Teoria della classe disagiata - Raffaele Alberto Ventura - copertina

Teoria della classe disagiata

Raffaele Alberto Ventura

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Minimum Fax
Collana: Indi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 14 settembre 2017
Pagine: 262 p., Brossura
  • EAN: 9788875218171

30° nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Povertà e disoccupazione

Salvato in 302 liste dei desideri

€ 13,60

€ 16,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Teoria della classe disagiata

Raffaele Alberto Ventura

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Teoria della classe disagiata

Raffaele Alberto Ventura

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Teoria della classe disagiata

Raffaele Alberto Ventura

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 15,52 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

E adesso che siamo quello che siamo , come possiamo essere altro da ciò che siamo? La classe disagiata è l' avanguardia di un capitalismo in crisi permanente che ci parla con la retorica dell' emancipazione per venderci stili di vita che non possiamo permetterci. Il debito che ci schiaccia non è altro che l' immagine rovesciata delle nostre aspirazioni deluse , l' altissimo costo che paghiamo per continuare a ostentare una ricchezza che non abbiamo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 6
5
4
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gian Luca

    04/11/2020 09:18:28

    Non sono un appassionato di economia, eppure questo libro è davvero una lettura degna di nota. Ricco di spunti e di dati, molto trasversale sugli argomenti, sono pagine che fanno riflettere molto. Non su tutti i punti sono personalmente d'accordo (ci mancherebbe altro!), ma il lavoro svolto dall'autore è davvero egregio! Certamente consigliato, soprattutto a chi è lontano da certe realtà...

  • User Icon

    Luigi

    12/05/2020 16:33:11

    Il (primo) libro di Ventura è un analisi critica e impietosa di questi anni di crisi economica ma, soprattutto, di quella generazione cresciuta negli anni della contestazione che l'ha alimentata, crescendo una massa di giovani dispersi e confusi che ha educato a vivere e sognare oltre le proprie possibilità reali. La tesi di Ventura è evidente già dalle prime pagine, che scorrono fluide e comprensibili; purtroppo, però, alla lunga il libro può risultare prolisso perchè la stessa tesi viene ripetuta in salse diverse che però non aggiungono niente. E' comunque consigliato e non dovrebbe mancare fra gli appassionati e gli studiosi di sociologia del mondo di oggi.

  • User Icon

    Giacc

    27/03/2020 09:08:23

    Libro ben scritto e interessante, ricco di spunti di riflessione. Manca però, a mio avviso, di una conclusione chiara e di proposte per venire fuori dal "disagio" di cui l'autore parla. Il rovescio del paradigma dell'impoverimento, la ricchezza dei punti di vista (letterario, economico, televisivo, storico, culturale) fa sembrare il Ventura una sorta di Bauman contemporaneo.

  • User Icon

    Palomar

    08/08/2019 15:47:48

    Libro generazionale, forse addirittura "epocale" (ce lo dirà il futuro), che ha il merito di gettare una luce definitiva sul destino, i comportamenti e le prospettive di una classe sociale sull'orlo di una crisi "ontologica", prima ancor che economica. Una stella in più per lo stile argomentativo dell'autore, elegante e piano ma all'occorrenza anche spregiudicato e irriverente, capace di danzare con acume fra autori, testi e discipline talvolta molto distanti fra loro (sociologia, storia, economia, estetica, critica letteraria, semiotica, ecc).

  • User Icon

    n.d.

    05/10/2018 11:39:56

    Libro veramente interessante e ben scritto, ricco di spunti di riflessione

  • User Icon

    Claudia Janneth Baquero

    10/02/2018 21:58:19

    Analisi perfetta della situazione attuale di tutta una generazione schiacciata dalle proprie aspirazioni, vittima di un sistema oramai non più sostenibile. Scrittura brillante dove citazioni economiche e letterarie si incrociano con maestria, senso dell’umorismo e profonda conoscenza delle teorie sociologiche ed economiche che ci hanno condotto fino a questo momento storico. Da leggere.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Note legali