Traduttore: V. Galassi
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 20 maggio 2004
Pagine: 838 p., Brossura
  • EAN: 9788850206438

20° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Rosa

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alice

    19/09/2018 07:48:27

    Primo libro di una grande saga e si sa il primo tomo non si scorda mai! Avventura, amore, passione, paura, divertimento, suspense.. di tutto e di più.

  • User Icon

    Rossella

    18/09/2018 10:19:00

    Come lui non c'è nessuno. È di sicuro il libro più bello della saga. Scritto benissimo, nessuna parte noiosa, davvero bello!!!!

  • User Icon

    Sara

    18/09/2018 07:51:32

    Ho iniziato ad appassionarmi alla saga di Outlander dopo aver visto l'omonima serie tv ed è per questo che ho deciso di leggere anche i libri. Sono più che soddisfatta del lavoro svolto dall'autrice Diana Gabaldon, e grazie al suo talento riesco sempre ad immedesimarmi nel racconto. Amo il suo stile, uno stile semplice e piacevole alla lettura. Se amate l'avventura e il romanticismo siete arrivati nel posto giusto perché questo libro soddisferà le vostre esigenze.

  • User Icon

    n.d.

    15/05/2018 16:53:14

    Il primo libro di questa originale storia d'amore, d'avventura, di disperazione, di coraggio, di passione, di orrore sullo sfondo delle Highlands Scozzesi. Lo consiglio assolutamente anche se avete visto la fantastica serie TV.

  • User Icon

    Ale

    01/04/2018 15:51:02

    Uno dei libri più belli in assoluto. È già la seconda volta che lo rileggo e più vado avanti e più mi vien voglia di leggere anche il seguito

  • User Icon

    Elena

    29/05/2015 00:25:44

    Ho iniziato la lettura de "La straniera" perchè sentivo parlare della serie TV tratta dal primo libro: "Outlander". Non amo molto le storie definite "fantasy", quindi prima di acquistarlo c'ho pensato su un bel po' di tempo... e aspettavo... chiedendomi se sarebbe stato un genere che sarei riuscita a leggere. Beh... quel tempo perso mi avrebbe sicuramente fatto innamorare prima di questa storia:BELLISSIMA. Bellissima al punto tale che diventa parte della vita reale, talmente tanto da non riuscire più a togliersela dalla testa. La storia ti prende in ogni senso:ci si immedesima in Claire e in Jamie, nelle loro emozioni e nel loro dolore e nel loro amore. E si piange. Si... perchè è una storia d'amore talmente bella e talmente pura che ci si chiede come sia possibile. Diana, con la storia di Claire e Jamie, descrivendo la nascita del loro amore, il suo sviluppo, ti prende e ti tiene con sè:personalmente, quando non leggo il libro non riesco a non pensare a loro, non riesco a vivere i miei sentimenti senza avere i loro come riferimento... e ci si innamora di Jamie: di un uomo tanto dolce e tanto forte grazie all'amore che prova per la sua donna, la sua "Sassenach". Si... ci si innamora di Jamie, del suo gaelico, del suo essere tanto scozzese e del suo amore per Claire. Ci si innamora talmente tanto da provare invidia per un amore tanto grande. Lo consiglio tanto.

  • User Icon

    Vittoria

    09/12/2014 10:29:29

    Mi sono avvicinata al libro perché sto vedendo la serie tv "Outlander" e devo dire che non sono rimasta delusa, né dal confronto con la trasposizione sul piccolo schermo, né dal libro in sé e per sé. Ammetto che hanno ragione in alcune recensioni a far notare come manchi il vero shock della protagonista...sembra che Claire si ambienti immediatamente. Riconosco anche che la qualità della scrittura non è eccellente (non è paragonabile a quella di un Ken Follett, ad esempio), ma in generale il libro mi è piaciuto molto. La trama è davvero avvincente, in certi punti ti tiene davvero incollata alle pagine per sapere come va a finire. La storia d'amore tra i protagonisti è davvero carina, oltre che sincera e coerente con la trama. Ho già cominciato a leggere il secondo volume della saga e non vedo l'ora ricomincino le nuove puntate della serie tv (che peraltro consiglio vivamente). In definitiva, consiglio il libro a chiunque.

  • User Icon

    lorena

    11/03/2014 09:57:01

    L'ho letto soprattutto perchè in alcune recensioni lo consigliavano a chi aveva letto la saga di Paullina Simons. Non sono assolutamente d'accordo. Sia come trama che come scrittura i romanzi della Simons sono decisamente di una qualità molto più elevata. Questo romanzo è scorrevole poichè scritto in modo semplice, alcune volte i dialoghi cadono nel banale, le scene d'amore sono stucchevoli e addobbate eccessivamente di aggettivi. L'ambientazione è interessante, poco realistica la prima parte dove lei si trova di punto in bianco catapultata nel passato...manca lo spaesamento, il vero shock...lei sembra che si ambienti da subito e la cosa non sta in piedi. Jamie è la solita figura maschile del "bello e dannato, forte come la pietra che nessuno può scalfire"...figure maschili ormai sorpassate. Leggetelo ma non aspettatevi la storia d'amore di Tatiana e Alexander.

  • User Icon

    David C.

    02/08/2013 12:32:46

    Bel romanzo storico di avventura. Ottima l'idea del viaggio nel tempo e molto ben caratterizzati i personaggi. Unico neo, troppo uguali a sé stesse e troppo zuccherose le descrizioni delle molteplici scene di sesso. Complessivamente, un libro assolutamente consigliabile.

  • User Icon

    ele

    09/02/2013 11:38:00

    che dire di Claire e Jamie....protagonisti di una grande storia d'amore!!un libro avventuroso che ti lascia sempre con il fiato sospeso!!

  • User Icon

    Sammy

    20/11/2012 16:59:53

    "Miglior libro storico mai acquistato"???? Annamo bbene.... Per me da 5 stelline sono Follett, Smith e Rutherfurd.. Tutta la saga della Straniera è scorrevole e rilassante, ma niente di più.

  • User Icon

    Marilena

    06/07/2012 14:25:09

    Il miglior libro storico mai acquistato! La scrittura della Gabaldon è coinvolgente e si entra subito nell'ottica della Scozia dell'epoca. I personaggi sono meravigliosi.

  • User Icon

    M@RI@

    27/06/2012 10:46:05

    Bellissimo, sono senza parole...adoro Jamie è tutto quello che si puo' volere in un uomo.Inoltre sono bellissime le sfuriate che si fanno, per poi naturalmente riconciliarsi , dimostrano il loro carattere forte e determinato. La Gabaldon scrive veramente bene e mi è piaciuta ogni singola pagina delle 838 e naturalmente ho comprato i 4 libri successivi.

  • User Icon

    Simone

    07/03/2012 16:11:44

    Libro molto bello, in alcune parti purtroppo risulta un pò pesante, però la Gabaldon secondo me riesce benissimo a catapultarti nell'epoca in cui si svolgono i fatti. Secondo me avrebbe potuto avere 150 pagine in meno e rimanere un buon libro. Leggerò sicuramente il continuo.

  • User Icon

    Veronica

    12/04/2011 22:15:24

    E' un libro mozzafiato, fa sognare e ti catapulta nella Scozia del lontano 1745 facendoti vivere le emozioni dei principali protagonisti Claire e Jamie. Un libro dove passione, avventura, sogno, magia, storia, valori ed ideali sono sapientemente dosati. Lo stile spesso è troppo aulico e le descrizioni un pò troppo minuziose, quindi in certi passaggi può risultare noioso. Ma lo consiglio davvero!!!!

  • User Icon

    Fabrizia

    07/09/2010 21:38:10

    E' stupendo. E' il mio preferito in assoluto. In alcuni punti ammetto che può risultare un pò banale ma è comunque bellissimo! Nelle avventure dei protagonisti sono raccolte e descritte benissimo tutte le emozioni che si provano davvero nella vita (anche se magari non allo stesso ritmo...!!) e questo rende il libro davvero speciale. La lettura è scorrevole e per nulla noiosa. Lo consiglio ad un pubblico femminile ma sono sicura che potrebbe piacere davvero a tutti.

  • User Icon

    elisa

    29/07/2010 14:08:17

    Banale e bruttino. Un mattone. Io amo leggere, divoro libri di vario genere ma questo ... mamma mia ... di una banalità imbarazzante. Sinceramente ... VIVA IL CAVALIERE D'INVERNO!!!Quella sì che è una vera e profonda storia d'amore.

  • User Icon

    Irene

    28/04/2010 00:57:52

    Un romanzo grondante di passioni umane. Personaggi all'altezza delle proprie aspettative. Un'avventura impregnata di quel tocco di magia che non guasta mai. Sono gli ingredienti perfetti che rendono il primo libro della saga di Diana Gabaldon un successo mondiale nel quale si fondono sentimenti tutti gli elementi idonei a rendere "la straniera" non romanzo sentimentale, storico e d'avventura. Lo consiglio assolutamente!

  • User Icon

    Sammi

    01/03/2010 12:02:57

    Perfetto in tutte le sue parti. E'un libro che prende e lascia col fiato sospeso sino all'ultima pagina. Da rileggere più e più volte...CONSIGLIATISSIMO!

  • User Icon

    NIkita 62

    14/01/2010 17:02:04

    A l'inizio un po e lento e a tratti forse u po noioso ma dopo le prime 50 pag ti prende enon ti lascia piu fino a quando non arrivi alla fine ,poi arrivata al finale ti sembra che sia finito troppo presto e questo dopo 838 pag.Semplicemente stupendooooooooo.questo e il primo della gabaldon che o letto e sicuramente non sara l'ultimo non vedo l'ora di iniziare il prossimo

Vedi tutte le 72 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione