Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La strega bambina - Maurizio Lanteri,Lilli Luini - ebook

La strega bambina

Maurizio Lanteri, Lilli Luini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Laurana Editore
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,78 MB
Pagine della versione a stampa: 388 p.
  • EAN: 9788831984119
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel Ponente Ligure c'è una collina che domina la città di Albenga e degrada a terrazze verso il mare. Qui nel II secolo d.C. ha trovato la morte un martire cristiano, San Calocero. Vicino alla basilica del Santo, recenti scavi archeologici hanno riportato alla luce una tomba, contente il corpo, a testa in giù, di una ragazzina di tredici anni. Gli studiosi l'hanno chiamata Martina. Ed è di un'altra Martina, studentessa liceale, il cadavere che Jacopo Bignone e Consuelo Salini, - giunti lì per un servizio giornalistico - trovano in fondo a quella tomba, nella stessa posizione dell'originale. Chi ha ucciso la ragazza sapeva dell'anomalia. Ma per scoprire la sua identità occorre svelare i segreti del presente. Quelli che gli adolescenti celano dietro una maschera di spensieratezza e quelli che gli adulti coltivano oltre la facciata liberty di una villa sul mare. Quando un'altra ragazza scompare, Jacopo farà di tutto per riportarla a casa. Fino a mettere in gioco la sua vita e quella di Consuelo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    STEFANIA

    20/07/2020 14:50:11

    Storia interessante, scrittura scorrevole, personaggi ben definiti. E' stata una lettura piacevole che consiglio!

  • User Icon

    ele

    19/09/2019 08:26:59

    Libro preso dopo aver letto anteprima. Non avevo mai sentito parlare di questi due scrittori. Non mi hanno deluso, anzi, trama notevole e per nulla scontata: per chi ama il genere giallo assolutamente da leggere

  • User Icon

    Maria Chiara

    16/08/2018 12:51:59

    Ho letto questo libro tutto d'un fiato. Conoscevo già, e ho molto apprezzato, gli altri scritti di questi due autori ma questo direi che è uno dei migliori. Ti prende per mano e ti accompagna in una avventura oscura e preoccupante. Mi piacciono molto i riferimenti alla storia, presenti anche negli altri libri, che, secondo me, danno un tocco in più alla vicenda. Non si può fare a meno di affezionarsi a Jacopo, all'apparenza un pò imbranatao e poco eroico ma nei fatti uomo di squisita intelligenza e pronto a superare se stesso nelle difficoltà, alla splendida Consuelo e alla loro banda di fedeli, inossidabili amici.

  • Maurizio Lanteri Cover

    Maurizio Lanteri è nato ad Albenga, in provincia di Savona. Medico Chirurgo specializzato in Pediatria, vive a Garlenda, in Liguria. Ama il mare e la natura, mentre detesta cordialmente la città. Scrive i suoi romanzi in coppia con Lilli Luini. Del 2007 Non tornare a Mameson (Frilli), del 2008 La forgia del diavolo (Frilli), del 2010 Bruja (Todaro), del 2013 La cappella dei penitenti grigi (Nord).Nella coppia, lui è l’allodola che scrive al mattino. Approfondisci
  • Lilli Luini Cover

    Si è laureata alla Statale di Milano con una tesi in Sociologia sulla Scuola di Palo Alto. Vive sul Lago Maggiore, a Taino, e lavora in campo finanziario. Nata ai piedi delle Prealpi, ama il caos delle metropoli e passa le vacanze al mare. Quando incontra Maurizio Lanteri sul Web - è l'anno 2003 - fa la editor in un sito di scrittori esordienti e ha iniziato da poco a scrivere in proprio.Dal quel momento iniziano a scrivere insieme. Del 2007 Non tornare a Mameson (Frilli), del 2008 La forgia del diavolo (Frilli), del 2010 Bruja (Todaro), del 2013 La cappella dei penitenti grigi (Nord).Nella coppia è la civetta che crea dopo il tramonto. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi