Sorvegliare e punire. Nascita della prigione

Michel Foucault

Traduttore: A. Tarchetti
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 aprile 2005
Pagine: 340 p.
  • EAN: 9788806174767
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

"Si imprigiona chi ruba, si imprigiona chi violenta, si imprigiona anche chi uccide. Da dove viene questa strana pratica, e la singolare pretesa di rinchiudere per correggere, avanzata dai codici moderni? Forse una vecchia eredità delle segrete medievali? Una nuova tecnologia, piuttosto: la messa a punto tra il XVI e il XIX secolo, di tutto un insieme di procedure per incasellare, controllare, misurare, addestrare gli individui, per renderli docili e utili nello stesso tempo. Sorveglianza, esercizio, manovre, annotazioni, file e posti, classificazioni, esami, registrazioni. Un sistema per assoggettare i corpi, per dominare le molteplicità umane e manipolare le loro forze si era sviluppato nel corso dei secoli classici: la disciplina."

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Enrico Albini

    08/11/2012 15:18:53

    Un saggio fondamentale per capire le pratiche di controllo e di repressione del corpo e dello spirito. Un approccio davvero esaustivo, filosofico, sociologico, politico e rivoluzionario. Consigliatissimo, anche se in taluni passaggi faticoso (e troppo prolisso).

Scrivi una recensione