Sonetti dell'amore oscuro. Suites. Testo spagnolo a fronte. Ediz. bilingue

Federico García Lorca

Traduttore: M. Socrate
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 19 ottobre 2017
Pagine: LXXV-235 p., Brossura
  • EAN: 9788811811589
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Definiti da Neruda versi di «incredibile bellezza» ci appaiono come una raffinata danza intorno all'amore

Era noto da tempo, anche oltre la cerchia degli amici e dei più fedeli lettori, che tra i lasciti di Federico García Lorca - abbozzi, testi incompiuti da sistemare e definire - giaceva una corona di sonetti ispirati tutti al suo "eros diverso", opera ultimata o interrotta dalla sua morte. Custoditi gelosamente dalla famiglia del poeta, questi sonetti ci appaiono come una raffinata danza poetica intorno all'amore. Ricordo, lamento, sensazioni sfiorano le cose, dissolvendone i confini. Pubblicati per la prima volta in Spagna nel 1984, i "Sonetti dell'amore oscuro" sono qui presentati insieme con una serie di suite incomplete, scritte anch'esse negli anni Venti e fortunosamente ritrovate.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 5,40

€ 10,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 
Indice

Introduzione di Carlo Bo
La vita e le opere
Guida bibliografica
Prefazione
di Mario Socrate

I. Sonetti all'Amor Oscuro
Sonetto della ghirlanda di rose - Sontetto del dolce lamento - Piaghe d'amore - Sonetto della lettera - Il poeta dice la verità - Il poeta parla al telefono con il suo amore - Il poeta domanda al suo amore della Città Incantata di Cuenca - Sonetto gongorino con cui il poeta invia al suo amore una colomba - Ah, voce occulta dell'amore oscuro - Il poeta al suo amore che gli dorme sul petto - Notte dell'amore insonne

II. Altri sonetti
Lungo spettro d'argento che non posa - Io so che starà fermo il mio profilo - Adamo

III. Suites
Stampe del mare
[Il mare] - Contemplazione - Notturno - Di guardia - Due stelle del mare
Canzoni sotto la luna
Luna piena - Colori - Capriccio - Salomè e la luna - [La vedova, lassù, della luna]
Momenti di canzone
Canzone con riflesso - Canzone non sbocciata - Sesamo - Canzone sotto le lacrime - Tramonto di canzone - Paesaggio senza canzone
Ombra
Paese - Memento - Pipistrello - Fine - Orsa maggiore - Ponente - Vetta - Salice
Sei canzoni del crepuscolo
Orizzonte - Pescatori - Solitario - Delirio - Memento - Ultima luce
Cucu-cuculo-cucù
[Il cuculo spartisce la notte] - La canzone del cuculo vetusto - Primo notturno del cuculo - Secondo notturno del cuculo - Ultimo notturno
Tre crepuscoli
[È la sera] - [È adesso che comincia la sera] - [Addio, sole!]
Il palmizio
Similitudini - Palmizio - Mediterraneo - La palma
Newton
[Sul naso di Newton] - Nel bosco - Armonia - L'ultima passeggiata del filosofo - Replica - Domanda
Castello di fuochi artificiali bruciato in occasione del compleanno del poeta
Primo lancio di razzi - Ruota Caterina - Sei razzi - Giardino cinese - Girasole - Disco di rubini - Capriccio - Giuoco di lune
ChicciolaNel giardino dei cedrici luna
Prologo - Portico - Dietro la porta ridono - Situazione - Torre
Nel bosco dei cedri di luna
Prologo - Riflessione - Le tre streghe del disinganno - Prospettiva - Il giardino - Viale - Canzone del giardiniere immobile - I ponti sospesi - Odore bianco - Incontro - Duna

IV. Suite mutile e incomplete
Da qui - Dopo - Sera - Le tre del pomeriggio

Note