Il tribunale delle anime

Donato Carrisi

Editore: TEA
Collana: Super TEA
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 6 luglio 2017
Pagine: 462 p., Brossura
  • EAN: 9788850247721
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Un male segreto e terribile si cela nelle pieghe oscure di Roma...

«Uno di quei grandi narratori di storie che sanno sempre felicemente sorprendere.» - Corriere della Sera

«Carrisi è abile nell’evocare e nel rendere credibile ciò di cui scrive, anche se si tratta dei nostri peggiori incubi. La precisione, la cura di ogni singolo ingranaggio della trama trasformano "Il tribunale delle anime" in un congegno micidiale, che tiene il lettore sul filo dell’angoscia, portandolo a interrogarsi sull’essenza del bene e del male.» - Andrea Fazioli, il Fatto Quotidiano

«"Il tribunale delle anime" è un'altra straordinaria operazione da genio del male... Sarà intrattenimento, senza dubbio, ma scrivere romanzi come questo comporta una certa dose di genialità e una mente duttile, variegata, narrativamente complessa, strutturata - se vogliamo - anche in maniera perfidamente matematica.» - Sergio Pent, ttL - la Stampa

Roma è battuta da una pioggia incessante. In un antico caffè, vicino a piazza Navona, due uomini esaminano lo stesso dossier. Una ragazza è scomparsa. Forse è stata rapita, ma se è ancora viva non le resta molto tempo. Uno dei due uomini, Clemente, è la guida. L'altro, Marcus, è un cacciatore del buio, addestrato a riconoscere le anomalie, a scovare il male e a svelarne il volto nascosto. Perché c'è un particolare che rende il caso della ragazza scomparsa diverso da ogni altro. Per questo solo lui può salvarla. Ma, sfiorandosi la cicatrice sulla tempia, Marcus è tormentato dai dubbi. Come può riuscire nell'impresa a pochi mesi dall'incidente che gli ha fatto perdere la memoria? Anomalie. Dettagli. Sandra è addestrata a riconoscere i dettagli fuori posto, perché sa che è in essi che si annida la morte. Sandra è una fotorilevatrice della Scientifica e il suo lavoro è fotografare i luoghi in cui è avvenuto un fatto di sangue. Il suo sguardo, filtrato dall'obiettivo, è quello di chi è a caccia di indizi. E di un colpevole. Ma c'è un dettaglio fuori posto anche nella sua vita personale. E la ossessiona. Quando le strade di Marcus e di Sandra si incrociano, portano allo scoperto un mondo segreto e terribile, nascosto nelle pieghe oscure di Roma. Un mondo che risponde a un disegno superiore, tanto perfetto quanto malvagio. Un disegno di morte. Perché quando la giustizia non è più possibile, resta soltanto il perdono. Oppure la vendetta. Questa è la storia di un segreto invisibile...

€ 4,25

€ 5,00

Risparmi € 0,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lorenzo

    09/10/2018 11:06:42

    Non lo definirei un brutto romanzo. Un libro che inizia dalla fine e va indietro nella storia. A me sinceramente è piaciuto, si legge comodamente, anche se a piccoli tratti un po' noioso e poi avrei fatto meno storie messe insieme. Carina la parte finale del libro. L'autore ha un buon vocabolario e scrive bene. Se ti piace il genere thriller, si può leggere.

  • User Icon

    Claudio

    23/09/2018 01:09:28

    Uno dei migliori thriller che abbia letto! Carrisi questa volta ci porta in una Roma plumbea e decadente, in un intreccio di storie drammatiche , e ci presenta i due protagonisti: un uomo senza memoria e una poliziotta vedova da poco. Tra ritmo incalzante e colpi di scena, cercheranno anomalie per risolvere sequestri e delitti. Attraverso questa ricerca scaveranno anche nel più profondo del loro animo. Il finale lascia molto spazio all'interpretazione personale: la lotta tra il bene e il male ci sarà sempre. Come sempre, Carrisi ci offre considerazioni e riflessioni interessanti e coinvolgenti.

  • User Icon

    Nick R.

    21/09/2018 15:35:45

    Questo è il secondo romanzo che leggo di Carrisi e devo dire che mi è piaciuto molto. Atmosfere cupe e inquietanti e un protagonista misterioso dal passato oscuro. Non mancano i colpi di scena, come in ogni thriller degno di questo nome. Se avete amato "Il Suggeritore" o volete leggere un libro che vi tenga incollati alle pagine fino al finale inaspettato, amerete questo libro così come è successo a me. Decisamente consigliato!

  • User Icon

    Dolores

    20/09/2018 04:45:27

    Ho letto questo thriller in poco più di una settimana... all' inizio risulta pesante: un'infinità di personaggi e vicende che si susseguono, verso metà prende sostanza per un finale strepitoso... talvolta sconfina nel paranormale e nell' assurdo, ma tutto sommato un buon thriller... consiglio vivamente di leggerlo se appassionati del genere

  • User Icon

    Valentina

    18/09/2018 21:00:21

    Primo libro di questa fantastica trilogia di Marcus & dell'agente Vega.. libro letto in due giorni mi sono piaciuti davvero molto la storia e i personaggi, il modo di scrivere di Carrisi ti permette di entrare in primo piano nella storia, leggetelo assolutamente

  • User Icon

    valentina

    18/09/2018 16:57:22

    Carrisi è davvero bravo, e mi piacciono quasi tutti i suoi romanzi ma questo è sicuramente il mio preferito. La storia è complessa, interessante e ricca di colpi di scena. Non vi pentirete di averlo letto

  • User Icon

    Lara

    18/09/2018 09:30:33

    Ho scoperto Carrisi un po' per caso, stuzzicata dalla curiosità di leggere qualche thriller psicologico e devo dire che non ho sbagliato. Sono rimasta incollata alle pagine del libro fino all'ultimo, con il fiato sospeso. Trama originale, finale del tutto inaspettato. Davvero ben scritto !

  • User Icon

    Anna

    12/06/2018 22:39:35

    Ero curiosa di leggere questo libro. Ho fatto fatica arrivare alla fine. Sono rimasta delusa. Ho letto altri libri di Carrisi che mi sono piaciuti ma questo NON lo consiglio. Troppe storie complicate assurde esagerate. Senza nulla togliere alla genialità di Carrisi, qui lo scrittore ha voluto un po' "strafare" sconfinando nel paradossale. Non lo considero un buon thriller.

  • User Icon

    monica

    31/12/2017 09:30:33

    finito solo per curiosita', una trama stracolma di episodi e personaggi che rendono il romanzo noioso pesante infinito, sono tornata a ricredermi su Carrisi, tanto e ancora tanto entusiasta dai suoi due ultimi romanzi quanto delusa da questo. Spero nel prossimo.

  • User Icon

    Fabri.deat@gmail.com

    28/12/2017 09:34:56

    Bisogna passare la metà del libro poi scorre bene e il finale da paura!!

  • User Icon

    luca bidoli

    25/09/2017 08:05:10

    L'ho finito a fatica, la curiosità e la trama, via via sempre meno avvincente e convincente, degradavano pericolosamente verso l'indifferenza o la noia. Storie inverosimili, al limite del paradossale o dell'assurdo, una sorta di grande calderone bollente che produce, a mio modesto avviso, un tiepido brodino finale. All'ultima pagina ho dato un grido, liberatorio: volevo arrivare a farmi del male, talvolta accade, a noi, a me, minus habens e dintorni.

  • User Icon

    laura

    29/08/2017 17:18:14

    Ho scoperto Carristi per caso e ne sono rimasta veramente affascinata.Bellissimo thriller che tiene fino alla fine incollati e con colpi di scena.Trama non sempre lineare ma lo consiglio vivamente

  • User Icon

    Manuelona

    10/07/2017 15:00:38

    Sicuramente siamo di fronte ad un romanzo che necessita di tutta l'attenzione del lettore, specialmente nella prima parte. Qui, infatti, vengono presentati troppi personaggi e troppe vicende parallele,che si intersecheranno mano a mano in un crescendo di tensione narrativa. Per questo non si riesce ad incollarsi alle pagine sin da subito, ma poi si resta invischiati gradualmente nella trama finché non si arriva al sorprendente finale.Da segnalare l'ottima competenza dell'autore sugli argomenti trattati, cosa non sempre sottintesa. Volendo essere pignoli il mio voto è 4,5 stelle.

  • User Icon

    Laura

    07/07/2017 19:26:39

    Una poliziotta della scientifica che attraverso la sua macchina fotografica analizza le scene del crimine cogliendo dettagli. Uno strano uomo addestrato a riconoscere anomalie, per scoprire e dare la caccia al male che si annida nelle pieghe della realtà. Entrambi hanno perso qualcosa: la poliziotta il marito, la cui morte misteriosa le ha lasciato una profonda ferita, l’uomo la memoria. Un caso terribile in cui ai parenti delle vittime è data la possibilità di vendicarsi o perdonare il torto subito. Tante storie parallele apparentemente slegate che, alla fine, con indubbia maestria, Carrisi riesce a riannodare insieme. Molte domande restano senza risposta ed una delle sotto trame, la più interessante, quella che riguarda il trasformista, un assassino capace di sostituirsi completamente alla vittima, prendendo possesso della sua vita, rimane irrisolta. Teso e avvincente. Il miglior thriller letto negli ultimi anni.

  • User Icon

    Paolo

    17/06/2017 09:48:31

    Finito ora. quando alla fine non sai dire se il libro ti è piaciuto o no è un problema... Troppi buchi nella storia (troppo complicata) Deludente.

  • User Icon

    elisa

    15/04/2016 13:51:20

    ...e come al solito Carrisi è dannatamente bravo a tenere il lettore "incastonato sul pezzo". Una trama avvincente, un argometno nuovo, un dedalo di intrecci che mi rende incomprensibile capire come possa averlo pensato e poi realizzato. complimenti. veramente bravo. uno scrittore di romanzi thriller, di altissimo livello.

  • User Icon

    MATTIA

    16/05/2015 10:08:01

    Donato e un grande scrittore ti fa stare con il dubbio fino alla fine

  • User Icon

    Antonio

    09/04/2015 18:18:23

    Non conoscevo l'autore, ma il libro mi ha catturato fin dall'inizio. Ambientazioni azzeccatissime, ritmo e suspence rapiscono il lettore guidandolo lungo un percorso mozzafiato con finale dolceamaro. Lo consiglio.

  • User Icon

    michele

    30/12/2014 20:23:39

    carrisi propone un'altro libro di gran classe!! dopo un splendido esordio con il suggeritore si conferma un'ottimo scrittore che tiene il lettore incollato al libro!!

  • User Icon

    GV

    13/12/2014 10:35:06

    Non male, ma troppo complicato .Alla fine mi sono chiesto chi era la vittima,chi il colpevole e chi il lettore.

Vedi tutte le 170 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione