Testimone d'accusa di Billy Wilder - DVD

Testimone d'accusa

Witness for the Prosecution

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Witness for the Prosecution
Regia: Billy Wilder
Paese: Stati Uniti
Anno: 1957
Supporto: DVD
Salvato in 51 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quando Leonard Vole viene arrestato per l'omicidio di una ricca vedova di mezza età, il famoso avvocato Sir Wilfrid Robarts, malgrado le sue precarie condizioni di salute, accetta di assumere la sua difesa. Pare che la defunta, pochi giorni prima della morte, abbia steso un testamento per lasciare una cospicua eredità proprio al suo presunto assassino. Il solo alibi di Vole è sua moglie, la fredda e calcolatrice Christine. Ma il compito dell'avvocato Wilfrid si fa ancora più difficile quando Christine accetta di comparire al processo come testimone dell'accusa.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 9
5
9
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandro

    16/05/2020 15:22:35

    Un bellissimo film giudiziario del grande Billy Wilder. Un avvocato reduce da un lungo periodo in ospedale torna a casa ed è costretto subito ad occuparsi di un caso che presenterà ben presto situazioni ambigue e interessanti. Un film in cui funziona tutto, non c'è una virgola fuori posto, con grandi attori, una sceneggiatura e una storia solida e senza cedimenti, colpi di scena ben assestati. Non risulta mai essere noioso, tiene alla grande l'attenzione dello spettatore fino al sorprendente finale e ci mostra grandi attori alle prese con un tipo di film che non accusa per nulla il passare degli anni. Menzione particolare per Charles Laughton, che interpreta l'avvocato, personaggio perfetto e riuscitissimo, burbero e ironico. Un film che non può deludere chi apprezza un cinema fatto come si deve.

  • User Icon

    Roberto

    20/08/2019 11:00:05

    Un film straordinario: qual è la verità? Un classico per ogni casa

  • User Icon

    Luca

    11/03/2019 12:30:40

    Bellissimo giallo, tiene incollati dall'inizio alla fine. Billy Wilder è sempre una garanzia, memorabile come sempre Marlene Dietrich. Consigliatissimo per gli amanti del genere.

  • User Icon

    n.d.

    01/11/2017 09:38:45

    Immenso. Nell'apparente semplicità del bianco e nero una storia raffinata condotta da attori straordinari.

  • User Icon

    alfredo

    12/12/2012 14:43:54

    Un capolavoro il film. Unico neo l'ignobile copertina affibbiata al dvd, che fa supporre situazioni che non hanno alcun riscontro nella trama.

  • User Icon

    Grazia

    24/06/2011 09:39:57

    Un vero capolavoro !

  • User Icon

    1987

    04/09/2010 19:36:20

    Grande capolavoro del maestro Billy Wilder . un fim che non stanca per tutta la durata ,con numerosi colpi di scena e un finale ironico. da vedere più volte.

  • User Icon

    Giuseppe

    19/09/2008 00:33:57

    Un film favoloso che ti tiene incollato dall'inizio alla fine e che proprio alla fine ti lascia sconcertato..........un vero capolavoro del brivido interpretato da un'indimenticabile Marlene Dietrich,bellissima,algida e carismatica al massimo,da un bravissimo Tyrone Power e da un grande Charles Laughton! Non vi dico niente sulla trama perchè è uno di quei film che va visto e assaporato dall'inizio alla fine!GRANDE,GRANDE,GRANDIOSISSIMO CINEMA!

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    30/06/2008 14:22:13

    grande regia, grande recetazione, fantastica trama, colpi di scena...un capolavoro...

Vedi tutte le 9 recensioni cliente

1958 - David di Donatello - Miglior attore straniero - Laughton Charles

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2007
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 116 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono);Spagnolo (Dolby Digital 1.0 - mono);Tedesco (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Finlandese; Francese; Greco; Inglese per non udenti; Olandese; Svedese
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Tyrone Power Cover

    Propr. T. Edmund P. jr., attore statunitense. Figlio d'arte, studia recitazione sin da giovanissimo. Alto, bruno, affascinante grazie anche a un'aria un po' spavalda che lo rende particolarmente simpatico, pur non avendo eccezionali doti interpretative entra con successo nel mondo dello spettacolo debuttando sul palcoscenico, carriera che non abbandonerà mai completamente. Il cinema si accorge ben presto di lui e in poco tempo diventa un divo tra i più amati dal pubblico, ottenendo una notevole pubblicità indiretta dalle sue storie sentimentali. In circa venticinque anni di carriera è il protagonista delle pellicole più varie e spazia tra quasi tutti i generi. Guidato da alcuni dei migliori registi dell'epoca, è un fuorilegge umano e generoso nel western Jess il bandito (1939) e il pirata... Approfondisci
  • Marlene Dietrich Cover

    Pseud. di Maria Magdalena von Losch. Attrice cinematografica e cantante tedesca. Iniziò la carriera in riviste musicali come Es liegt in der Luft (1923) e Broadway (1925). All'attività di cantante tornò più volte, fino ai primi anni '70; ma le sue più significative interpretazioni (che risentono dell'influsso espressionista) restano quelle di Lola-Lola e Der blaue Engel, canzoni lanciate attraverso il celebre film intitolato appunto Der blaue Engel (L'angelo azzurro, 1930). Approfondisci
  • Charles Laughton Cover

    "Attore e regista statunitense di origine inglese. Con il suo fisico corpulento, le labbra carnose, gli occhi acuti e penetranti, e con le sue grandissime capacità attoriali, ha costruito una galleria di personaggi spesso indimenticabili, sebbene solo in rari casi abbia interpretato ruoli da protagonista, mentre come regista ha realizzato un unico film, considerato uno dei capolavori incontestabili del cinema fantastico. Dopo aver lavorato in teatro, dove conosce la futura moglie Elsa Lanchester, intorno alla fine degli anni '20, debutta anche nel cinema. Nel film a episodi coordinato da E. Lubitsch Se avessi un milione (1932) è un impiegato che, ricevuto un assegno da un milione di dollari, si reca tranquillamente nell'ufficio del capo e gli rivolge una sonora pernacchia; in Il segno della... Approfondisci
Note legali