essere melensa.

  • User Icon

    Ririna

    16/05/2020 09:52:32

    Semplicemente bello! Un film che ti fa riflettere sulla generosità d'animo, sull'amore per il prossimo. Il protagonista mette a disposizione tutto se stesso per ovviare ad un "errore" commesso. Il finale sorprenderà al punto da rigare le guance con qualche lacrima. Assolutamente consigliato!

  • User Icon

    daniela

    14/05/2020 09:18:46

    Ho guardato questo film perché adoro Will Smith e volevo vederlo recitare in un film a me ancora sconosciuto. Sono rimasta incollata allo schermo dalla prima all'ultima scena. Un film ricco di flashback, suspense e tensione. Una trama davvero profonda e in grado di coinvolgere e sorprendere. Uno di quei film in grado di lasciarti con tante domande e in grado di farti riflettere su temi importanti della vita. Ottima interpretazione di Will Smith che ha reso il film ancora più bello. Consigliato!

  • User Icon

    jacksliver

    13/05/2020 19:31:02

    questo è il classico film drammatico ma il finale è spiazzante. Ben, interpretato da Will Smith, non è un normale benefattore perché ciò che lo motiva a fare del bene è un tragico incidente che l'ha segnato profondamente.

  • User Icon

    gio

    13/05/2020 19:28:53

    Un film che parla di un uomo in cerca di persone meritevoli di essere aiutate. Ben Thomas, il protagonista, dopo un incidente stradale che ha portato la morte di sette persone, lavora per cambiare la vita di altri. Finale commovente e inaspettato.

  • User Icon

    iman

    12/05/2020 05:15:55

    Film di una delicatezza e bellezza sopra ogni cosa. Ben concepito, molto ben realizzato, interpretato magistralmente, racconta una storia forse un pochino sopra le righe, ma emozionante come poche. Tratta argomenti piuttosto dolorosi, e la bravura del protagonista sta proprio nel rendere reale tale storia. Lo consiglio con tutto il cuore, perché è un film che ti entra dentro e non ne esce più

  • User Icon

    Mario Scippa

    10/05/2019 15:55:27

    Film molto commovente. La storia di un uomo che commette un incidente fortuito dove muoiono 7 persone e cerca di pagare il proprio debito con il destino. Finale strappalacrime . Assolutamente consigliato

  • User Icon

    Chiara

    10/03/2019 22:00:55

    Sette anime è un film meraviglioso, toccante e strappalacrime. Penso di aver versato le lacrime più amare per questo film che riesce senza alcun dubbio a coinvolgere lo spettatore, La trama non è banale e lo è tanto meno la successione degli eventi. Ricordo ancora di essermi innamorata del personaggio di Ezra. Inoltre la recitazione è sensazionale. Film piuttosto economico, assolutamente da comprare!

  • User Icon

    stefy

    19/09/2018 16:40:54

    Tra i sentimenti più dimenticati regnano la generosità e lo spirito di sacrificio, di cui il protagonista Tim Thomas si fa emblema; quello che infatti nasce in lui come necessita’ di punirsi, in seguito ad un tragico incidente stradale da lui provocato accidentalmente, ma causa della morte di sette persone tra cui la moglie di lui, si trasforma in un autentico sacrificio d’amore. Difatti Tim dopo l’incidente che ha distrutto il suo mondo, decide di donare se stesso, nel senso proprio del termine, ad altrettante sette persone meritevoli di una seconda vita, donando loro i propri organi in una sorta di graduale e premeditato suicidio.

  • User Icon

    Oblomov71

    02/10/2012 15:31:56

    La regia è anche buona, così come le recitazioni "a togliere" di Smith e Dawson e si può anche passare sopra sull'inverosimiglianza della vicenda, ma la ricerca della lacrimuccia è perseguita con tale sfacciata determinazione, da tralasciare colpevolemente (e curiosamente) l'approfondimento sui personaggi, che rimangono abbozzati in superficie. Il film perde alla fine l'occasione di rappresentare una profonda riflessione sulla bellezza della vita, per divenire un melodrammatico martirio di un santo, che si immola per altri santi. Il gioco a fare Dio suona infantile, presuntuoso, manicheo (e molto americano) nell'illusione di poter guardare dentro le persone e decidere chi merita il dono della vita e chi no. E ancora: come possiamo aspirare premiditatamente all'estremo sacrificio, pur essendo così lucidamente consapevoli della bellezza della vita e innamorati del suo splendore?

  • User Icon

    mondo antico

    14/05/2011 10:38:00

    Davvero emozionante..La trama molto originale...se ne è parlato poco, a mio avviso, di questo film..e quando lo vidi rimasi letteralmente meravigliato anche per l ottima interpretazione degli attori..un film ricchissimo di significati..Un uomo che ha pagato a caro prezzo il suo "errore"..Lo vidi insieme ai miei amici e anche loro rimasero molto ma molto soddisfatti..certo il sentimento che si prova è quello di una profonda tristezza (a meno che nn si abbia l'animo di acciaio)però anche la tristezza fa parte della vita umana, non sempre si può ridere e sghignazzare....CONSIGLIATO

  • User Icon

    Stefano

    22/04/2011 09:44:10

    Uno dei miei film preferiti: emozionante, sconvolgente, toccante, drammatico. E' un film che ti fa capire chi è l'essere umano e fino dove può arrivare. Mi ha toccato moltissimo questo film, in particolare il finale mi ha lasciato con i brividi. Lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    CRISTIAN

    07/01/2011 17:28:34

    "Sette nomi. Sette sconosciuti. Un segreto."........DA VEDERE ASSOLUTAMENTE!NIENTE AMERICANATA!STORIA TOCCANTE....INTENSO!

  • User Icon

    janez60

    02/12/2009 08:52:45

    il film con attori decisamente all'altezza scorre su un filo spesso slegato e poi ripreso che non rilassa lo spettatore fino alla fine quando la storia ha il suo epilogo che non puo da tutti essere condiviso

  • User Icon

    massimo

    26/09/2009 17:33:40

    Più convincente della precedente prova del duo Muccino-Smith (la strana coppia). Un cupo dramma che si dipana come una spy-story con un finale che chiarisce gli "indizi" via via suggeriti nel film. Se vogliamo una storia macchinosa e improbabile con il finale medusesco sopra le righe. Ma nell'insieme ne viene fuori un eccellente psicodramma sul tema delitto e riscatto (anche se poi il delitto nasce da una banale disattenzione, non ci troviamo di fronte al "mostro" pentito che si redime). Se avete trovato il precedente un po' smielato e stucchevole, troverete in questo film il "riequilibrio" con una abbondante dose di "amaro".

  • User Icon

    Lalla

    21/07/2009 12:50:32

    Questo film è un originale e spiazzante capolavoro

  • User Icon

    Mariagrazia

    20/07/2009 17:42:35

    Toccante e bellissimo anche se straziante. Cosi' ricco da togliere il fiato!

Vedi tutte le 18 recensioni cliente
  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 123 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Finlandese; Inglese; Italiano; Norvegese; Svedese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici: commento del regista Gabriele Muccino; dietro le quinte (making of): "Sette sguardi a Sette anime" - "Creare il gruppo perfetto" - "La medusa: la co-protagonista più pericolosa del mondo" - "La passione di Emily: l'arte della stampa"; scene inedite in lingua originale; trailers
  • Will Smith Cover

    "Propr. Willard Christopher S. jr., cantante e attore statunitense. Esordisce nel 1989 nella sit-com Willy il principe di Bel Air che interpreta per sei anni. Il primo ruolo cinematografico di rilievo è nel film Sei gradi di separazione (1993) di F. Schepisi, di cui è il protagonista nei panni di un giovane imbroglione che convince una ricca famiglia newyorkese d'essere il figlio di S. Poitier. Negli anni successivi, apprezzato dalla critica e da Hollywood, ottiene ruoli da protagonista in film di grande successo come Independence Day (1996) di R. Emmerich e Men in Black (1997) di B. Sonnenfeld, e in pellicole di successo inferiore, come Wild Wild West (1999) di B. Sonnenfeld e La leggenda di Bagger Vance (2000) di R. Redford, fino alla prova drammatica in Alì (2001) di M. Mann, film dedicato... Approfondisci
  • Rosario Dawson Cover

    Attrice statunitense. Notata per strada dal regista L. Clark e ingaggiata quasi per caso, esordisce sul grande schermo a sedici anni nel crudo documentario sulla gioventù americana Kids (1995). Dopo aver studiato al Lee Strasberg Theatre and Film Institute, partecipa a produzioni indipendenti e più commerciali, perlopiù in ruoli di donne dalla personalità forte e dalla spiccata sensualità: è Naturelle, la seducente compagna dello spacciatore di E. Norton in La 25a ora (2002) di S. Lee, la moglie persiana di Alessandro Magno (l'attrice è di origine afroamericana con ascendenze portoricane) in Alexander (2004) di O. Stone, la provocante e sanguinaria prostituta Gail di Sin City (2005) di F. Miller e R. Rodriguez, la ballerina sieropositiva Mimi Marquez nella trasposizione cinematografica di... Approfondisci
  • Woody Harrelson Cover

    Propr. Woodrow Tracy H., attore statunitense. Interprete di formazione teatrale, esordisce al cinema in Wildcats (Linci, 1986) di M. Ritchie, mentre il suo primo ruolo da protagonista è in Chi non salta bianco è (1992) di R. Shelton. Nel 1994 è nel discusso Assassini nati di O. Stone, che esalta la sua recitazione nervosa e fisica, abile nell'alternare pause minacciose e scatti incontrollati. Il 1996 è l'anno della definitiva affermazione: in Verso il sole di M. Cimino e Larry Flynt - Oltre lo scandalo di M. Forman mostra il suo notevole talento e si consacra come uno dei migliori attori degli anni '90, come conferma anche in EdTv (1999) di R. Howard. Tra le sue interpretazioni successive: After the Sunset (2004) di B.?Ratner, She hate me - Lei mi odia di S. Lee, North Country - Storia di... Approfondisci
Note legali