Categorie

Matteo Dominioni

Editore: Laterza
Anno edizione: 2008
Pagine: XIII-366 p. , Brossura
  • EAN: 9788842085331

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianni

    15/11/2013 19.20.23

    Dal punto di vista della documentazione il libro è una miniera: circolari, lettere, telegrammi, circolati, diari, sfoghi, invettive, pettegolezzi, ripicche, c'è di tutto. La lettura, tuttavia, ne è appesantita, affaticata. Si indugia su miriadi di particolari, col rischio di perdere il quadro generale. Le conclusioni sono quelle tratte, in fondo, già da Del Boca: fummo un impero violento e razzista, però sbracato, all'italiana. Con buona pace del mito, tramontato da un pezzo, dell'italiano pressappochista ma buon diavolo.

  • User Icon

    Giorgio

    01/08/2012 21.42.36

    Incredibile: anche per chi conosce già la storia del Corno d'Africa, è un saggio imperdibile per la verità della condotta della gestione coloniale di stampa fascista. Altro che mito dell'italiano buono, altro che la guerra partigiana del 44/45: se non fosse per il nome italiano dei vari comandanti militari sembra di leggere le cronache di SS particolarmente incattivite.

  • User Icon

    massimiliano

    08/11/2008 15.04.56

    Bel saggio storico, più avvincente di Lucarelli (anche se questo libro racconta la storia della conquista e perdita dell’Etiopia, non dell’Eritrea). Ovviamente talvolta si dilunga un po’ troppo in dettagli assolutamente minimi, ma è un saggio non un romanzo. Una pagina di storia importante, volutamente ignorata per decenni. Vale la pena leggerla anche per chi ha solo un interesse amatoriale per la storia.

Scrivi una recensione