Sette anime di Gabriele Muccino - Blu-ray

Sette anime

Seven Pounds

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Seven Pounds
Paese: Stati Uniti
Anno: 2008
Supporto: Blu-ray
Salvato in 20 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 7,27 €)

Ben Thomas è un uomo che, nel tentativo di redimersi da una colpa commessa, si trova di fronte ad un bivio. Ha scoperto di vaere il potere di cambiare la vita di sette estranei che meritano una seconda possibilità. Ma quando uno di loro cattura il suo cuore, Ben deve decidere se rivelare il suo segreto, anche se questo significa rinunciare ai suoi propositi.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Claudio Ti

    27/06/2020 14:37:36

    Will Smith fornisce l'ennesima memorabile prova d'attore sotto la guida di Gabriele Muccino. E' impossibile non farsi coinvolgere emotivamente da una vicenda tanto toccante. che riesce ad evitare di essere melensa.

  • User Icon

    Chiara

    10/03/2019 22:01:15

    Sette anime è un film meraviglioso, toccante e strappalacrime. Penso di aver versato le lacrime più amare per questo film che riesce senza alcun dubbio a coinvolgere lo spettatore, La trama non è banale e lo è tanto meno la successione degli eventi. Ricordo ancora di essermi innamorata del personaggio di Ezra. Inoltre la recitazione è sensazionale.

  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 123 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby True HD 5.1);Inglese (Dolby True HD 5.1);Inglese per non vedenti (Dolby True HD 5.1);Tedesco (Dolby True HD 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Finlandese; Hindi; Inglese; Inglese per non udenti; Italiano; Norvegese; Olandese; Svedese; Tedesco; Turco
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento del regista Gabriele Muccino; dietro le quinte (making of): "Sette sguardi a Sette anime" - "Creare il gruppo perfetto" - "La medusa: la co-protagonista più pericolosa del mondo" - "La passione di Emily: l'arte della stampa"; trailers; scene inedite in lingua originale
  • Will Smith Cover

    "Propr. Willard Christopher S. jr., cantante e attore statunitense. Esordisce nel 1989 nella sit-com Willy il principe di Bel Air che interpreta per sei anni. Il primo ruolo cinematografico di rilievo è nel film Sei gradi di separazione (1993) di F. Schepisi, di cui è il protagonista nei panni di un giovane imbroglione che convince una ricca famiglia newyorkese d'essere il figlio di S. Poitier. Negli anni successivi, apprezzato dalla critica e da Hollywood, ottiene ruoli da protagonista in film di grande successo come Independence Day (1996) di R. Emmerich e Men in Black (1997) di B. Sonnenfeld, e in pellicole di successo inferiore, come Wild Wild West (1999) di B. Sonnenfeld e La leggenda di Bagger Vance (2000) di R. Redford, fino alla prova drammatica in Alì (2001) di M. Mann, film dedicato... Approfondisci
  • Rosario Dawson Cover

    Attrice statunitense. Notata per strada dal regista L. Clark e ingaggiata quasi per caso, esordisce sul grande schermo a sedici anni nel crudo documentario sulla gioventù americana Kids (1995). Dopo aver studiato al Lee Strasberg Theatre and Film Institute, partecipa a produzioni indipendenti e più commerciali, perlopiù in ruoli di donne dalla personalità forte e dalla spiccata sensualità: è Naturelle, la seducente compagna dello spacciatore di E. Norton in La 25a ora (2002) di S. Lee, la moglie persiana di Alessandro Magno (l'attrice è di origine afroamericana con ascendenze portoricane) in Alexander (2004) di O. Stone, la provocante e sanguinaria prostituta Gail di Sin City (2005) di F. Miller e R. Rodriguez, la ballerina sieropositiva Mimi Marquez nella trasposizione cinematografica di... Approfondisci
  • Woody Harrelson Cover

    Propr. Woodrow Tracy H., attore statunitense. Interprete di formazione teatrale, esordisce al cinema in Wildcats (Linci, 1986) di M. Ritchie, mentre il suo primo ruolo da protagonista è in Chi non salta bianco è (1992) di R. Shelton. Nel 1994 è nel discusso Assassini nati di O. Stone, che esalta la sua recitazione nervosa e fisica, abile nell'alternare pause minacciose e scatti incontrollati. Il 1996 è l'anno della definitiva affermazione: in Verso il sole di M. Cimino e Larry Flynt - Oltre lo scandalo di M. Forman mostra il suo notevole talento e si consacra come uno dei migliori attori degli anni '90, come conferma anche in EdTv (1999) di R. Howard. Tra le sue interpretazioni successive: After the Sunset (2004) di B.?Ratner, She hate me - Lei mi odia di S. Lee, North Country - Storia di... Approfondisci
Note legali