Significato simbolico e committenza dei mosaici tardo antichi di Ravenna

Davide Longhi

Collana: Saggistica
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 novembre 2012
Pagine: 228 p.
  • EAN: 9788867350889
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
I mosaici di Ravenna sono lo specchio di una società e di una cultura completamente diverse da quelle contemporanee. Lo studio intende pertanto ricostruire le concezioni ideologiche, teologiche e politiche dei committenti, siano essi imperatori, re, vescovi o privati. Si cercherà in particolare di identificare, per ogni ciclo musivo, l'obiettivo principale che il finanziatore dell'opera si è prefisso di conseguire. Si osserverà inoltre che gli edifici esprimono con la loro forma architettonica gli stessi concetti che caratterizzano i mosaici che li decorano: ad una struttura a mensa corrisponde un'iconografia eucaristica, ad una pianta cruciforme una dedica alla Croce, ad un ottagono un battistero che celebra l'ottavo giorno della Resurrezione, ossia la nuova vita del battezzato. Iconografia e icnografia sono infatti due facce della stessa medaglia: in questo senso lo studio consente di avere una visione d'insieme dei monumenti e può pertanto considerarsi una guida completa, sebbene riservata ad un pubblico molto ristretto, di Ravenna tardoantica.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: