Storia e crisi della psicologia scientifica in Italia

G. Pietro Lombardo

Collana: Studi e ricerche
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 gennaio 2014
Pagine: 288 p., Brossura
  • EAN: 9788879166935
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il tema della "crisi" nella storia della psicologia italiana è studiato nel volume secondo una prospettiva multidimensionale che usa diversi approcci: in primo luogo la ricerca d'archivio che è applicata all'analisi delle lettere sulle vicende accademiche che gli psicologi impegnati a contrastare il "declino" istituzionale della psicologia nella Università italiana si scambiavano tra gli anni Venti e Trenta. L'analisi empirica dei contributi scientifici elaborati nella prestigiosa sede universitaria dell'Istituto di Psicologia Sperimentale documenta il "cambiamento" dei paradigmi di ricerca e formazione manifestatosi nella cosiddetta "Scuola psicologica romana" nella prima metà del Novecento. L'analisi del costrutto della "crisi", tema di recente dibattuto (nella Facoltà di Medicina e Psicologia di Roma si è svolto, nel 2013, un Seminario internazionale sulla "crisi" nella storia della psicologia), ha consentito anche di fare emergere il contributo degli psicologi e dei filosofi italiani che, come "attori storici", si sono occupati sia della "bancarotta della scienza" che della "crisi" della psicologia. Con contributi di A. Albani - G. Morgese - A. Mülberger - M. Proietto.

€ 28,90

€ 34,00

Risparmi € 5,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

29 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: