Stripe PDP
La signora delle camelie. Ediz. integrale - Alexandre (figlio) Dumas - copertina
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La signora delle camelie. Ediz. integrale
8,00 €
;
LIBRO
Venditore: Libreria Cicerone
8,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 2 copie)
+ 5,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Cicerone
8,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Memostore
6,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Cicerone
8,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
6,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
La signora delle camelie. Ediz. integrale - Alexandre (figlio) Dumas - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Margherita: mantenuta del duca, amore impossibile di Armand, fragile donna malata e vittima dei suoi vizi, eppure misteriosamente forte. Un personaggio indimenticabile, che donò al suo giovanissimo autore (nel 1848, quando uscì la prima edizione, il figlio del grande Alexandre Dumas non aveva che ventiquattro anni) un successo clamoroso e ininterrotto, capace di superare i confini del tempo e dell'arte. L'autore stesso ne realizzò una versione teatrale; pochi anni dopo, Giuseppe Verdi saprà farne una trasposizione sublime, in musica, con "La Traviata". Margherita Gautier, alias Violetta, è diventata così una figura a sé stante: un mito appunto, con il quale si sono confrontate dive come Eleonora Duse, Greta Garbo, Maria Callas.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
Tascabile
12127 p., Brossura
9788854154551

Conosci l'autore

Alexandre (figlio) Dumas

1824, Parigi

Scrittore francese. Figlio naturale del famoso Alexandre Dumas e di una sartina, fu riconosciuto dal padre nel 1831. Un romanzo, "La signora delle camelie" (1848), gli spalancò le porte del successo. Il lavoro teatrale che egli stesso ricavò dal romanzo fu portato sulle scene nel 1852 con eccezionale successo, che ancora contiua per il richiamo di uno dei capolavori verdiani, la "Traviata" ad esso ispirato. Nei lavori successivi trattò problemi quali il divorzio, l'adulterio, la posizione sociale della donna: "La società equivoca" (1855), "L'amico delle donne" (1864), "Le idee della signora Aubray" (1867), "La moglie di Claudio" (1873), "Francillon" (1877).Da: "Enciclopedia della letteratura", Garzanti, 2003

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore