Traduttore: E. Dell'Anna Ciancia
Editore: Adelphi
Collana: Gli Adelphi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 309 p., Brossura
  • EAN: 9788845929014
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Emilio Berra

    09/01/2018 12:48:31

    Libro bellissimo. Accostabile a "La marcia di Radetzky" di J. Roth, è tra i più significativi testi sulla finis Austriae : indubbiamente capolavori di quella narrativa mitteleuropea così ricca di fascino. Lo stendardo con l'aquila bicipide, simbolo del mito asburgico, è una presenza costante in tutto il suo valore simbolico. La guerra e l'amore sono protagonisti, ma la figura in primo piano è Menis, graduato viennese, che tornato dal campo di battaglia (novembre 1918) è dolorosamente trasformato dall'esperienza vissuta ; ormai, la guerra, se la porta dentro. Un finale sontuoso e lapidario. Indimenticabile. Grandissima letteratura!

Scrivi una recensione