La solitudine dei numeri primi

Paolo Giordano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Oscar absolute
Edizione: 3
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 maggio 2016
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788804666639

71° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Salvato in 251 liste dei desideri

€ 11,90

€ 14,00
(-15%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La solitudine dei numeri primi

Paolo Giordano

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La solitudine dei numeri primi

Paolo Giordano

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La solitudine dei numeri primi

Paolo Giordano

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Vincitore premio Strega 2008

Alice è una bambina obbligata dal padre a frequentare la scuola di sci. È una mattina di nebbia fitta, lei non ha voglia, il latte della colazione le pesa sullo stomaco. Persa nella nebbia, staccata dai compagni, se la fa addosso. Umiliata, cerca di scendere, ma finisce fuori pista spezzandosi una gamba. Resta sola, incapace di muoversi, al fondo di un canale innevato, a domandarsi se i lupi ci sono anche in inverno. Mattia è un bambino molto intelligente, ma ha una gemella, Michela, ritardata. La presenza di Michela umilia Mattia di fronte ai suoi coetanei e per questo, la prima volta che un compagno di classe li invita entrambi alla sua festa, Mattia abbandona Michela nel parco, con la promessa che tornerà presto da lei. Questi due episodi iniziali, con le loro conseguenze irreversibili, saranno il marchio impresso a fuoco nelle vite di Alice e Mattia, adolescenti, giovani e infine adulti. Le loro esistenze si incroceranno, e si scopriranno strettamente uniti, eppure invincibilmente divisi. Come quei numeri speciali, che i matematici chiamano "primi gemelli": due numeri primi vicini ma mai abbastanza per toccarsi davvero. Un romanzo d'esordio che alterna momenti di durezza e spietata tensione a scene rarefatte e di trattenuta emozione, di sconsolata tenerezza e di tenace speranza.
3,1
di 5
Totale 1160
5
299
4
230
3
200
2
183
1
248
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Pamela Cavaliere

    19/09/2019 20:29:36

    ho letto questo libro molto tempo fa e per molto tempo è rimasto il mio preferito. penso sia una lettura da fare assolutamente perchè racconta una storia davvero molto bella

  • User Icon

    Veronica

    19/09/2019 17:01:59

    Un libro molto semplice nella dinamica dell'alternanza tra personaggio maschile e personaggio femminile che sono al tempo stesso due faccie della stessa medaglia e due mondi completamente a sé, così vicini da essere gli unici a potersi percepire a vicenza, così lontani da non riuscire miai a comunicare veramente fino in fondo. Un libro sicuramente da leggere e tenere nella propria libreria. Il finale mi ha lasciato un po' di amaro.

  • User Icon

    CONO CALIO

    19/09/2019 14:34:01

    Proprio così: finalmente un libro che si legge tutto d'un fiato, un libro pieno d'amore e di paure, dove i protagonisti uniti da insoliti destini, capiscono di non poter fare a meno l'uno dell'altro ma che a volte, vuoi per la timidezza, vuoi per la paura di provare ad amare, potrebbero non salire sul treno che porta a una vita insieme... Bellissimo!

  • User Icon

    Serena Troiano

    19/09/2019 12:07:38

    Il mio libro preferito! L'ho letto in pochissimi giorni perché è un libro che prende, fa capire molte cose. Il migliore in assoluto, consiglio vivamente!

  • User Icon

    silT

    19/09/2019 11:23:49

    Non avevo mai letto nulla di Giordano. Lo consiglio, lettura a tratti "impegnativa" ma coinvolgente

  • User Icon

    fra

    19/09/2019 10:32:40

    Libro molto scorrevole. L'ho letto due volte. Storia che entusiasma molto e fa venire voglia di leggerla fino alla fine. Lascia un senso di amarezza quando il libro finisce e si perdono i personaggi

  • User Icon

    Tresy

    19/09/2019 10:14:32

    L'ho letto due volte. La prima mi era risultato incomprensibile e forse anche troppo malinconico. Dalla seconda volta in poi ho assunto un altro punto di vista, è reale, e bellissimo😍

  • User Icon

    t

    13/09/2019 13:09:55

    racconto che ti fa riflettere su molti aspetti della vita, lo consiglio

  • User Icon

    Naomi

    08/08/2019 22:57:25

    Sarà che l'ho letto quando ero più piccola però è un libro che non ho apprezzato e non ho capito fino in fondo.

  • User Icon

    Sara

    24/07/2019 21:47:09

    Non sono una lettrice snob ma questo romanzo, se così si può definire, l ho trovato veramente scialbo e privo di qualsivoglia mordente. Linguaggio sciatto, personaggi che a me, al contrario di molti, non han trasmesso nulla nel loro immobilismo, nè empatia, nè inquietudine, nè solidarietà...per fortuna è scritto in modo talmente elementare che si finisce in fretta.

  • User Icon

    Alessia

    17/07/2019 13:13:49

    Libro coinvolgente e accattivante. Consigliato anche per chi nn vuole impegnarsi molto alla lettura.

  • User Icon

    Brynhild

    23/06/2019 10:01:27

    Alessia ha imparato a camminare da sola. Non ha niente che la trattiene ora, né un padre che non la capisce, né le compagne di classe che la escludono, il primo amore che non l'ha mai amata abbastanza e un marito che l'amata troppo. Sola si ritrova nelle acque gelide della vita e si prende il suo tempo per abituarsi alla temperatura, poi senza neanche accorgersene, inizia a nuotare elegantemente come una mitologica sirena, perché si sa che nell'acqua non si zoppa. Bellissimo, finito di un fiato.

  • User Icon

    Frasa

    14/06/2019 17:32:28

    Romanzo che fa riflettere e cattura l'attenzione.

  • User Icon

    2019

    08/06/2019 18:19:33

    Un romanzo che lascia un'ombra di inquietudine e tristezza una volta concluso. I personaggi parlano di incontri speciali, di momenti che riescono a cambiare la vita delle persone, di scelte non sempre consapevoli e di situazioni che sfuggono di mano. Un libro che racconta della complessità umana e dell'incrocio tra umani complessi. Il passato che ritorna nel presente ed un presente che cerca di sopravvivere al passato.

  • User Icon

    M.

    08/06/2019 08:48:26

    Leggi l'ultima pagina, e rimani 5 minuti a fissare la parete. Con una tristissima sensazione di vuoto. E la consapevolezza amara del rimpianto.

  • User Icon

    Anna

    13/05/2019 11:08:34

    Un romanzo che rapisce. E dove ognuno di noi si può rispecchiare.

  • User Icon

    Rossana

    07/05/2019 10:41:21

    Lasciato alle primissime pagine. Grande delusione.

  • User Icon

    Carla

    20/04/2019 14:52:56

    Avevo letto questo romanzo da adolescente e lo avevo amato follemente, era immediatamente diventato uno dei miei libri preferiti e me lo sono portata dentro con affetto per tanti anni. Recentemente l'ho riletto, ma purtroppo le sensazioni non sono rimaste le stesse. La storia è sì molto bella e originale, purtroppo però mi ha accompagnata un filino di indifferenza verso i personaggi, che pur nella loro drammaticità, rimanevano sempre troppo distanti per travolgermi pienamente, come era successo anni fa. Nonostante questa nota stonata, rimane comunque un ottimo libro, che mi sento di consigliare a prescindere.

  • User Icon

    Un romanzo che porta via

    28/03/2019 10:24:42

    Un libro che resta nel cuore per la fragilità e forza dei suoi personaggi e la bravura di Giordano nel raccontarli entrando in ogni sfumatura del loro essere. Un romanzo in cui, chi ha provato "la solitudine dei numeri primi", può rispecchiarsi.

  • User Icon

    Maria

    11/03/2019 22:43:01

    Alice e Mattia sono due diversi, ma molto simili tra loro. Si rispecchiano l uno nell altra e rappresentano uno di quei rapporti che potrebbe scoppiare d'intensità. Toccante il modo in cui Giordano riesce a trasmettere la drammaticità delle loro storie.

Vedi tutte le 1160 recensioni cliente
  • Paolo Giordano Cover

    Nell'anno accademico 2006-2007, ha conseguito la laurea specialistica in fisica delle interazioni fondamentali presso l'Università degli studi di Torino. Ha vinto una borsa di studio per frequentare il corso di dottorato di ricerca in fisica delle particelle, presso la Scuola di dottorato in Scienza e alta tecnologia del medesimo ateneo. È autore del romanzo La solitudine dei numeri primi (Mondadori, 2008 - Premio Campiello Opera Prima, Premio Fiesole Narrativa Under 40 e Premio Strega 2008).Un suo racconto è incluso nell'antologia Dignità! Nove scrittori per Medici Senza Frontiere (Feltrinelli 2011).Tra gli altri suoi romanzi ricordiamo Il corpo umano (Mondadori 2012),  Il nero e l'argento (Einaudi 2014) e Divorare il cielo (Einaudi 2018).La solitudine dei... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali