La squillo e il delitto di Lambrate. Milano, 1951. La prima indagine di Margherita Grande - Dario Crapanzano - ebook

La squillo e il delitto di Lambrate. Milano, 1951. La prima indagine di Margherita Grande

Dario Crapanzano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: SEM
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,05 MB
Pagine della versione a stampa: 186 p.
  • EAN: 9788893900560
EBOOK € 7,99
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Milano, 1951. Margherita, una bella ragazza poco più che ventenne, è una ‘squillo’ di alto bordo in una casa d’appuntamenti milanese. Un giorno viene a sapere che un’amica d’infanzia è accusata dell’omicidio del suo fidanzato, il capo di una banda della ligera – così era detta la malavita milanese – di Lambrate. Incredula, Margherita è certa della sua innocenza e si improvvisa detective per scoprire il vero colpevole e togliere così dalla galera l’amica del cuore. Rubando il tempo all’esercizio della professione, che svolge con fantasia e notevole successo, la ragazza si imbarca in una personale e solitaria indagine clandestina, senza poter usufruire dei mezzi e dell’autorevolezza delle forze dell’ordine. Contando dunque solo sulla sua intelligenza e un naturale intuito investigativo, passo dopo passo, fra mille difficoltà, Margherita imbocca la strada giusta e scopre alla fine il vero assassino, che consegna su un piatto d’argento alla polizia. In questo romanzo il lettore incontra personaggi davvero memorabili: accanto alla bella Margherita c’è l’astuta contessa che gestisce la casa d’appuntamenti di via Monte Rosa dove la nostra protagonista esercita la professione e i suoi altolocati clienti; ma anche Leonardo, il capo della banda della ligera di Porta Venezia, e poi una bellissima, giovane donna, sosia dell’attrice Silvana Mangano, pericolosamente attratta da chi lambisce la ‘cattiva strada’... Un romanzo elegante e molto ben congegnato che conferma la maestria di Dario Crapanzano, uno dei più amati giallisti di oggi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,78
di 5
Totale 9
5
3
4
3
3
1
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Claudia

    20/09/2019 05:29:19

    Ho letto tutti i libri di Crapanzano che riguardano il commissario Arrigoni. Tutti molto belli e anche questo mi è piaciuto molto. Mi ricorda la mia Milano dei miei tempi.

  • User Icon

    Alessandra

    21/07/2019 20:08:45

    Prima avventura del nuovo personaggio (al femminile) dell'autore, sempre ambientato nella Milano del secondo dopoguerra. Avvincente e scorrevole.

  • User Icon

    RossaMina

    22/06/2019 21:01:43

    È il primo libro che leggo di questo autore per cui non posso fare confronti come gli altri lettori. Anche a me piacciono i gialli no thriller e qui ci sono dei bei richiami al passato, ma effettivamente non ci sono proprio colpi di scena.

  • User Icon

    PATRIZIA

    21/06/2019 09:37:31

    Veramente deludente!! Scontato, senza vivacità, niente a che vedere con Arrigoni

  • User Icon

    n.d.

    26/10/2018 13:23:37

    TUTTO E' DAVVERO UN NOIR MOLTO INTRIGANTE.

  • User Icon

    Costanza

    23/08/2018 15:59:50

    Sicuramente bello come tutti i libri di Crapanzano. Ambientati in una Milano che conosco bene e che amo tantissimo. Anche a me è mancato il commissario Arrigoni. Mi sarebbe piaciuto che intervenisse nelle ultime pagine per risolvere il caso. Mi auguro che scriva presto un altro giallo.

  • User Icon

    Marco Visani

    17/02/2018 19:01:56

    Ho letto i precedenti sette romanzi di Crapanzano. Questo è un’autentica delusione. Non solo perché è sparito il Commissario Arrigoni: perché si è totalmente persa l’accuratezza del racconto – a tratti quasi didascalica – che ne costituiva la cifra. Sa di tirato via, anche per la mancanza di suspence e lo sviluppo, in gran parte non realistico – del racconto. Come mai, tra l’altro, un autore da 100mila copie a botta non lo pubblica più Mondadori (che a suo tempo fece carte false per strapparlo a Frilli) ma una diversa e più piccola Casa editrice ? Sarà mica che Mondadori gli ha rifiutato l’originale? Il dubbio, visti i risultati, è legittimo.

  • User Icon

    Enrica55

    29/01/2018 14:27:57

    Ho letto tutti i libri di Dario Crapanzano che trovo belli e avvincenti. gialli noir scritti con molta eleganza. Pur mancandomi il Commissario Arrigoni, il nuovo personaggio di Margherita mi è piaciuto,. Attendo i prossimi.

  • User Icon

    pier

    23/01/2018 16:14:46

    Molto buono (anche se non è presente il commissario Arrigoni). Per chi non è più giovane è nato a Milano e magari a Porta Venezia i gialli/racconti di Crapanzano sono il massimo. Patiti di thriller e violenza astenersi, per gli altri buona lettura.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Dario Crapanzano Cover

    Nato a Milano, dove si è diplomato all'Accademia di Arte Drammatica di Esperia Sperani e laureato in Giurisprudenza, Dario Crapanzano ha lavorato a lungo nel settore pubblicitario. Nel 1970 pubblica la guida sentimentale al capoluogo lombardo A Milano con la ragazza... e no e nel 2005 pubblica il romanzo ironico-epistolare Ciao ipocondriaco; ma è nel 2011 che raggiunge la notorietà creando il personaggio del commissario Mario Arrigoni con Il giallo di via Tadino, cui sono seguiti: La bella del Chiaravalle, Il delitto di via Brera, Arrigoni e il caso di piazzale Loreto, Arrigoni e l'omicidio di via Vitruvio, Arrigoni e l'assassinio del prete bello, Il mistero della giovane infermiera, tutti editi da Mondadori. Nel 2018 esce La squillo. Il delitto di Lambrate, Arrigoni e l'omicidio... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali