Siamo tutti debitori. Come proteggere la nostra famiglia dai debiti e vivere economicamente sereni - Gianpaolo Luzzi - copertina

Siamo tutti debitori. Come proteggere la nostra famiglia dai debiti e vivere economicamente sereni

Gianpaolo Luzzi

Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Editore: Elliot
Collana: Antidoti
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 24 marzo 2009
Pagine: 198 p., Brossura
  • EAN: 9788861920842
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,56

€ 14,00

Punti Premium: 8

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gli italiani sono sempre stati per tradizione grandi risparmiatori, ma negli ultimi dieci anni l'indebitamento delle famiglie ha registrato tassi di crescita preoccupanti. In questo scenario, il crollo dei mercati nel 2008 ha aggravato ulteriormente la situazione economica dei nuclei familiari, ma sarebbe un grave errore attribuire la responsabilità dei nostri debiti solo alla crisi corrente che ha avuto, nonostante tutto, il merito di svelare un allarmante trend negativo: stiamo diventando un paese di sovraindebitati. Secondo l'autore, uno dei massimi esperti italiani di gestione e recupero crediti, i motivi profondi sono da ricercarsi soprattutto all'interno della famiglia. Alla base del problema vi è spesso una scarsa o del tutto assente cultura finanziaria e creditizia, una totale mancanza di bilanci che hanno il pregio di monitorare costantemente lo stato di salute delle nostre finanze, mettendoci al riparo da investimenti incauti e fornendoci gli strumenti per reagire agli imprevisti. In questo vero e proprio manuale di autodifesa per famiglie sull'orlo del fallimento, Gianpaolo Luzzi invita a ripensare seriamente le nostre convinzioni sul denaro e la nostra attitudine verso il consumo, ricordandoci che saper gestire i debiti, eliminarli e poter ricominciare da zero è come avere la possibilità di vivere una seconda vita.
5
di 5
Totale 5
5
5
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
  • User Icon

    gianpiero donati

    10/01/2010 17:32:02

    Chi mi ha preceduto ha centrato in pieno il giudizio su questo libro. In effetti sembra che l'autore voglia veramente portare per mano il lettore dapprima fuori dai debiti con "Come non pagare i debiti e vivere felici" (che ho divorato), e poi, con questo volume (che ho già letto due volte), voglia insegnare come restarne fuori e magari pensare seriamente alla prosperità. Sono rimasto colpito dalla dedica che c'è a inizio volume, è indirizzata a tre nominativi a cui l'autore "invece di regalere un pesce tutti i giorni sta insegnando a pescare". Se quei tre nomi sono i suoi figli, allora credo che sia li la chiave di lettura di questo libro: SE REGALI UN PESCE A UN UOMO LO SFAMI PER UN GIORNO. SE GLI INSEGNI A PESCARE, LO SFAMI PER TUTTA LA VITA... Io l'ho usato come regalo di Natale per le persone e gli amici più cari.

  • User Icon

    Claudio Gasperini

    27/10/2009 17:08:40

    L'autore continua idealmente il suo viaggio già iniziato con il suo precedente titolo "Come non pagare i debiti e vivere felici", e che porta l'utente al raggiungimento di una nuova condizione ideale di approccio con il denaro e l'indebitamento. Con questo libro (che ho divorato), l'approccio è molto più educativo; pare che - dopo aver scoperchiato il vaso di Pandora - si voglia instradare la nuova massa di adepti verso il nirvana dell'indipendenza economica e della libertà dai debiti. Un raffinamento del tiro, un consolidamento del terreno conquistato dopo la baldanzosa avanzata del precedente libro. Disincantato e mai banale: da leggere.

  • User Icon

    Antonio

    03/09/2009 13:46:17

    Finalmente un autore che sa affrontare a tuttotondo il problema debiti e finanze (sempre correlati), in maniera seria, suggerendo spunti di miglioramento e vie d'uscita, e non facendo la solita retorica fine a se stessa. Durante la lettura mi è venuto in mente più volte il celebre adagio "Per aiutare qualcuno non devi donargli pesce, ma insegnargli a pescare".

  • User Icon

    Ettore

    28/08/2009 16:55:11

    Mi sento di consigliare il libro a tutti. Non un romanzo e più di un manuale, il libro fotografa la situazione di tanti italiani alle prese con le proprie finanze. Prodigo di buoni e mai banali consigli sulla gestione del denaro, il libro insegna, con suggerimenti concreti, come comportarsi in situazioni di crisi economica e non solo...

  • User Icon

    Chiara

    28/08/2009 10:06:36

    Assolutamente da leggere! piacevole e scorrevole nella lettura, offre interessanti spunti per educare i propri figli al denaro e per gestire al meglio il budget familiare.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Note legali