Ti racconterò tutte le storie che potrò

Agnese Borsellino,Salvo Palazzolo

Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 29 aprile 2015
Pagine: 199 p., Brossura
  • EAN: 9788807886072
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuliana

    22/09/2018 14:57:20

    Si tratta della storia di una famiglia normale ma speciale attraverso il ricordo di Agnese la moglie di Paolo Borsellino. Un ritratto di un magistrato che quando era in famiglia si dimostrava una persona semplice, scherzosa, padre amorevole. Splendido, meraviglioso. Lettura estremamente consigliata. Il dono di un racconto della storia italiana non pensato da chi l'ha ascoltata, ma da chi l'ha vissuta. Scritto con molto rispetto dei sentimenti, per questo ho percepito le emozioni dei fatti storici. Bellissimo.

  • User Icon

    mari

    18/09/2018 11:52:31

    Un libro struggente, ma scritto con una dignità encomiabile. Lo consiglio ai ragazzi giovani, che non hanno vissuto gli anni degli attentati di mafia, per rendersi conto della realtà di quei tempi raccontata dalla moglie del Giudice Borsellino. Commovente

  • User Icon

    Eugenia

    29/03/2018 14:58:31

    Avevo soltanto 12 anni quando attonita appresi dai media la tragica notizia della perdita di uno dei giudici migliori della mia città. Grazie a questo libro si può conoscere meglio la grandezza di questo uomo che nonostante tutto proseguì la sua battaglia non perdendo mai la speranza che il mondo possa migliorare con il contributo e l'impegno di tutti gli onesti cittadini. Libro scorrevole e chiaro dal quale si evince l'amore di una donna verso il suo uomo che non si è mai spento nonché la speranza che la giustizia un giorno faccia luce sulle reali dinamiche del tragico evento del 19 luglio.

  • User Icon

    stefy75

    27/01/2015 10:01:22

    Grazie a questo libro ho potuto conoscere alcuni aspetti della vita di Paolo Borsellino, il magistrato, ma soprattutto l'uomo, marito e padre. Un grande uomo con un coraggio immenso e una determinazione unica. Ogni tanto un libro così è proprio un'iniezione di fiducia, di voglia di lottare e di speranza verso le persone. Assolutamente consigliato.

  • User Icon

    pablinus

    08/12/2013 20:26:00

    Libro che, con parole semplici, racconta la profondità del legame che ha unito Agnese Borsellino al marito Paolo, e di come un uomo arrivi, consapevolmente, a perdere la vita nel nome della legalità. Così chi muore a causa della mafia non è più un personaggio immaginario ma un uomo in carne ed ossa, che vive con coraggio la paura che accompagna il suo lavoro. Di pagina in pagina, con un crescendo, si parla di amore per il proprio paese, per la legalità e per la vita in generale. Sono parole di grande immediatezza e spontaneità. Leggetelo!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione