Ti prego, lasciati odiare

Anna Premoli

Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 2 gennaio 2013
Pagine: 318 p., Rilegato
  • EAN: 9788854147928
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Jennifer e Ian si conoscono da sette anni e gli ultimi cinque li hanno passati a farsi la guerra. A capo di due diverse squadre nella stessa banca d'affari, tra di loro la competizione è altissima e i colpi bassi e le scorrettezze non si contano. Si detestano, non si sopportano, e non fanno altro che mettersi i bastoni fra le ruote. Finché un giorno, per caso, i due sono costretti a lavorare a uno stesso progetto: la gestione dei capitali di un facoltoso e nobile cliente. E così si ritrovano a passare molto del loro tempo insieme, anche oltre l'orario d'ufficio. Ma Ian è lo scapolo più affascinante, ricco e ambito di tutta Londra e le sue accompagnatrici non passano mai inosservate: basta un'innocente serata trascorsa a uno stesso tavolo perché lui e Jennifer finiscano sulle pagine di gossip di un giornale scandalistico. Lei è furiosa: come possono averla associata a un borioso, classista e pallone gonfiato come Ian? Lui è divertito, ma soprattutto sorpreso: le foto con Jenny hanno scoraggiato tutte le sue assillanti corteggiatrici. E allora si lancia in una proposta indecente: le darà carta bianca col facoltoso cliente se lei accetterà di fingersi la sua fidanzata. Sfida accettata e inizio del gioco! Ma ben presto portare avanti quello che per Jenny sembrava un semplice accordo di affari si rivela più complicato del previsto.

€ 5,34

€ 9,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sophie

    30/04/2016 13:15:56

    Libro davvero molto molto carino. Scrittura scorrevole e soprattutto trama divertente, impossibile non divorarlo. Consigliato!

  • User Icon

    la strega

    15/07/2015 11:05:09

    letto ormai da tempo ma mi rimane la sensazione di un libro divertente e ironico,sicuramente leggero ma non in senso negativo. l'ho divorato, mi ha fatto passare qualche ora spensierata.

  • User Icon

    Luciano

    05/06/2015 10:55:35

    Libro leggero, ma godibile che si legge di getto. Certo l'evoluzione della storia lascia poco all'immaginazione, essendo già chiaro che la stessa sarà a buon fine, ma tutta la costruzione è partecipativa e coinvolgente. E di questi tempi un buon libro è sempre piacevole leggerlo.

  • User Icon

    elena.bazz

    04/02/2015 23:17:50

    Dopo le prime 90/100 pagine alquanto noiose dove i due protagonisti non fanno altro che ripetere quanto si odiano e la trama non decolla, il libro poi per fortuna diventa un po' più gradevole. Tuttavia è una commedia romantica prevedibile e banale, senza spunti particolarmente originali. Per fortuna lo stile è scorrevole e a tratti anche ironico, per cui...alla fine si finisce col leggerlo tutto ugualmente. Ma da qui a dire che abbia meritato di vincere addirittura un premio (il Bancarella) ce ne passa....

  • User Icon

    Lucia

    01/08/2014 09:00:53

    Carino. La protagonista a volte mi è risultata un pò ottusa, ma tuttosommato interessante. Il finale è un pò scontato, ma si tratta di un romanzo scorrevole e piacevole. Non un capolavoro, ma divertente. CONSIGLIATO per evadere dalla routine e sorridere un pò.

  • User Icon

    Isa

    23/06/2014 16:20:36

    "Ora, essendo stata cresciuta da due vegetariani e' chiaro che io non mangi carne, ma ogni tanto un pesce o un uovo me lo concedo. Ma non avro' mai il coraggio di dirlo a mia madre, potrebbe ucciderla il sapermi vegetariana lassista e non vegana integralista."

  • User Icon

    Micaela

    23/06/2014 10:13:26

    Uno dei libri più belli e divertenti che abbia mai letto! La storia ti cattura dalle prime pagine, è scritto benissimo in maniera brillante e accattivante, quando inizi a leggerlo non riesci a smettere, veramente molto, molto soddisfatta!!

  • User Icon

    ester77

    11/05/2014 11:02:33

    Romanzo davvero carino. Non pretenzioso, ma scorrevole e coinvolgente. I personaggi sono ben delineati. La loro "guerra" è passionale. Non è il massimo dell'originalità (avevo già letto un libro simile), ma è raccontata in modo eccellente. A tratti romantico, a tratti divertente ... lo consiglio.

  • User Icon

    silvia

    27/04/2014 13:26:17

    Bello...consigliatissimo. Per passare delle ore spensierate che vi strapperanno pure dei sorrisi,con comunque uno sfondo rosa rosa molto dolce...che di questi tempi in certi giorni serve proprio.

  • User Icon

    arianna risco

    21/04/2014 10:53:49

    Bello bello davvero: rilassante, piacevole, ironico (adoro l'ironia), scorrevolissimo. La storia non è certo nuova: lei e lui si odiano da anni, provengono da famiglie agli antipodi e sono costretti a lavorare in coppia; ovviamente sotto al disprezzo si cela la passione. Ripeto: storia già sentita, ma raccontata in modo squisito e mai volgare. Il rapporto tra le tre amiche è poi uno spasso. Lettura per rilassarsi e fare due risate.

  • User Icon

    Anna

    04/03/2014 06:36:29

    Mi è piaciuto...una lettura scorrevole...

  • User Icon

    francy

    25/02/2014 19:24:43

    ...l'ho trovato divertente ben scritto ma sopratutto molto romantico che non guasta mai!!!

  • User Icon

    Emy DC

    09/02/2014 20:44:27

    storia un pò scontata, lui e lei nemici da anni ma innamorati da sempre! Lettura comunque simpatica, divertente che scorre tutta in una sola volta e, certe scene tra lui e lei ... ci fanno ancora sognare il principe azzurro!

  • User Icon

    Claudia

    06/02/2014 18:14:48

    Davvero davvero carino.. Nel suo genere credo di poter dire sia uno dei migliori.. Divertente e appassionante, io l'ho letto tutto d'un fiato! Consigliato!

  • User Icon

    Lally

    05/02/2014 14:50:11

    BELLISSIMO e CONSIGLIATISSIMO !!!!! Leggetelo: è scritto bene ed è bello dall'inizio alla fine.

  • User Icon

    arianna risco

    12/01/2014 14:53:24

    Bello bello davvero: rilassante, piacevole, ironico (adoro l'ironia), scorrevolissimo. La storia non è certo nuova: lei e lui si odiano da anni, provengono da famiglie agli antipodi e sono costretti a lavorare in coppia; ovviamente sotto al disprezzo si cela la passione. Ripeto: storia già sentita, ma raccontata in modo squisito e mai volgare. Il rapporto tra le tre amiche è poi uno spasso. Lettura per rilassarsi e fare due risate.

  • User Icon

    antonella

    06/01/2014 15:05:09

    libro carino e divertente per trascorrere qualche ora spiensierata

  • User Icon

    Iris

    23/12/2013 15:28:06

    Una storia leggera e romantica che si legge con il sorriso sulle labbra.Mi è piaciuta molto.

  • User Icon

    monica

    03/12/2013 17:49:09

    Lettura leggera gradevole.

  • User Icon

    Barbara

    25/11/2013 19:06:09

    L'ho letto solo perché il suo secondo romanzo mi aveva preso veramente tanto..ma questo l'ho trovato banale,lento e scontato..meglio Come inciampare nel principe azzurro!

Vedi tutte le 68 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Vincitore Premio Bancarella 2013. Quella di Anna Premoli è la classica storia a lieto fine. Il successo del suo romanzo d’esordio, che si è aggiudicato il prestigioso Premio Bancarella nel 2013, è frutto del passaparola dei lettori, che nell’estate del 2012 hanno avuto modo di leggere le vicende dei due protagonisti di questa storia, Jennifer e Ian, grazie alla diffusione in rete della versione eBook del libro, rigorosamente autoprodotto. È stato l’inatteso ingresso in classifica dei libri digitali più venduti in Italia a convincere l’editore Newton Compton a pubblicare il romanzo anche nella sua versione cartacea, nella collana Anagramma, dando nuova vita a quello che si presenta come il classico Chick-lit dell’estate.
Lei, Jennifer, è una giovane impiegata di una banca d’affari londinese. Un po’ maldestra ma frizzante e simpatica. Lui, Ian, è un conte ambitissimo, erede di uno dei ducati più prestigiosi d'Inghilterra, oltre ad essere, come sempre in questi casi, di una bellezza mozzafiato. Tra i due è subito odio. L’unica ragione che li tiene indissolubilmente uniti è un progetto che sono costretti a gestire insieme: curare gli interessi di un facoltoso cliente. Tutto sarebbe perfetto se i due andassero oltre quell’odio reciproco, se quell’arrogante e detestabile collega si trasformasse all’improvviso in un premuroso e tenero principe azzurro. Ma a volte l’amore, prima di prendere il largo, si diverte a fare qualche piccolo scherzo.
Un romanzo che ha tutti gli ingredienti per catturare l’attenzione delle lettrici più esigenti: ironia, stile fresco e godibile, una trama accattivante e una serie di scene davvero esilaranti. Anna Premoli, nata in Croazia nel 1980 e laureata in Economia dei mercati finanziari a Milano, sa benissimo cosa può succedere in un ambiente di lavoro come quello descritto in questo romanzo, visto che ha lavorato per molti anni come Private Banking. Forse per questo è così brava a farci immedesimare nella storia, divertente e romantica, di Jennifer e Ian.