Suites per orchestra n.1, n.2, n.3 - CD Audio di Johann Sebastian Bach,English Chamber Orchestra,Philip Ledger

Suites per orchestra n.1, n.2, n.3

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Johann Sebastian Bach
Direttore: Philip Ledger
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Virgo
Data di pubblicazione: 18 settembre 2006
  • EAN: 0724348211828
Disco 1
1
Orchestral Suite No. 1 in C Major, BWV 1066: Ouverture
2
Orchestral Suite No. 1 in C Major, BWV 1066: Courante
3
Orchestral Suite No. 1 in C Major, BWV 1066: Gavotte I & II
4
Orchestral Suite No. 1 in C Major, BWV 1066: Forlane
5
Orchestral Suite No. 1 in C Major, BWV 1066: Menuett I & II
6
Orchestral Suite No. 1 in C Major, BWV 1066: Bourrée I & II
7
Orchestral Suite No. 1 in C Major, BWV 1066: Passepied I & II
8
Orchestral Suite No. 2 in B minor, BWV 1067: Ouverture
9
Orchestral Suite No. 2 in B minor, BWV 1067: Rondeau
10
Orchestral Suite No. 2 in B minor, BWV 1067: Sarabande
11
Orchestral Suite No. 2 in B minor, BWV 1067: Bourrée I & II
12
Orchestral Suite No. 2 in B minor, BWV 1067: Polonaise und Double
13
Orchestral Suite No. 2 in B minor, BWV 1067: Menuet
14
Orchestral Suite No. 2 in B minor, BWV 1067: Badinerie
15
Orchestral Suite No. 3 in D Major, BWV 1068: Ouverture
16
Orchestral Suite No. 3 in D Major, BWV 1068: Air
17
Orchestral Suite No. 3 in D Major, BWV 1068: Gavotte I & II
18
Orchestral Suite No. 3 in D Major, BWV 1068: Bourrée
19
Orchestral Suite No. 3 in D Major, BWV 1068: Gigue
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Johann Sebastian Bach Cover

    Compositore tedesco.La vita: da Weimar, a Cöthen, a Lipsia. Figlio di un violinista, ricevette la prima istruzione musicale dal padre e, dopo la sua morte (1695), dal fratello maggiore. Nel 1700 entrò a far parte, come soprano, del coro di S. Michele a Lüneburg, rimanendo al servizio di quella chiesa anche dopo la muta della voce, avvenuta l'anno seguente. Nel 1703 ebbe un breve incarico a Weimar come violinista nell'orchestra ducale; pochi mesi dopo divenne organista di chiesa ad Arnstadt. Nel 1707, colpito da dure critiche perché si era assentato senza permesso e perché sottoponeva a eccessive elaborazioni l'accompagnamento dei corali, si trasferì a Mühlhausen, presso la chiesa di S. Biagio. Nello stesso anno sposò sua cugina. Nel 1708 tornò a Weimar come organista di corte. Deluso nella... Approfondisci
  • English Chamber Orchestra Cover

    Orchestra autonoma fondata nel 1948 da Arnold Goldsbrough e Lawrence Leonard, più nota fino al 1960, come Goldsbrough Orchestra. A partire da quell'anno, con la nuova denominazione, ampliò il suo repertorio originariamente limitato al sec. xviii, aprendosi alla musica contemporanea e collegandosi al Festival di Aldeburgh e al­l'English Opera Groupe di Britten (del quale presentò in prima esecuzione vari lavori). Sempre dopo il 1960 ha anche realizzato numerose incisioni discografiche ed effettuato tournées all'estero sotto la guida dello stesso Britten, di R. Leppard e di D. Barenboim. Dal 1985 è diretta da Jeffrei Tate. Approfondisci
Note legali