La terra trema. Messina 28 dicembre 1908. I trenta secondi che cambiarono l'Italia, non gli italiani

Giorgio Boatti

Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 10 ottobre 2017
Pagine: 420 p., Brossura
  • EAN: 9788804682196
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,37

€ 13,18

€ 15,50

Risparmi € 2,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ruena

    22/02/2005 12:47:57

    Sto preparando un a tesi sulle differenze tra la comunicazione d' allarme nei primi del'900 e oggi e studio i casi specifici dello tsunami del sud-est asiatico del 2004 e della catastrofe calabro-messinese del 1908.Questo libro mi sta aiutando enormemente,specie il III cap.,sulla comunicazione telegrafica.Complimenti a Boatti...é un libro splendido,attento sia alla descrizione dei fatti sia al lato più umano!

  • User Icon

    Mauro D'Ettorre

    30/01/2005 21:07:28

    Sto "divorando" il libro: molto bene, ben scritto, ben documentato. Mi ha fatto conoscere altri argomenti molto interessanti come la posa dei cavi sottomarini. Complimenti a Boatti

  • User Icon

    LINO

    25/01/2005 22:35:32

    ho appena cominciato a leggere il libro, e dalle prime pagine mi sembra stupendo.......

  • User Icon

    Nando

    05/01/2005 20:03:42

    Un libro di straordinario interesse per chi voglia capire cosa sia successo in realtà in quella tragica mattina d'inverno e nel tempo a seguire. Coinvolgente per chi in quei luoghi vi è nato e poi cresciuto. Incredibile scoprire come molte delle cose che vengono raccontate, con estremo rigore, tra l'altro, siano poi accadute nell'immane tragedia che stiamo vivendo in questi giorni nel sud - est asiatico.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione