Si accettano miracoli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,19 €)

C'era una volta Fulvio, tagliatore di teste senza scrupoli di una nota multinazionale, che dopo aver fatto piazza pulita dei rami secchi dell'azienda viene a sua volta licenziato. La sua reazione non esattamente composta gli costa cara: un mese di servizi sociali da scontare nella casa famiglia di suo fratello don Germano, parroco di un piccolo borgo del sud d'Italia. Da manager consumato e scaltro qual è, Fulvio non ci mette molto a capire che per aiutare suo fratello, i bambini e il paese c'è bisogno di un vero e proprio "miracolo". E quindi, all'insaputa di tutti, se ne inventa uno. Questa idea all'inizio sembra funzionare a meraviglia e quel borgo dimenticato da Dio si trasforma in un luogo di culto e pellegrinaggio per migliaia di devoti. Ma quando il Vaticano invierà sul posto i vescovi a fare le verifiche del caso, il piano di Fulvio comincerà a vacillare...
4,71
di 5
Totale 7
5
6
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    gio

    17/05/2020 10:00:35

    Film divertente. consigliato

  • User Icon

    mauro

    16/05/2020 20:39:23

    Un bel film dove per aiutare dei bambini che stanno in una parrocchia ,si grida al miracolo..da vedere in famiglia

  • User Icon

    francesca

    16/05/2020 00:28:27

    Un bel film di Siani dove il divertimento è assicurato..ottimo film per passare una serata in famiglia

  • User Icon

    Sergio

    11/05/2020 22:45:57

    Film molto divertente di Alessandro Siani Per passare un paio d'ore spensierate. Lo consiglio.

  • User Icon

    sira

    25/09/2019 12:42:00

    Film sinceramente alquanto banale, dall'accoppiata Alessiandro Siani e Fabio De Luigi onestamente mi sarei aspettata qualcosa di più. Invece la pellicola è intrisa di luoghi comuni, e non manca neppure un certo buonismo di facciata. Siani è bravo, per la carità, ma non riesce a infondere quel tocco di magia che si vede che prova ad evocare, arrestandosi quasi in un ruolo di macchietta, assolutamente uno spreco per il suo talento. L’idea di fondo non è male, ma sinceramente, a parità di situazione, sembra molto meglio sfruttata in Delitto all'italiana di Capatonda. Potrebbe almeno essere un attacco alla creduloneria italiana, ma anche da questo punto di vista il film manca decisamente di coraggio.

  • User Icon

    Sara

    23/09/2019 09:34:56

    film carino . Anche in questo film Alessandro Siani fa divertire. da vedere.

  • User Icon

    Angela

    01/04/2019 09:54:41

    Alessandro Siani e Fabio De Luigi sono una coppia vincente! Davvero un bel film.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2015
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: note di regia
  • Alessandro Siani Cover

    È attore comico, sceneggiatore, regista e produttore cinematografico. Ha sbancato i botteghini con Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Il principe abusivo, Si accettano miracoli, per il quale si è classificato al primo posto nella Power List 2015 del cinema italiano, e Mister Felicità. Ha collezionato sette Biglietti d’Oro, riconoscimento assegnato ogni anno ai film con maggior numero di spettatori. Riempie i teatri italiani con i suoi show. I suoi libri sono diventati bestseller. Con Mondadori ha pubblicato Non si direbbe che sei napoletano (2011), L’Italia abusiva (2013), Troppo napoletano (2015) e Napolitudine, dialoghi sulla vita, la felicità e la smania 'e turnà (2019). Approfondisci
  • Alessandro Siani Cover

    È attore comico, sceneggiatore, regista e produttore cinematografico. Ha sbancato i botteghini con Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Il principe abusivo, Si accettano miracoli, per il quale si è classificato al primo posto nella Power List 2015 del cinema italiano, e Mister Felicità. Ha collezionato sette Biglietti d’Oro, riconoscimento assegnato ogni anno ai film con maggior numero di spettatori. Riempie i teatri italiani con i suoi show. I suoi libri sono diventati bestseller. Con Mondadori ha pubblicato Non si direbbe che sei napoletano (2011), L’Italia abusiva (2013), Troppo napoletano (2015) e Napolitudine, dialoghi sulla vita, la felicità e la smania 'e turnà (2019). Approfondisci
Note legali