Sinfonie complete - CD Audio di Leonard Bernstein,Gustav Mahler

Sinfonie complete

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Gustav Mahler
Direttore: Leonard Bernstein
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 11
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 22 febbraio 2010
  • EAN: 0028947786689
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 33,99

€ 41,90
(-19%)

Punti Premium: 34

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 41,90 €)

Disco 1
1
1. Langsam. Schleppend
2
2. Kräftig bewegt
3
3. Feierlich und gemessen, ohne zu schleppen
4
4. Stürmisch bewegt
5
1: Allegro maestoso (Totenfeier)
Disco 2
1
2: Andante moderato
2
3: (Scherzo)
3
Sehr feierlich, aber schlicht - "O Röslein rot"
4
5: Im Tempo des Scherzo
Disco 3
1
1. Kräftig. Entscheiden
2
2. Tempo di minuetto. Sehr mäßig
3
3. Comodo. Scherzando. Ohne Hast
Disco 4
1
4. Sehr langsam. Misterioso: "O Mensch! Gib acht!" 'O Mensch! Gib acht'
2
5. Lustig im Tempo und keck im Ausdruck: "Bimm Bamm. Es sungen drei Engel"
3
6. Langsam. Ruhevoll. Empfunden
4
1. Allegro energico, ma non troppo. Heftig aber Markig
5
2. Scherzo (Wuchtig)
Disco 5
1
3. Andante moderato
2
4. Finale (Allegro moderato)
3
1. Andante comodo
Disco 6
1
2. Im Tempo eines gemächlichen Ländlers. Etwas täppisch und sehr derb -
2
3. Rondo. Burleske (Allegro assai. Sehr trotzig -
3
4. Adagio (Sehr langsam)
Disco 7
1
1. Trauermarsch (In gemessenem Schritt. Streng. Wie ein Kondukt - Plötzlich schneller. Leidenschaftlich. Wild - Tempo I)
2
2. Stürmisch bewegt. Mit größter Vehemenz - Bedeutend langsamer - Tempo I subito
3
3. Scherzo (Kräftig, nicht zu schnell)
4
4. Adagietto (Sehr langsam)
5
5. Rondo-Finale (Allegro)
Disco 8
1
1. Langsam (Adagio)
2
2. Nachtmusik (Allegro moderato)
3
3. Scherzo
4
4. Nachtmusik (Andante amoroso)
Disco 9
1
5. Rondo - Finale (Allegro ordinario - Allegro moderato ma energico)
2
1. Bedächtig. Nicht eilen - Recht gemächlich
3
2. In gemächlicher Bewegung. Ohne Hast
4
3. Ruhevoll (Poco adagio)
5
4. Sehr behaglich: "Wir genießen die himmlischen Freuden"
Disco 10
1
Andante - Adagio
2
"Veni creator spiritus"
3
"Imple superna gratia"
4
"Infirma nostri corporis"
5
Tempo I. (Allegro, etwas hastig)
6
"Infirma nostri corporis"
7
"Accende lumen sensibus"
8
Veni, creator spiritus
9
"Gloria sit Patri Domino"
Disco 11
1
Poco adagio
2
Più mosso (Allegro moderato)
3
"Waldung, sie schwankt heran"
4
"Ewiger Wonnebrand"
5
"Wie Felsenabgrund mir zu Füßen"
6
"Gerettet ist das edle Glied" - "Hände verschlinget"
7
"Jene Rosen, aus den Händen"
8
"Uns bleibt ein Erdenrest"
9
"Ich spür' soeben" - "Freudig empfangen wir" - "Hier ist die Aussicht frei"
10
"Höchste Herrscherin der Welt"
11
"Dir, der Unberührbaren" - "Du schwebst zu Höhen"
12
"Bei der Liebe" - "Bei dem Bronn" - Bei dem hochgeweihten Orte"
13
"Neige, neige, du Ohnegleiche"
14
"Er überwächst uns schon"
15
"Komm! hebe dich zu höhern Sphären"
16
"Blicket auf zum Retterblick"
17
"Alles Vergängliche"
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Roberto Oddo

    02/04/2010 09:43:46

    Nel suo complesso, quella di Bernstein è l'integrale mahleriana che più amo. Accanto a Bernstein, certo, c'è Abbado (la seconda e la quarta sinfonia le ho amate proprio coi suoi tempi e con i suoi suoni struggenti), c'è l'indimenticabile terza di Horenstein (uno dei capolavori assoluti della direzione mahleriana), naturalmente la quinta di Walter e mille altre. Ma in nessuno, come in Bernstein, ravviso quella continuità di empatia e suggestione date dall'anima stessa di Mahler, da questo dolorisissimo viaggio dell'uomo attraverso i suoni e i timbri. Per me, che tanto amo Henry James, il suo rimuginare continuo sulla vita, sull'esperienza dell'incontro, di se stessi nel tempo, questa "musica da direttore d'orchestra", com'è stata anche sprezzantemente definita, è puro piacere. E credo che l'edizione di Bernstein sia un punto di riferimento non inarrivabile, certo, ma senz'altro ineludibile. Con quella grazia e quel garbo, quali che fossero poi l'uomo Bernstein e le sue vicende personali, che solo i grandi consentono alla propria opera: una compartecipazione e un'identificazione senza esclusività. La musica "per tutti", insomma, la musica come ritorno a se stessi, come libertà di essere, di piangere, di risollevarsi e andare sempre avanti.

  • Leonard Bernstein Cover

    Compositore, direttore d'orchestra e pianista statunitense. Allievo di W. Piston per la composizione e di F. Reiner per la direzione d'orchestra, succedette nel 1951 a S.A. Kussevitzky alla direzione del Berkshire Music Center di Tanglewood. Dal 1956 al 1966 fu direttore stabile della Filarmonica di New York; in questo periodo furono famose le sue trasmissioni televisive di «concerti per i giovani», soprattutto quelle dedicate alle sinfonie di Beethoven, in cui alternava interpretazione e spiegazione della musica. In seguito diresse concerti sinfonici e opere teatrali nelle principali città del mondo, nonché al Metropolitan, alla Scala e all'Opera di Vienna. Fu compositore eclettico, di ispirazione neoromantica, sensibile al folclore nordamericano. Compose le opere in 1 atto Trouble in Tahiti... Approfondisci
  • Gustav Mahler Cover

    Compositore e direttore d'orchestra austriaco. Il direttore d'orchestra. Figlio di un piccolo commerciante ebreo, iniziò giovanissimo gli studi musicali, che portò a termine fra il 1875 e il '78 presso il conservatorio di Vienna. Nel 1880 iniziò la carriera di direttore d'orchestra, che doveva condurlo attraverso numerosi teatri d'opera: Bad Hall (1880), Lubiana (1882), Olomouc (Olmütz, 1883), Kassel (1883-85), Praga (1885-86), Lipsia (1886-88 come sostituto di Nikisch; qui, fra l'altro, terminò, strumentò e fece rappresentare l'opera incompiuta di Weber Die drei Pintos), Budapest (1888-91), Amburgo (1891-97). Nel 1897 venne nominato direttore all'Opera di Vienna, dove restò per dieci anni, che divennero mitici nella storia dell'illustre teatro... Approfondisci
Note legali