Categorie

Erri De Luca

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 117 p. , ill. , Brossura

18 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Sport - Attività sportive all'aperto - Arrampicate e scalate

  • EAN: 9788804561835

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ALESSIO

    13/09/2011 15.30.55

    voto scontato per chi ama la montagna e il pericolo come me. ma questo libro va oltre l'avventura. è un viaggio che dalla superficie della roccia e della pelle scivola nelle viscere dei popoli e della terra attraverso l'amore per la lingua, per la scrittura. un capolavoro di poesia in certi passaggi, arricchito da foto che tolgono il fiato. non occorre essere dei "visionari sempre pronti a sbandare" per apprezzarne la fattura. è sufficiente collegare la testa al cuore... potrei scrivere un libro su questo libro.. tuttavia mi limito a dire che il capitolo "Ammore" contiene la più bella definizione di amore che abbia mai scoperto. grazie erri

  • User Icon

    francesco

    27/02/2008 17.59.54

    la fantasia di Erri De Luca che si scontra, in alcuni passaggi, con la concretezza spigolosa di Nives Meroi. Dialoghi e riflessioni in alta quota, riportati con la poesia di uno scrittore le cui storie scendono a sfiorare l'anima. La stessa poesia che ho trovato in tutti i suoi libri.In questo caso anche per chi non è uno specialista di strapiombi e appassionato alpinista come lui.francesco

  • User Icon

    yareah

    31/01/2008 11.33.26

    Intrigante e bellissimo! Ha la capacita' di portarti lontano e al tempo stesso di farti fermare a riflettere. Pensieri semplici e grandi messi in risalto dall'immediatezza poetica che De Luca ha nella scrittura e dalla concretezza, spicciola, femminile e un poco "spigolosa", della Meroi. Si fa perdonare qualche passaggio un po' troppo lungo o dispersivo.

  • User Icon

    Giovanni B.

    19/12/2007 22.09.19

    Il libro è una lunga chiacchierata sulla montagna, ma anche su altri aspetti della vita dei due dialoganti: emozioni, esperienze, filosofie, ecc. NON bisogna aspettarsi un libro con trama o avventure..ma "solo" un libro che può (tras)portare il lettore in posti e pensieri lontani..oppure annoiarlo a morte..dipende dal lettore!

  • User Icon

    fran

    27/05/2007 14.21.58

    fastidioso, iritante, retorico, autoreferenziale. Di Nives in questo libro ce ne trovo poca, e trovo anche poca sostanza: Erri si guarda scrivere e si piace molto. Mi e' quasi parso di trovare la concreta Meroi d'accordo con me, quando gli dice: "te ne inventi di cose." Non gli do il voto piu' basso perche' ogni tanto qualcosa di bello l'ho trovato: le citazioni dall'antico testamento. Ovvero, quello che non ha scritto lui. Peccato.

  • User Icon

    marco

    20/04/2007 13.36.55

    Grande libro, vale veramente la pena leggerlo.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione